Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Narrativa

Trama:
Alba, una giovane donna italiana, si ritrova un giorno in un villaggio in Africa, distesa sul letto, morente, senza ricordarsi nulla di se stessa e di quello che le Ŕ accaduto. Viene salvata, recupera le sue forze, si sposa, ha un figlio. La sua vita sembra aver ripreso un senso, quando all'improvviso il villaggio viene attaccato, bruciato, raso al suolo. Alba perde di vista suo figlio e viene catturata per essere venduta come schiava. La sua memoria perduta la tormenta e infine ritorna con mille domande senza risposta, mentre la donna lotta per liberarsi e per tornare dalla sua famiglia, senza mai arrendersi.

Recensione:
Amnesia Ŕ un romanzo intrigante, che cattura l'attenzione fin dalle prime pagine, presentandoci la protagonista confusa, ferita, priva di ricordi.
La vita di Alba in un villaggio della Somalia ai tempi del colonialismo ci svela usi e costumi di questo popolo cosý diverso da noi: uomini e donne che vivono semplicemente, ma con fierezza una vita libera e piena di senso comunitario. Alba Ŕ una donna bianca che grazie all'aiuto di Chitsango e alla sua perizia con le piante medicinali, non solo guarisce, ma trova l'amore con quest'uomo somalo di grande saggezza.
Se da una parte la vita di Alba scorre sempre pi¨ in sintonia con quella del villaggio, dall'altra gli incubi che funestano le sue notti sembrano darci spunti sulla sua vita passata e dimenticata, creando intorno a lei un velo di mistero.
Con un ritmo incalzante l'autrice ci mostra tutta la crudele veritÓ dello schiavismo, facendo sorgere il dubbio nel lettore che Alba sia si una bianca, ma con un passato non tanto immacolato.
La narrazione Ŕ efficace ed ingannevole. RealtÓ che sembrano sogni, incubi che nascondono oscuri segreti, in una girandola che lascia momentaneamente spaesato il lettore che, come la protagonista, cerca la veritÓ del passato per far luce sul presente.
Romanzo che tocca temi scomodi narrandoli senza nulla nascondere, descrivendo la supremazia bianca con tutti gli orrori di chi si sente superiore senza esserlo davvero.
Con un finale a sorpresa, Amnesia si rivela un libro affascinante che fa riflettere.
(Tatiana Vanini)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy