Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Narrativa

Trama:
Alessia è una bambina italiana in un continente - l'Africa - dove gli altri italiani che ci sono hanno tutto e comandano. Lei no, lei è figlia di un insegnante, la madre, e di un dottore, il padre, che operano al servizio di questi italiani. La sua migliore amica, Monique, si prostituisce per dar da mangiare a lei e al fratello, Nnambi, che nel frattempo è obbligato a stare nei campi di lavoro. Il suo più grande desiderio è quello di salvarli da questo inferno.

Commento:
Odio gli italiani, esordio del giovanissimo M. Ponte, è un'opera particolare, intensa e fresca allo stesso tempo ma forse troppo breve per tutti gli argomenti che l'autore vuol trattare e che risultano, quindi, affrontati in modo un po' superficiale. Il libro è quasi una denuncia che parla della drastica situazione che coinvolge tantissimi bambini in Africa (e non solo), privati della loro fanciullezza e dell'ingenuità, costretti a mettere da parte troppo presto giochi e sogni, allo scopo di sopravvivere.
La dislocazione geografica è accennata in modo vago (Africa, senza altre localizzazioni specifiche) e anche molti personaggi sono tratteggiati solo a grandi linee, quasi a significare che ciò che davvero conta non è dove certe cose accadono né chi è il singolo responsabile; quel che importa è parlare di questi problemi, diffusi dappertutto, spesso passati sotto silenzio proprio da chi dovrebbe cercare di risolverli. Prostituzione e sfruttamento minorile, fame nel mondo, tratta di essere umani, razzismo, soprusi e altro ancora, sono i temi che Ponte racconta nel suo romanzo, visti attraverso gli occhi dei bambini coinvolti che, sostenuti da una grande amicizia, forte e salda nonostante le diversità esistenti, dà loro la forza per tentare di cambiare una realtà troppo dura.
Un libro dallo stile semplice e immediato, scorrevole e che vale sicuramente la pena di leggere, nonostante i piccoli difetti presenti, per i difficili argomenti trattati.
(Maria Guidi)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy