Logo Libri e Recensioni

ULTIME NARRATIVE INSERITE

Una narrativa per una lettura serena e rilassante


La mandria umana
E' una raccolta di racconti che trasporta il lettore, a poco a poco, ora nell'ombra ora nelle zone luminose delle relazioni umane. Le storie si adagiano in reti fittissime di sguardi e parole e il corpo è una metafora che scorre, che ringrazia, che cura, che attende. Oltre la superficie vi è la scoperta dell'esistenza, il cielo che si fa pioggia, la trasmutazione: da me a te. Per ogni crepa ci sarà sempre una mano...
[...leggi la recensione di questo libro]

La sindrome di via Piccolomini
Attore sconosciuto, novello Fregoli del trasformismo e virtuoso dell'illusionismo, Federico sguazza disinvolto nelle acque torbide della menzogna solo ed esclusivamente per l'insicurezza di non sapere affrontare le difficoltà che la vita gli pone di fronte. Amante delle scorciatoie, il suo svicolare lo porta inevitabilmente a giocare al ribasso rispetto le proprie ambizioni condizionando...
[...leggi la recensione di questo libro]



Una corsa per la vita
Fabio Autieri è un famosissimo pilota di Rally. All'apice della sua carriera, rimane coinvolto in un drammatico incidente in cui perde la vita il suo "Navigatore" e amico Andrea Ferri. Credendosi responsabile, si lascia a una condotta di vita che lo porterà ai margini dell'oblio, abbandonando le corse tanto amate. L'attimo prima di toccare il fondo, l'ennesimo incubo, come quelli che lo hanno accompagnato...
[...leggi la recensione di questo libro]

Foschie
Foschie è la storia di una nascita dall'albore primordiale del nero, scaturigine della vita anche nell'arte. E Montserrat è la creatura fantastica data alla luce dall'artista, una reificazione, come si direbbe in gergo psicanalitico, di un pensiero che si esplicita sulla tela con tutto il portato di un'infanzia che vuole tornare a giocare. Il buio amico pieno di sorprese sarà la scenografia di Montserrat per le sue...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Sirene con il mal di gola
E' un romanzo che sperimenta una fusione tra il linguaggio della narrativa ed il linguaggio del cinema, in una storia visionaria che si svolge sul mare, scenario archetipico e protagonista occulto, centrata sul rapporto tra gli uomini e la natura femminile. Tutto diventa metafora esistenziale, per evidenziare i paradossi che ci sfuggono. Cosa accade quando siamo costretti a non credere più alla nostra realtà?...
[...leggi la presentazione di questo libro]

L'imperfetta
Per Catena la notte è sempre stata un rifugio speciale. Un rifugio tra le braccia di suo padre, per disegnare insieme le costellazioni incastonate nel cielo, imparare i nomi delle stelle più lontane e delle erbe curative, leggere libri colmi di storie fantastiche. Ma da quando suo padre non c'è più, Catena ha imparato che la notte...
[...leggi la recensione di questo libro]



Ninni, mio padre
In una serata di novembre, Roberto è davanti al computer, cercando di iniziare a scrivere un libro su suo padre Carmelo, deceduto vent'anni prima. Improvvisamente, sotto forma di un'entità incorporea, il padre gli si palesa con l'intento di mostrargli il proprio passato nei minimi dettagli: dall'infanzia...
[...leggi la recensione di questo libro]

La teoria del pettirosso
La grande sagoma del Byron, con le sue forme squadrate emerge tra i deboli fiocchi di neve che ammantano tutta la città. Davanti ai miei occhi ecco la possibilità di ritagliarmi un piccolo angolo per ripararmi dal freddo pungente che da settimane è il mio solo compagno di viaggio. Io mi chiamo Nathan, ho ventuno anni e vivo per strada...
[...leggi la recensione di questo libro]

Controra
La rocambolesca avventura di tre ragazzi che, a bordo di un improbabile peschereccio, sfidano le correnti del Canale d'Otranto per raggiungere le coste della Grecia, terra promessa delle loro vacanze e dei loro sogni di adolescenti; lo struggente ricordo di un amore che emerge sulle...
[...leggi la recensione di questo libro]



Brigata Marzia Malò
La situazione grave, drammatica, mille errori e colpe di una classe politica ci ha fatto precipitare in un abisso di povertà, miseria, insicurezza e tragedie. Tra queste, quella di Marzia che raggiunse una fredda sera d'inverno il mare e non tornò più...
[...leggi la recensione di questo libro]

Lorna, muoviti!
La protagonista è una vendicatrice. Una giovane donna che abita tutti gli aspetti di questo tempo incerto. Un personaggio in cui potranno identificarsi moltissime lavoratrici senza certezze, in balia di un lavoro senza etica né qualità. Il desiderio di punire chi ha irrimediabilmente compromesso il suo futuro e i suoi ideali di bellezza...
[...leggi la recensione di questo libro]

E niente indietro
Raccolta di racconti che, partendo dai territori tipici del mainstream, sposa prima toni fantastici e poi marcatamente fantascientifici, seguendo un percorso che fa della vertigine della vita - quella in grado di creare crepe nella nostra quotidianità e di innalzarci verso l'ignoto - la sua principale caratteristica, muovendosi tra insicurezza adolescenziale...
[...leggi la recensione di questo libro]

I due angeli
"...ma chi è Syrio? Quale parte di questa storia si chiama Syrio? Il protagonista? Il coprotagonista? Un pezzetto del protagonista? Quale che sia il suo ruolo, di sicuro ce n'è un altro. Il dualismo regna in queste strane pagine. Sono parole giovani, dirette e rapide. Si succedono l'una all'altra come le gocce di pioggia e tu non puoi contarle, né fermarle, né sperare di riuscire a seguirle tutte contemporaneamente. Più sensato è lasciarsi avvolgere dal temporale...
[...leggi la recensione di questo libro]



Dove oggi è già domani
Marco è un uomo solo, ha perso il figlio, morto in un incidente, e la moglie, da cui si è separato dopo la morte del loro Thomas. La sua nuova realtà è fatta di silenzi, mancanze e propositi di suicidio. Luigi è un poliziotto sull'orlo della pensione e la prospettiva di una vecchiaia accanto alla moglie malata di Alzheimer. In un commissariato semideserto risponde a una telefonata inconsueta: un funzionario del ministero lo informa del ritrovamento di una vittima nella sperduta...
[...leggi la recensione di questo libro]

Una miserevole uscita
Come spiega l'autrice, "Imeacht brónach" (si pronuncia Imafh broonah) in gaelico significa "una miserevole uscita". Dentro questi due racconti sentimentali e diluviali troviamo la meccanica delle onde, le profondità del mar dei Sargassi ed entriamo dentro Galway per toccare con mano le conseguenze di un amore spezzato. Ci immergiamo poi nella narrazione di come tutto possa essere perso, ritrovato e di come una passione abbia la capacità di rimanere intatta nonostante vi siano...
[...leggi la recensione di questo libro]

Grandi sorelle
Teresa ed Ester Malina sono nate e cresciute a Passignaro Salentino, paesino inventato ma molto verosimile. La minore, cubista nei locali notturni quando non bada a un anziano professore, e la più grande Ester, bodybuilder e personaggio chiacchierato degli ambienti romani, emblema di una notorietà fatta di copertine e scandali, dove l'apparire risucchia l'essere senza scampo, sono sorelle eppure (fin dall'infanzia) estranee e distanti. Così, ognuna a suo modo, vive una...
[...leggi la recensione di questo libro]

Comodo buco addio
Bologna, 1996. Diario di bordo di un naufragio sentimentale. Gli ultimi battiti d'ali dell'adolescenza, ripresi al photofinish. Un'immacolata confessione, un'appassionata richiesta di aiuto. Un racconto vivo e pulsante, come la carne scoperta di una ferita. Una lucida fotosequenza, costantemente accompagnata da una vivida colonna sonora, del vero esame di maturità: la perdita dell'innocenza. Nel cerchio magico degli amici del liceo, tra musica e poesia, alcool...
[...leggi la recensione di questo libro]



Un giorno per ricordare
Le gesta memorabili di Chuka e la sua battaglia per la vita contro una tradizione crudele e cieca, sono narrate secoli dopo nella cerimonia della tramandazione orale dal suo discendente, Emeka. Nel ricordo, prendono forma i personaggi, la natura selvaggia, i sentimenti, il viaggio, trasfigurati nella dimensione fantastica e prodigiosa di un'Africa quasi scomparsa, ma che continua a sopravvivere oggi in un connubio indissolubile di tradizione e modernità...
[...leggi la recensione di questo libro]

Non mordere la mano che ti nutre
"Il gatto si avvicinò all'orlo del tavolo e due mani lo trattennero prima che saltasse giù. 'Fermo, buono micio, buono'. Il ragazzo alzò l'animale per la pancia e se lo rimise sotto gli occhi, riprendendo l'ispezione del pelo, in cerca di zecche o quant'altro. Adorava quell'ultima canzone. Spense la radio, perché le riecheggiasse liberamente in testa, senza interferenze." Un lungo racconto ambientato nella periferia italiana tra nuovi cittadini e...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il pianto di Camilla
In un regno sorto dopo il Secondo Diluvio Universale, il re vieta di piangere. Qual è il mistero di una lacrima? Perché i bambini nascono piangendo? Da queste domande hanno inizio gli amori, le avventure, i sogni di donne, uomini, angeli e animali che vanno alla ricerca della sorgente del pianto. Attraverso un cammino di conoscenza di sé, Camilla scopre una nuova strada per salvare l'umanità e ricondurla nel primo giardino dell'Eden...
[...leggi la recensione di questo libro]

Come poteva essere una storia d'amore
Due cinquantenni divorziati iniziano una fitta corrispondenza dopo anni di silenzio. Successivamente si ritrovano in un bar a parlare del loro passato, ma purtroppo un imprevisto cambia radicalmente il corso degli eventi.
Il secondo racconto, "Donnarkica", affronta il dramma dei desaparecidos cileni dal punto di vista delle madri. Un condensato di rabbia e amore che non lascia nulla all'immaginazione...
[...leggi la recensione di questo libro]



Prof&zie. Lo sterrato del profeta
Magro, barbuto e canuto, il Prof non usa libri di testo, non ha registro né programmi e, quando non dorme accasciato sulla cattedra, si abbandona a esternazioni di ogni genere raccontando di storia, di letteratura, di cronaca, di sport e quant'altro come se avesse vissuto cento vite, e cogliendo ogni occasione per esprimere la propria visione del mondo. Zia Mina, bidella plurilaureata, con il Prof condivide trent'anni di servizio e il giudizio drasticamente critico...
[...leggi la recensione di questo libro]

Radio Red. La stagione dell'occupazione
"Radio Red. La stagione dell'occupazione" è un vivace spaccato sul conflitto sociale e culturale dalle venature passionali e ruvide, è l'occupazione di spazi in disuso convertiti in spazi di socializzazione.
Il linguaggio utilizzato, politicamente scorretto come lo è il conflitto giovanile, riesce a ricreare le dinamiche linguistiche di una narrazione che ripercorre lo viluppo di questi ultimi anni di lotte...
[...leggi la recensione di questo libro]

Odisseo e le onde dell'anima
Odisseo - come aveva ben intuito l'Alighieri - non può accettare di rinchiudersi dentro le sponde della sua isola. Non esistono porti che possano accogliere e placare la sua ansia di avventura, il suo vorace desiderio di indagare. Odisseo continua il suo andare, metà vagabondo dei mari, metà pellegrino dell'anima. Nel suo cuore riaffiorano frantumi di ricordi, echi del passato, fantasmi della sua inquieta esistenza. Con loro, il vecchio Odisseo impara a...
[...leggi la recensione di questo libro]

Psicoanalisi di un amore
In un pomeriggio piovoso, dall'alto di una ripida scogliera, un uomo e una donna si incontrano casualmente, salvando in modo rocambolesco e reciproco le loro esistenze. E' l'inizio di una storia d'amore, nella quale lei si rivelerà una donna fuori dal comune, capace di analizzare la vita e le difficili relazioni di lui con le persone con cui vive. Lui invece si scoprirà d'improvviso poeta, colpito nel profondo dalla grande bellezza, sensibilità e intelligenza della...
[...leggi la recensione di questo libro]



L'amore liquido
Andrea è appena stato lasciato dalla moglie. Una professione - quella di pittore - che non permette di sperare in un futuro più prospero, il recente fallimento del proprio matrimonio e il senso di colpa che lo opprime: sono queste le ragioni che lo inducono a trascinarsi per casa in lunghe giornate inutili, colme di dolore e frustrazione. La notizia dell'improvvisa gravidanza della moglie, sua musa e ragione di vita, che non ci ha messo molto a trovarsi un...
[...leggi la recensione di questo libro]

Cercando Kafka
Chi è K.? Un semplice impiegato di banca giunto a Praga sulle orme di Kafka per un pellegrinaggio mistico-letterario? Un funzionario del governo italiano in missione segreta? Un alter-ego del più celebre personaggio kafkiano? E perché il Processo dello scrittore praghese è tanto temuto dalle autorità della Repubblica Ceca? "Cercando Kafka" è un tributo appassionato ad uno dei più grandi scrittori del Novecento che si misura sull'unico campo di battaglia possibile...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti intorno al fuoco
Un monaco Zen. Uno jarl vichingo. Un'aspirante eroina. Un timido archeologo. Un guerriero pellerossa. Una vittima del terremoto. Un feroce pirata. Cosa accomuna le loro storie? Una spasmodica ricerca di risposte. Ogni personaggio è posto faccia a faccia con i suoi più profondi interrogativi, con le sue ombre, ma anche con la scintilla di luce che guida il suo destino. Ogni ambientazione ospita un viaggio e manifesta i lati della psiche umana con i suoi...
[...leggi la recensione di questo libro]

Echi di squarciagola di Alvin M
Alvin M. è un giovane musicista. Questa storia è la testimonianza delle sue origini come scrittore, con dolce innocenza. Come un sorriso che ricorda l'adolescenza, che ricorda quanto è stato fresco il cielo blu brillante. Riporta le memorie di Marta, un personaggio che forse vive solo nell'immaginazione che sta dentro il cuore dell'artista, a cui lo stesso ha dato il compito di narrare la storia. E quando racconta lei, sta a distanza da noi in un posto speciale, tetro...
[...leggi la recensione di questa narrativa straniera]



Bambine
"Bambine" è una raccolta di sette racconti vertenti su un tema scottante: la violenza sia fisica, sia psicologica nei confronti dei minori. Esplora un mondo spesso sommerso, ma purtroppo reale.
I personaggi sono inquadrati in ambienti perbenisti, dove è essenziale l'apparenza e la posizione sociale, non hanno nulla in comune col brutto, malvagio, rozzo "orco" delle fiabe. L'orco odierno è furbo, cela sotto una maschera di delicatezza le sue sozzure...
[...leggi la recensione di questo libro]

Come una pianta di cappero
Edda nasce nella seconda metà del Novecento in una famiglia di umili origini e in un quartiere popolare alla periferia di Cagliari. Una madre distratta da tanti figli e dall'alcool, un padre troppo assente per motivi di lavoro, la lasciano crescere ostinata e fragile, in mezzo alle molteplici stravaganze dei suoi fratelli. Il sogno è l'unica dimensione in cui può vivere. Edda, infatti, vorrebbe godersi la libertà fuori dalle quattro mura domestiche, dalla sua città e da...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sotto il cielo stellato
Sicilia occidentale: Trapani all'inizio del Novecento. Paolo Salone è il capostipite di un'importante famiglia di pescatori che abita nel mulino di via torre di Ligny. La più giovane delle figlie, Maria, si innamora di Amilcare, audace giovanotto amante della bella vita, e si concede a lui. Dall'unione nasce un figlio illegittimo, Mario, che è il protagonista di una ricca sequenza di avvenimenti, strettamente correlati alla marineria trapanese, trasversali ai principali eventi storici del...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il mezzo dollaro della Confederazione
Nella cornice di una perfetta e rigorosa ambientazione storica, l'autore colloca la drammatica vicenda di Johnny, giovane soldato sudista, nella Georgia sconvolta dalla guerra civile che spaccò gli Stati Uniti a metà ottocento, durante gli anni della presidenza di Abramo Lincoln.
L'avventura nel sanguinoso conflitto americano è mirabilmente collegata a una vicenda moderna, o meglio dei primi anni '70...
[...leggi la recensione di questo libro]



Un'altra idea di te
Tommaso è un fumettista che ha lasciato la Sicilia per inseguire la sua vocazione e lasciarsi alle spalle il clima borghese e conservatore del suo ambiente d'origine. Lea è invece un'insegnante su cui incombe l'ombra della malattia del padre e l'ossessione per un'adolescenza negata. Il suo malessere si manifesterà nel desiderio ossessivo di conoscere la sua storia e, così, la nonna defunta, nei suoi momenti di delirio, diverrà un essere presente...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le catene dell'odio
Gio' Croff vorrebbe vivere sereno la sua vita con Claire. Ma eredita una villa veneta vecchia di due secoli. Scoprirà che tra quelle mura antiche passano ancora le catene dell'odio. Sono catene invisibili, queste, che gli uomini costruiscono giorno dopo giorno. Un uomo plasma un anello sulla forgia delle sue sofferenze, martellandolo con il suo odio; poi ne arriva un altro che si allaccia all'ultimo e lo costruisce con gli stessi materiali: sofferenze e desiderio di...
[...leggi la recensione di questo libro]

Naturalmente infertile
Dietro i nickname Alessia81, Flory, Miao, Shuomi, Zerlina e tanti altri, si celano i volti di donne, donne diverse per età, situazione familiare ed estrazione sociale, ma accomunate da un desiderio, quello di diventare madre, e da un problema, quello dell'infertilità. Queste donne si sono incontrate sul forum Strada per un sogno, fondato da Luisa Musto e Stefania Tosca, e queste sono le loro storie. Tra divorzi, viaggi all'estero, delusioni, alti e bassi, hanno...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ricette avventurose
Questo libro di Fabio Greppi è un diario appassionato e avventuroso della sua vita, trascorsa tra il Veneto, Milano, la Sicilia, la Svizzera, l'America Latina e l'Africa, tra ong e ambasciate, in veste di psicoterapeuta, professore universitario, consulente per lo sviluppo di paesi coinvolti in guerre e sottosviluppo economico. Ciò che lo porta a viaggiare in tutto il mondo, con ogni mezzo di trasporto, tra avventure indimenticabili e uniche, è anche e soprattutto...
[...leggi la recensione di questo libro]


Icarus
Icarus è un piccolo viaggio fra narrativa e versi, alla scoperta di un modo leggero e profondo di vivere il reale.
Tre racconti brevi, ironici e spiazzanti, inducono il lettore a concepire aspettative poi smentite da un finale sorprendente e anche amaro, in un raffinato ma godibilissimo registro linguistico.
Sembra quasi che l'autore inviti a toccare con mano quanto spesso le nostre categorie interpretative ci portino a costruire...
[...leggi la recensione di questo libro]

Alla ricerca di un cuore
A vent'anni, Elisa ha tutto: benessere, una famiglia che la ama e la coccola (anche troppo!), un amore, interessi che le riempiono la giornata e appagano la sua sensibilità. Solo una cosa le manca, ma lei non lo sa... fino a un freddo pomeriggio invernale in cui, non sapendo come trascorrere il tempo, apre un baule pieno di vecchie fotografie. Comincia così per lei un viaggio che la porta lontano, alla ricerca del tassello capace di ricomporre il disegno della sua vita....
[...leggi la recensione di questo libro]

Il mattino che non sa
Il pomeriggio conosce cose che il mattino neppure immaginava.
Il romanzo inizia con questo proverbio nordico, il cui significato si configurerà nello svolgersi della trama, un susseguirsi emozionante di avvenimenti ai quali fa da sfondo la verde isola di Palmera. Viene raccontato un amore arrivato troppo tardi, quando la vita di Manfredo è al tramonto e quella di Anna ancora in pieno giorno, una relazione particolare nella quale scaturiranno situazioni inattese, si...
[...leggi la recensione di questo libro]

Tutti gli amici di Anna
Dieci anni sono trascorsi dal giorno in cui Anna ha visto i suoi multietnici compagni di scuola: la pelle scura e i capelli crespi di Khaled, gli occhi a mandorla di Lin, il rumeno Daniel. In tutto questo tempo le loro strade non si sono più incrociate e Anna è stata lontana dal suo piccolo paese di provincia, per lei sempre troppo stretto e culturalmente limitativo, preferendo la cosmopolita Roma. Il ritorno al paese, il rincontrare Khaled, una muta richiesta di aiuto...
[...leggi la recensione di questo libro]



AVANTI




Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:





Norme sulla privacy