Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


I senza volto. L'equinozio di Xipe
di Giovanni Oro

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Bookroad - 517 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Fantascienza

    Trama:
    La battaglia su Xipe, decisiva per l'esito della guerra contro i ralt, prosegue senza tregua. Alexandra, alle prese con le indagini sulla morte di Doyle, deve riuscire a gestire un tradimento inaspettato. John litiga con Valeria quando viene convinto da Jeanne che la ragazza l'abbia ingannato, e deve affrontare l'ultimo attacco nemico con questo peso nel cuore. Kamal lotta per decidere se sia più importante il suo amore per Else o la sua carriera nella flotta. Nel frattempo i ralt preparano un'arma potenzialmente devastante per l'umanità e un nemico antico e senza volto fa la sua ricomparsa.

    Recensione:
    "I senza volto" secondo episodio de "L'equinozio di Xipe", comincia subito e riporta il lettore in guerra, facendogli ritrovare i personaggi che ha imparato a conoscere, ad amare o ad odiare, in un'immersione immediata nella storia.
    Oro conferma la capacità descrittiva dimostrata in precedenza e si supera, regalando emozioni con le battaglie dove si prova timore vero e l'adrenalina sale, sussulti di pancia mentre si seguono i personaggi impegnati in lotte armate e in schermaglie sentimentali, brividi seguendo l'evolversi di una minaccia velata che diventa sempre più concreta e spaventosa.
    "I senza volto" non è solo un romanzo dove la fantascienza raggiunge il suo meglio. Grazie ad un intreccio sempre interessante e ricco di azione piacerà anche agli amanti dell'avventura e delle azioni di guerra, ma il suo punto forte è la costruzione psicologica delle figure che si muovono in questo palcoscenico di carta ed inchiostro. L'autore scava nell'animo umano portando alla luce azioni eroiche, generose, ma anche atti meschini e crudeli. Impossibile rimanere distaccati, il transfert empatico è così forte che si soffre, ci si arrabbia, si gioisce e si piange proprio come se tutta la storia fosse realtà, non finzione.
    La tragedia di una guerra lunga ed insensata col suo enorme tributo di vite, giovani uomini e donne che muoiono nella carne, nell'anima e nel cuore, dimostrando in quanti modi si può ferire o essere feriti.
    Un'opera articolata, complessa, che non stanca mai, appassionando pagina dopo pagina, dove i nemici sono più simili a noi di quanto esteriormente appaiano, pronti a combattere contro quegli umani senza volto, dai visi coperti dai caschi, che nel giorno dove luce e tenebra si equivalgono, arriveranno all'ultimo scontro.
    Domande aperte nel primo capitolo, qui trovano risposte che generano altri quesiti, mentre la paura sale e ci si accorge di trovarsi di fronte ad un burattinaio impensato.
    La guerra per Xipe qui si conclude, ma Oro ci sussurra una nuova minaccia. Per i personaggi del romanzo la tempesta si avvicina mentre noi possiamo solo attendere trepidanti la prossima opera.
    (Tatiana Vanini)

    Dello stesso autore:
    L'equinozio di Xipe



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy