Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il Grande Equilibrio
di Uno Qualunque

  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Amazon Media - 167 pagine
    Disponibile in formato ebook




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    I fatti della vita prima o poi si bilanciano, mettendola in pari.
    Quasi sempre.
    Il giusto e l'ingiusto, la serenità e l'angoscia, l'entusiasmo e lo sgomento, l'allegria e la tristezza. Tutto viene dosato e miscelato nel corso altalenante dell'esistenza, in modo che alla fine non ci siano stati grandi squilibri nel bilancio finale; l'alternanza dei vari stati può però essere più o meno dolce od improvvisa, graduale od impetuosa, talvolta trasformando i momenti di cambiamento in autentiche montagne russe.
    Questa è la storia di una discesa emozionante, inaspettata, divertente, appagante e della successiva risalita dura, faticosa, disperante, a tratti apparentemente impossibile. Da una parte l'amore e la gioia di vivere, dall'altra l'ombra di una morte tragica.

    Recensione:
    Il grande equilibrio è un libro breve, che nelle sue pagine racchiude una storia importante, profonda e ricca di insegnamenti.
    Il protagonista ci viene inizialmente presentato con una vita perfetta. Ha tutto. Un lavoro indipendente e di successo, una famiglia e un figlio stile "Mulino Bianco" e anche un'amante. Non risulta particolarmente simpatico al lettore, che lo trova arrogante, egocentrico e superficiale, soprattutto per come trascura dei sintomi che il suo corpo gli sta mandando, con l'atteggiamento di chi pensa "Se lo ignoro, non esiste".
    Ma la vita è una ruota che gira e se nella parte iniziale tutto è bello e perfetto, in quella centrale ecco che l'autore porta il suo personaggio in discesa libera nel baratro. La scoperta della malattia e il lungo iter medico sono descritti in modo coinvolgente. Riflessivo, emozionale, spaventato, viviamo un uomo diverso, verso il quale possiamo provare empatia.
    Qui il romanzo rivela tutta la sua profondità, mentre con delicatezza vengono sollevati temi scomodi, dei quali non piace parlare per l'istintivo terrore e desiderio di allontanamento che provocano.
    Una scrittura molto chiara ed incisiva ci accompagna in queste pagine lasciando sempre uno spiraglio si speranza, di forza interiore che porta luce nell'inferno narrato.
    Il grande equilibrio si rivela così titolo ma anche fondamento principale della trama e della vita in generale. La necessità di trovare un modo di vivere armonico, grati di quello che abbiamo, fiduciosi nelle nostre possibilità senza perdere tempo in recriminazioni e amarezze. Vedendo le futilità per ciò che realmente sono, apprezzando la quotidianità che si rivela preziosa proprio quando la si sta perdendo.
    Leggendolo non avrete fra le mani uno scritto di evasione, ma un testo che scava nelle emozioni e nei pensieri che determinate situazioni creano. Leggerlo dà la possibilità di passare dal paradiso all'inferno e ritorno, dando ad ognuno di noi la possibilità di riflettere e magari rivedere alcuni comportamenti.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy