Logo Libri e Recensioni

ULTIME NARRATIVE INSERITE

Una narrativa per una lettura serena e rilassante


Ma i giardini si facevano aspettare
Un ritratto vivido della Bari tra anni '60 e '90. In questa raccolta di racconti reali e a volte surreali, l'autore ci trasporta indietro nel tempo in una ragnatela di storie in cui la città è spettatrice privilegiata. Fra i quartieri Carrassi e San Pasquale vanno in scena storie di amicizia, amori, piccoli drammi quotidiani. Ragazzi in difficoltà, scelte sbagliate, famiglie opprimenti e la...
[...leggi la recensione di questo libro]

Quando il vento canta
Italia, 1944. Il Paese è frammentato, la popolazione divisa. Sono gli anni della Resistenza, un momento storico in cui la dura realtà dei fatti travolge ogni innocenza. Il giovane partigiano Gatsby, che sa ascoltare il mondo con una particolare sensibilità, si ritrova bloccato nei resti di una casa diroccata e i suoi compagni non riescono a farlo uscire. Si crea una...
[...leggi la recensione di questo libro]



Fili magici
"Riusciremo a fermarci? Gli altri lo fanno, io... io non lo so! Non so cosa sono non so cosa voglio, forse sdraiarmi in un campo di grano, forse un lampo di genio, forse con te un figlio. Suonare ogni mio lamento, ogni mio entusiasmo, assaporarlo, abbracciarlo in un attimo eterno, forse due occhi diversi, raccontarmi un'altra storia... un altro senso!" Tutto è iniziato così, come...
[...leggi la recensione di questo libro]

Anagogia di un esteta
L'eccesso di quarantuno anni di esistenza possono bilanciarsi con gli ultimi giorni di vita di Ilario Gremas? San Scibile, città modesta e squallida, è l'estremo scenario di un'anima che sta per andare via. Sull'altare della liturgia, la sorella Silvia e lo strascico di un amore distrutto. L'ultima missione, l'ultimo viaggio di un uomo bruciato dal suo stesso fuoco interiore. La morte e la...
[...leggi la recensione di questo libro]

Victoria non esiste
Inizio degli Anni '80. In un freddo pomeriggio dei primi di dicembre, il tredicenne Paolo osserva in disparte i suoi compagni di scuola salire sull'autobus per tornare a casa. All'improvviso, una forte esplosione a qualche isolato di distanza sembra sconvolgere la sua vita. Paolo è convinto che il terribile scoppio nel cuore della città si sia portato via molti suoi compagni...
[...leggi la recensione di questo libro]



Il mondo imperfettivo
Un interprete simultaneo, di ritorno da una sessione finita contro le sue aspettative, mette in discussione la propria esistenza. Ripercorrendo le tappe essenziali del suo vissuto, scandite attraverso successi e fallimenti, cercherà di fornire una rappresentazione significativa della sua vita nel mondo imperfettivo. Una storia vera, coinvolgente e sofisticata, di un percorso...
[...leggi la recensione di questo libro]

Non solo guerra
Con il suo quinto libro, Francesca Ceccherini ci catapulta nuovamente tra i corridoi della vita di Sofia, un palcoscenico vibrante di personaggi e destini intricati, guidandoci attraverso situazioni drammatiche, ma intrise di un profondo desiderio d'amore. La storia coraggiosa di Giovanni in Somalia, animata dalla speranza, si svela parallelamente al bullismo tragicomico in una...
[...leggi la recensione di questo libro]

Agrimonia
Un tempo in Grecia, quando i componenti di una famiglia dovevano allontanarsi l'uno dall'altro per lunghi periodi, era usanza rompere un piatto e distribuire i pezzi tra i membri della famiglia; piatto che si sarebbe ricomposto solo quando tutti si fossero ritrovati. Da qui parte Agrimonia di Cristina Eléni Kontoglou, una raccolta di racconti che sfiora spesso la poesia, un'analisi...
[...leggi la recensione di questo libro]

Traduzioni Violate
TRADUZIONI VIOLATE è un romanzo che fa pensare, uno spiraglio sulla società di un piccolo borgo della Sicilia, dove la protagonista racconta la sua vita e quella dei suoi familiari e conoscenti, prima con gli occhi di bambina e poi di adulta, trasmettendo le consuetudini e gli usi, non sempre condivisi, ai quali una "fimmina" deve adeguarsi nel suo percorso di vita. E' un romanzo...
[...leggi la recensione di questo libro]



Il giorno prima della felicità
Don Gaetano è uomo tuttofare in un grande caseggiato della Napoli popolosa e selvaggia degli anni cinquanta: elettricista, muratore, portiere dei quotidiani inferni del vivere. Da lui impara il giovane chiamato "Smilzo", un orfano formicolante di passioni silenziose. Don Gaetano sa leggere nel pensiero della gente e lo Smilzo lo sa, sa che nel buio o nel fuoco dei suoi sentimenti ci...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti di milonga e dei suoi personaggi
Come un reportage, un diario che racconta di coloro che vivono le notti in Milonga. L'altra faccia della medesima medaglia: da una parte l'essenza del tango, che oltre ad essere un ballo, rappresenta l'aspetto dell'essere umano; dall'altra, quella più colorata, che racconta le sfumature più esilaranti. Sì, perché il tango, pur essendo un ballo nobile e profondo, è anche divertimento, gioco...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il matto delle ore
"Le complicazioni lasciamole agli orologi, che hanno tempo da perdere. Non a noi, che non sappiamo mai di preciso quanta carica ci rimane". Questa è la filosofia di Mariso, un istrionico orologiaio che vive nella contrada del Carmine, nel centro della città di Brescia. All'improvviso un'inaspettata complicazione si presenta veramente nella sua quotidianità, portandolo a rievocare...
[...leggi la recensione di questo libro]

Se non sono gigli
Tamara, Aurora e Giordano sono tre adolescenti che frequentano tutti il liceo scientifico "Copernico". Tamara è al primo anno mentre Aurora e Giordano sono all'ultimo, nella stessa classe. Tamara conduce una vita tranquilla e spensierata, circondata dall'affetto dei genitori, degli amici di famiglia Bruno e Filomena e del suo cane Birillo. Aurora avverte un forte conflitto...
[...leggi la recensione di questo libro]



Sott'acqua
"...le anime affini non hanno bisogno di parlare, ma il solo esserci è già comunicare; le parole, quelle si travestono all'occorrenza per nascondere la verità, ma noi non ne abbiamo bisogno, ci basta un abbraccio, la forma più intensa di dialogo". Un pensiero vola alla sua amica più cara mentre si fa strada all'interno di un vagone affollato. Greta scende dal treno, una volta ancora...
[...leggi la recensione di questo libro]

I passi base
I passi base di Fabrizio Morlando è una raccolta di racconti che ha per oggetto la morte come stato ineludibile del passaggio terreno, che sia uno schianto accidentale o il più naturale tra i fatti inaccettabili della vita: assimilata come paura del dolore e della perdita, ma anche come atto di liberazione, salto nel vuoto salvifico. Negli anfratti della narrazione, che diventa solvente per...
[...leggi la recensione di questo libro]

La vita pericolosa di un uomo tranquillo
La narrazione si svolge nell'area del Golfo del Messico, tra il Mississippi e la Louisiana. Collocata temporalmente tra la fine del 1800 e i primi del 1900, focalizza gli eventi di maggior rilievo nel 1927. E' ancora l'età del jazz, degli anni ruggenti di grande spensieratezza e benessere scanditi dal dixie, dal ragtime, dal charleston, ma iniziano ad affiorare i primi oscuri...
[...leggi la recensione di questo libro]



Sotto il cielo di Roma
Sotto il cielo di Roma è una raccolta di sette storie ambientate in una Roma viva e attuale in cui si mescolano la vita di tutti i giorni, le culture, l'inarrestabile vivacità di una metropoli bellissima e faticosa. La violenza sulle donne, l'eutanasia, il degrado delle periferie sono solo alcuni dei temi trattati. La raccolta offre una visione ampia di situazioni esistenziali di facile...
[...leggi la recensione di questo libro]

Abbracciami
Quella che state per leggere è la mia storia, quella di Andrea Stefani, un ragazzo di diciassette anni, studente, che vive sull'isola di Procida. Ho due amiche del cuore con le quali condivido il mio tempo libero perché siamo così diversi da completarci alla perfezione, riuscendo ad alleggerirci a vicenda i pesi della nostra età, che porta con sé tante frustrazioni e disagi esistenziali..
[...leggi la recensione di questo libro]

Nel silenzio e nel vento
L'amicizia tra Franco e Luca nasce tra le cime della val d'Ossola ed è un legame intenso: uno di quelli che si creano soltanto quando alle passioni comuni si unisce una profonda comprensione delle reciproche fragilità. Sarà il destino, però, a imporre ai personaggi di questo romanzo un impatto duro con l'ingresso nell'età adulta, con le cose che inevitabilmente cambiano e...
[...leggi la presentazione di questo libro]

La scomparsa della Scarlot di Marene
Che fine ha fatto il dolce con cui il ventenne Bruno Maestri sperava di far colpo sulla ragazza dei suoi sogni? Riusciranno Bruno e i suoi amici a sbrogliare una matassa di coincidenze talmente aggrovigliate da sembrare impossibili? Sullo sfondo degli anni Ottanta, si sviluppa una storia dai contorni esilaranti che scorre fluida fra i sentimenti vulnerabili dei giovani e le preoccupazioni...
[...leggi la recensione di questo libro]



Vite da Poker. Uomini di fede
Un telegramma misterioso con un invito a firma di uno sconosciuto porta quattro amici, giocatori di poker professionisti, dall'altro capo del mondo per la partita che sarà la linea di demarcazione delle loro esistenze. In un mondo di mazzi di carte, introspezione psicologica, controllo delle emozioni e abilità di calcolo, a dominare incontrastata sarà la dea bendata...
[...leggi la recensione di questo libro]

Colore negli occhi
E' un racconto introspettivo, che affronta alcune tematiche sociali importanti quali la problematica dell'ansia, le sue origini e l'importanza della terapia psicologica, quest'ultima connessa anche ad alcuni eventi traumatici che possono accadere nel corso della vita e che necessitano di un supporto mirato per essere accettati. E' un racconto breve, ma autentico ed emozionante...
[...leggi la recensione di questo libro]

La scatola di latta
Una raccolta di storie toccanti ed emozionanti, che si intrecciano per esplorare temi universali come amore, accoglienza, solidarietà e speranza. Dai legami familiari alle amicizie improbabili, dai ricordi di infanzia alle scelte che cambiano la vita, questi racconti coinvolgenti e appassionanti vi condurranno in un viaggio attraverso le sfumature dell'animo umano...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il peso della polvere
Il peso della polvere è la traccia tangibile dell'esistenza profonda e indefessa, fiera e autentica di una madre e della sua perdita più cocente. Alba muore un pomeriggio d'agosto. Muore senza far rumore, senza intaccare l'andamento del tempo e la fisionomia del mondo. Maria si aggrappa al ricordo, unica certezza, strappando con le unghie la massa di terra, la patina...
[...leggi la recensione di questo libro]



Il cuore nel cervello
"Samanta Rei, sono giornalista free lance. Ma preferisco Sam; Sam e basta." Sam si muove come dentro un reality tra i personaggi, gli eventi e i disagi che segnano profondi cambiamenti nella società e nei rapporti interpersonali nel periodo a cavallo tra la fine degli anni Novanta e l'inizio del nuovo millennio. Il suo è un viaggio rocambolesco a ritroso nei propri...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'alba che ci aspetta
Una coppia che si perde a causa di un grande dolore, un ragazzo che affronta la sua diversità, un anziano e un giovane che attraverso un'inaspettata amicizia fioriscono insieme. E ancora, la solitudine di una donna abbandonata, o l'allegria di un cucciolo che ha trovato una nuova casa. Una ragazza che trasforma un percorso di malattia in uno di speranza. Le protagoniste e...
[...leggi la recensione di questo libro]

Jazz lieutenant
Racconto di un destino straordinario, quello del musicista afroamericano James Reese Europe, che durante la Prima Guerra Mondiale fece scoprire il Jazz all'Europa. 1917, gli americani sbarcano in Europa e oltre alla vittoria, portano con sé una musica nuova che invade il vecchio continente, il Jazz. Nata dalla volontà ostinata di battersi contro la segregazione razziale...
[...leggi la recensione di questo libro]

Fiori di mandorlo per la ragazza fantasma
In un mondo che crolla perché si preferisce costruire velocemente e a basso costo, in un mondo in cui si predilige giorno dopo giorno brancolare e respirare tra nebbie tossiche, pur di avere un risultato economico nell'immediato, macchiandosi di egoismo verso chi un giorno raccoglierà l'eredità di un pianeta guasto, l'autore scrive della necessità di non fare...
[...leggi la recensione di questo libro]



In punta di piedi
"In punta di piedi" è una Raccolta di Racconti accomunati dal narrare storie di vita delicate i cui protagonisti sono anime indifese, anime fragili dai difficili trascorsi o venute al mondo in condizioni poco fortunate. I personaggi emergono da contesti sociali problematici o vivono situazioni di disagio ma, dapprima smarriti, cercano tuttavia di superare le difficoltà incontrate, con un modo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Storie, racconti e cronache di un cambiamento
Nella sua narrazione, Amelia Sepe si destreggia abilmente tra note paradossali e noir immerse in un onirismo fantastico nel quale le immagini si intersecano e assumono aspetti caleidoscopici. Nei suoi racconti il soggetto vive il più delle volte situazioni paradossali, assurde, tese a mettere in luce una difficoltà interiore di inadeguatezza, in altre la componente noir è...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il lago dei salici piangenti
Il lago dei salici piangenti è una raccolta di storie probabilmente unica nel suo genere. I racconti in essa contenuti spaziano in diversi campi, pur avendo una caratteristica comune: i personaggi sono persone "normali", come noi; con i nostri difetti, con i nostri pregi, con le nostre insicurezze. Persone, quindi, nelle quali ognuno di noi si può riconoscere...
[...leggi la recensione di questo libro]

Agape
Agape L'amore inteso nel modo più universale, di cui facciamo parte. L'amore per noi, per gli altri, per un completamento di una storia che si chiama vita. Il nuovo libro ripercorre la storia di Marta e Miriam protagoniste del precedente romanzo "Due Donne - Un Unico Cielo" lasciato aperto in finale come una fiction Le due amiche hanno ancora tanta strada da fare, da dire e da dare...
[...leggi la recensione di questo libro]



La coda del Pavone
Il Pavone, o più semplicemente Il Nostro, scapolo di mezza età che trascorre la propria vita cercando di non implodere, una sera riceve una notifica ambigua e misteriosa che lo lascia perplesso. Ad essa ne seguiranno altre in un enigma inerente ai testi delle canzoni dei Pink Floyd che lo porterà a trovare la soluzione solo facendo una profonda riflessione su se stesso ed il suo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Conta fino a dieci
Memoria, nostalgia, speranza e aspettativa, passato che diventa presente in un futuro alternativo, sogno che si mescola alla realtà: diversi elementi formano questo breve racconto, creando un'atmosfera onirica che riempie il cuore di speranza, amore e felicità. Quel passato primaverile pieno di entusiasmo che viene ricordato non c'è forse più, ma può riproporsi in un estivo...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'affare del danso e altri cunti
Questo romanzo, ambientato nella Sicilia del 1934, dà contezza del fatto che chiunque può meritarsi la propria felicità a prescindere da quanti sbagli possa aver commesso nella vita, a condizione di conoscere un bravo sensale di matrimoni. Al suo ritorno a Piedimonte Etneo, Rocco Sapienza comprende che il suo destino è legato a quello della sua comunità: è arrivato per lui...
[...leggi la recensione di questo libro]

Questo cielo gonfio di pioggia
Otto racconti che compongono un mosaico il cui filo conduttore è una piazza di paese, dove il disegno finale non si coglie nel dettaglio di un singolo racconto, ma nell'insieme di tutti, come a voler significare che le nostre vite, anche quando non ce ne accorgiamo, sono intrecciate con quelle che incrociamo ogni giorno, e che rendono bello e spettacolare il mosaico che...
[...leggi la recensione di questo libro]



Una volta, all'improvviso
Questo libro è una raccolta di post, la seconda che pubblico e ne sono certa, anche l'ultima. Gradualmente, ma inesorabilmente, ho sentito che il mio interesse per Facebook come mezzo letterario in sé è andato scemando. Facebook sta vivendo la sua vecchiaia e ormai ha poco da esprimere, la spinta propulsiva iniziale si è esaurita. Certo, si continua a stare lì per sapere...
[...leggi la recensione di questo libro]

Schegge
Ci sono storie che ti prendono, ti appassionano, restano con te nel tempo Quella di Ulani, che trova riscatto in un momento drammatico della sua vita, o quella di Ares, dedito a dare la morte su commissione, che si mette in gioco per distruggere una tratta di donne, o ancora la tenera storia di Cheriè e della forza dell'amore. Seguirai con apprensione, l'incredibile avventura del...
[...leggi la recensione di questo libro]

Tu ci credi al caso?
Giulio e Caterina, due ex compagni di università, si ritrovano dopo dieci anni sulle piste da sci del Trentino. Scrupoloso ed efficiente funzionario di polizia lui, brillante e diligente avvocato in carriera lei, i due ragazzi, ormai divenuti adulti, dovranno chiudere i loro conti in sospeso e affrontare un futuro difficile, schierati dai due lati opposti della Giustizia. Si tratta...
[...leggi la recensione di questo libro]

Giorni di un presente corrosivo
In una calda estate romana si muove Flavio, quarantenne solitario e disoccupato. Sogna di diventare scrittore e vaga in una città senza pace sputando bile verso un'umanità priva di vita negli occhi. E' la Roma di Garibaldi e della Resistenza che nessuno guarda più. E' la sua Roma di Trastevere dove si improvvisa poeta a pagamento sulle scale della fontana di Santa Maria. A...
[...leggi la presentazione di questo libro]



Grazia - Il segreto di una donna
Dopo molti anni, Grazia torna in Calabria, la terra di suo padre, la terra che l'ha vista bambina nelle lunghe e calde estati che, con la famiglia, trascorreva nella grande casa dei nonni a Pianauliveto. La sua non è una visita di piacere, tutt'altro: è lì per partecipare al funerale di Ermes, suo zio. La giovane donna è inquieta, non solo per la triste occasione. Un turbamento, questo, che ha...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il Miracolo del Papa
L'azione si svolge nei 16 giorni antecedenti una Pasqua futura vicina ai nostri tempi. Alla fine di questi giorni, il mondo non sarà più lo stesso. A causa di un'incipiente e incontrollabile crisi mondiale, sociale, religiosa e conflittuale, tre Cardinali e il Papa progettano un incredibile complotto segreto per riportare il cristianesimo, la Fede e l'armonia fra i popoli. L'azione si svolge in un...
[...leggi la recensione di questo libro]

I giorni della quiete
Mattia vive in un casale tra le pianure, lontano dalla città. Un luogo in cui il tempo è scandito dalla luce del giorno, tra l'aia e il pascolo. Ma la notte, quando chiude gli occhi, gli incubi lo assalgono. Il sonno lo porta in posti lontani, appannati e sconvolgenti. Lontano dal casale incontra sempre un uomo che sa ma non rivela, che sfila la matassa, piano piano, dalla punta del filo. E...
[...leggi la recensione di questo libro]

Vent'anni
Nino Novelli è un ventenne che vive in un paesino della provincia romana. Irrequieto, matura l'idea di lasciare l'Italia. Concretizza le sue azioni, lasciandosi alle spalle i genitori, gli amici di una vita, un possibile amore. Raggiunge la Scozia dove inizia una nuova fase del suo percorso, ma comprende proprio lì che non è il luogo il problema. E' lui, l'inquietudine che sente dentro...
[...leggi la recensione di questo libro]



Storie per sognatori
Accade che la vita ci conduca su strade che mai avremmo immaginato, che ci portano lontano da noi stessi e ci fanno perdere il senso di ciò che stiamo affrontando. Eppure a volte basta davvero poco per cambiare il corso delle cose. I personaggi di questi racconti vivono esistenze che non sono le loro, trascinati dal passato o da situazioni nelle quali non si riconoscono...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il giorno deve arrivare
"L'intimità è un gioco di luci e ombre, uno spingere le radici, un rapportarsi con le varie parti di sé e le varie parti dell'altro".
Ann Østein è una pittrice nata a Sandefjord che da qualche anno vive a Tønsberg in Norvegia. Un giorno, nel suo salotto-studio al primo piano, senza bussare, entra un giovane che candidamente le confessa di non aver alcun interesse per l'arte. Da lì la...
[...leggi la recensione di questo libro]

Quando sussurravo alle peonie
Cosa fa Tommaso Maltese mentre attende il trascorrere delle sue ultime ore? Pensa, sogna, lascia scorrere i ricordi come bolle che affiorano alla memoria. E la storia procede sulla linea spezzata di un flusso che si dipana attraverso periodi diversi, da un momento a un altro, in un disordinato sciogliersi liquido del tempo. Tommaso potrebbe essere uno di noi, a cui la vita ha però riservato...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il mio nome è Aoise
Una volta arrivata a Castel Volturno, ad Aoise non rimane nulla, neppure il suo nome. Lei e le sisters, Joy, Friday, e Prudence, hanno già giurato il Ju Ju e attraverso i riti sciamanici, le ragazze nigeriane restano vincolate per anni al loro destino di prostituzione. Se disobbediscono, gli spiriti se la prendono con le loro famiglie. E poi senza soldi, dove possono andare?...
[...leggi la recensione di questo libro]



Cuori nella ghiacciaia
Piego di libro sinistro Un uomo riconosce una sua ex in una piazza (Au revoir, mademoiselle), una donna ricorda un ragazzo conosciuto da giovane in una birreria (Oh, ragazzo mio), un uomo si innamora di una giovane operaia cinese dal carattere ribelle (Shi Liang), una donna trova l'amore nell'al di là (Si potrebbe vivere solo di pane). Iniziazione alla bellezza (Un bravo bambino)...
[...leggi la recensione di questo libro]

All'ombra dei castagni in fiore
E' la storia di una famiglia con al centro la figura di una donna, Giuseppina Corti. Il libro è ambientato in un limitato periodo storico. Giuseppina è una donna di montagna, nata nel 1923 e cresciuta nel Frignano, più precisamente a La Marina di Montecreto. Il romanzo inizia ai giorni nostri e successivamente fa un tuffo nel passato. La donna sta uscendo...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'eco dei sogni
Stelio, studente universitario, è alla ricerca di una propria dimensione - sociale, personale, sentimentale. Il rapporto con gli altri, la ricerca di evasione da un ambiente che si sente stretto, la ricerca di una completezza attraverso l'amore; questi i principali temi affrontati - a volte solo accennati, ma sempre con sapienza e precisione, in modo da lasciare al lettore attento uno spunto...
[...leggi la recensione di questo libro]

Disco fantasia
Disco Fantasia nasce da una trasmissione radiofonica condotta dall'autore e intitolata Groove Night. All'interno di ogni puntata Luca Rozza Bestetti inserisce un brano musicale da ascoltare al buio o a occhi chiusi, chiedendo agli ascoltatori di descrivere lo stato d'animo, l'emozione o il luogo che tale canzone ha suscitato in loro. Collegando tutti i vari messaggi ricevuti...
[...leggi la recensione di questo libro]



Mille volte
Il romanzo, ispirato al tema dell'eterno ritorno e dei limiti della conoscenza umana, si inserisce all'interno di un progetto che vuole esplorare la natura del Tempo attraverso gli strumenti della ricerca scientifica. Tale progetto "ruba" il nome al Quadrivium: geometria, astronomia, aritmetica, musica, le quattro arti liberali che ho immaginato come altrettanti strumenti di...
[...leggi la recensione di questo libro]

Giuditta. Una ragazza casual
Novara. Giuditta è una giovane e bella ragazza al suo primo lavoro in un'agenzia immobiliare dopo gli studi di scenografia, dove riesce presto a conquistare la fiducia di clienti importanti. I suoi desideri di evasione, però, la trascinano in una seconda attività da svolgere nei weekend, molto insidiosa: hostess ed accompagnatrice in un hotel di lusso sul lago. Attratta dai buoni guadagni...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le coincidenze inaspettate
Un aereo, la paura di volare e delle gocce per dormire. Così comincia e finisce la storia misteriosa di Marco, un ragazzo nato in una famiglia ricca. Terzo di quattro figli, due gemelle più grandi, e un fratello più piccolo, Giorgio. Ed è proprio l'arrivo di quest'ultimo, accolto come un primogenito, quando lui ha solo dieci anni, a causargli un senso di inquietudine. Questi dubbi esistenziali...
[...leggi la recensione di questo libro]



La malaintesa
Cresciuta in una famiglia avvolgente e innamorata, una brillante avvocata è pronta a tenere l'arringa. Sa cosa dire per convincere Corte e giurati. La sua voce è ferma, dosa alla perfezione parole e silenzi. L'aula è il suo regno. Una paziente è stesa su un letto d'ospedale. Ha fratture multiple, costole incrinate, ferite sulla testa. Sotto morfina, è incapace di ricordare cosa le...
[...leggi la recensione di questo libro]

Attimi sospesi
Il personaggio portante di questa raccolta di cinquantanove racconti brevi più uno è Andrea Gentile. Il nome e il cognome rappresentano una sorta di ossimoro di quello che lui è, un uomo maschio, forte, se riferito ad Andros che è all'origine greca del primo, contrapposto al suo cognome, Gentile. Il personaggio è sempre presente, sia quando si manifesta in prima persona...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti dell'Avvento 2022
Una raccolta di racconti come questa offre tantissimi stimoli, per i motivi più diversi. Le storie hanno una lunghezza giusta per essere argomentate e strutturate, al contempo richiedono poco tempo al lettore, quindi sono perfette anche per chi non ha lo spazio che vorrebbe da dedicare alla lettura. Ottime per un'avventura serale prima di dormire, per un viaggio in treno o...
[...leggi la recensione di questo libro]

Stracci di vita a New York
Agatha Orrico proietta fin dalle prime righe il lettore nei vapori di una New York d'antan: quella degli anni '30 e del Rinascimento di Harlem. La città, autentica protagonista del romanzo, fa da sfondo alle storie di Alberto, Maio, Jamilah, Rosalinda, Amar e altri personaggi, diventando la metropoli del riscatto. I suoi abitanti si muovono tra segreti inconfessabili...
[...leggi la presentazione di questo libro]



Impolverati racconti dalla soffitta
Riuscirà a salvarsi il prigioniero numero 17? E perché si trova in quella claustrofobica cella? Cosa legge, in quel piccolo foglietto, il presidente Intergalattico dell'Universo? Chi è in realtà il terribile Fenix, il cavaliere della fenice, che le legioni Romane non riescono a sconfiggere in nessun modo? Cosa succederà, alla foresta di Mojamba, nel momento esatto in cui il buio di...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il pianista
Cosa significa essere diversi? Cosa significa essere uguali? "Il pianista" è un viaggio nell'anima e nella vita di due persone che condividono uno stesso destino scandito dalla musica che descrive insieme alle parole una vita forse difficile e diversa dalla normalità, ma che dà il giusto riscatto a chi viene ingiustamente etichettato come diverso. Un universo di musica...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il giorno in cui siamo morti
Guarda verso il mare la nuova avventura di Emma Fremont, verso un Mediterraneo che da troppo tempo è palcoscenico di naufragi e tratte di esseri umani; una realtà inaccettabile che Emma, con l'aiuto del fidato amico Edgard, è determinata a risolvere una volta per tutte. La soluzione sarà una e una soltanto: stabilire un sistema internazionale più equo ed etico, in grado...
[...leggi la recensione di questo libro]

I grifoni della Maremma
Una saga familiare che racconta la parabola di due intere generazioni, seguendo le vicende di un'Italia dai mille volti, che cade ma sa rialzarsi. 1944, ultimi mesi prima della liberazione da parte degli Alleati. Mario Innocenti ha undici anni e vive con la madre Italia, il padre Beppe e il fratello maggiore Emireno nel cuore della Maremma. Conducono la vita semplice della gente povera...
[...leggi la recensione di questo libro]



La famiglia tra luci e ombre
Continuano le avventure di Sofia, psicoterapeuta che abita e lavora in un raffinato ed esclusivo quartiere di Firenze. In questo romanzo affronta il tema della famiglia in tutte le sue sfaccettature: violenta, misteriosa e amorosa. Genitori che accarezzano e altri che graffiano, lasciando cicatrici indelebili. Alcuni personaggi la interpellano come professionista, con storie...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'aspetto della sibilla e il ricatto del pane
I racconti di questa raccolta, ambientati per lo più nella provincia veneta, sono incentrati sul tema del lavoro e hanno per protagonisti figure alle prese con situazioni e problemi di diversa natura, quali la malattia professionale, l'esplorazione evolutiva di sé e del contesto sociale, l'insipienza unita al disincanto. L'ambientazione veneziana fa inoltre da cornice a narrazioni...
[...leggi la recensione di questo libro]

Marginalia. Conversazioni con la lucidità
Fondamentalmente (e per iniziare uno strillo con un avverbio ce ne vuole di coraggio), non sono aforismi, sono urla, ragionamenti - magari abbozzati o volutamente (altro avverbio) lasciati a metà, sono singulti [dal lat. singultus -us 'singhiozzo'] di pancia, sono avvertimenti semmai - mai minacciosi - sull'esistenza di noi tutti. Sempre senza moralina finale, e a ben pensarci...
[...leggi la recensione di questo libro]

Da qualche parte in Toscana
Meg Sanders è una bella e giovane professoressa di Storia dell'Arte dell'Università di New York, dalla vita frenetica e con una relazione tormentata alle spalle che lotta giornalmente per terminare di pagare i debiti del proprio appartamento. Un giorno, dopo aver terminato d'impartire la sua lezione si reca con la sua amica Anne a una riunione accademia nel corso della quale...
[...leggi la recensione di questo libro]



Verso la fine del mondo
Un male incurabile ti lascia davanti pochi mesi di vita. Come li vivi? Il quesito dà il via alla vicenda di Federico Spena, giovane uomo a cui viene diagnosticato un male incurabile ed è chiamato a scegliere tra un estremo tentativo di una chemio e il vivere l'ultimo tratto del viaggio donandogli un senso, nonostante un inquilino ingombrante nel cervello. Preda del panico e...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sconosciuti
Due sconosciuti, una panchina, una partenza inattesa che si rivelerà essere, forse, la più importante delle loro esistenze. Misteri, sette, profondi sentimenti e destini che si incrociano tra un presente non più sopportabile e un passato che deve inevitabilmente tornare a galla. Un percorso che i due protagonisti si ritrovano, per caso o per volere della sorte, a intraprendere...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Meditazioni da fare mentre fai la cacca
La vita quotidiana può essere fitta di impegni frenetici e dominata dalla fretta. C'è un unico luogo nel quale è permesso stare da soli: la stanza da bagno. E' qui che, per quanto strano possa sembrare, riusciamo a concentrarci sui nostri pensieri, e possiamo cogliere l'opportunità di meditare su noi stessi. Abituati come siamo alla condivisione, nonché alla continua esposizione...
[...leggi la racensione di questo libro]



La vittoria dei secondi
Giorgio Santoro e` un attore di fiction che smania di ricoprire parti drammatiche. Ha doti limitate ma non lo vuole ammettere. Non sempre l'insoddisfazione si cura con un primo posto. Nella gara del più bravo, quando i nostri egoismi si scontrano con la solitudine degli altri, fermarsi e guardarsi intorno può essere un'alternativa. Passai due ore ad applaudire gli altri...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il direttore
Le notizie corrono veloci, nelle redazioni ma anche nel tempo. Informazioni segrete, estremamente pericolose, che potrebbero cambiare la vita di molte persone. Scoop che infuocano le tastiere dei giornalisti e scuotono le anime più mansuete. La dimensione onirica e la dimensione reale dei fatti si avvicendano in una storia ricca di repentini colpi di scena, un "puzzle"...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il gol più bello
Il piccolo Andrij cresce, come tanti ragazzi ucraini, con il mito del leggendario calciatore Ševcenko ma si ritrova a fare i conti con una amara realtà: l'invasione russa; i bombardamenti; le macerie di una nazione in fiamme. Una guerra che un bambino di dieci anni non può capire e non vuole comprendere. Nel dolore di un paese ferito Andrij e la sua famiglia si ritroveranno a fuggire...
[...leggi la recensione di questo libro]

Vite da Poker
Era tutto molto chiaro: il secondo uomo, quello più distinto, era il padre di Claudia. Si apprestava a giocare un heads-up a soldi e nel bel mezzo di un matrimonio. Il matrimonio di sua figlia. Vite da Poker è un romanzo sulla vita di uomini arrischiati e impelagati nell'azzardo. La penna di Giuseppe Cangiano descrive alcune realtà del gioco fra abilità e ludopatia. Un viaggio...
[...leggi la presentazione di questo libro]



La ragazza Melampo
"Escono e rientrano dalle auto. E non per scambiarsi figurine. Tutto chiaro. Sono la ragazza di guardia in un posto per scambisti, sono una Ragazza Melampo." Dopo La maschera - il suo romanzo d'esordio, tradotto in cinque Paesi - e dopo La signora ermellino (che più d'un critico ha avvicinato a La storia di Elsa Morante), Elena Soprano torna con undici esilaranti racconti su...
[...leggi la recensione di questo libro]

Non chiamarmi sorellina
Prima o poi capita a tutti: la vita ci mette degli ostacoli sulla strada e a fare la differenza non è tanto come inciampiamo, quanto il modo in cui ci rialziamo. E' esattamente ciò che accade a una famiglia di provincia, in un periodo, gli "anni di piombo", segnato da contrasti e lotte di piazza. Silvia, suo fratello Francesco e la madre Beatrice, provano a reagire alle avversità...
[...leggi la recensione di questo libro]

Uccidi il coniglio bianco
Alla soglia dei quarant'anni, a Giulio restano poche cose: fumare hashish, contemplare le macerie della sua ultima relazione sentimentale e inveire contro una società che gli appare sempre più ostile e ingiusta. Sognava di diventare un attore, ma per sbarcare il lunario si ritrova a dover insegnare recitazione, nella noia e nell'insoddisfazione quotidiana. Le persone...
[...leggi la recensione di questo libro]

Alleria
I Fierro sono una famiglia napoletana appassionata e legata alle tradizioni. Nella bottega in San Gregorio Armeno realizzano con maestria presepi e pastorelli, così realistici da rievocare con un solo sguardo leggende e storie di vita. Nonna Anna è il pilastro della famiglia e la donna più rispettata del quartiere per la sua saggezza e certe misteriose doti divinatorie. Un giorno, in un...
[...leggi la recensione di questo libro]



Il rito del caffè
Leonardo Gaglio ritorna con un libro fatto di ricordi, profumi d'infanzia e aneddoti che lo riportano a casa. Dopo "Quarantena: 14 storie ai tempi del Coronavirus", un nuovo bignami dei buoni sentimenti dove potersi riconoscere e concedersi un momento per riflettere sulla propria vita...
[...leggi la recensione di questo libro]

Wuthering winds
Una donna legata a una sedia in un seminterrato è ferita e perde sangue; un figlio trova suo padre anziano in fin di vita; in un passato remoto invece Carlo e Alessandro sono due bambini che a poco a poco diventano adulti. Celine è il centro delle azioni e dei sentimenti di un padre e di suo figlio, catturati entrambi dalla sua bellezza e dalla sua maestria nel far apparire reale la...
[...leggi la recensione di questo libro]

La soffitta dei ricordi
"Vedere la realtà con gli occhi dell'anima": è questo l'obiettivo, l'intento di Gina Scanzani perché lei sa bene che, nell'anima, risiedono i sentimenti più autentici, le pulsioni più sincere, le emozioni più vere. Il senso della vita consiste nel "muovere il cuore", affinché una parola entri nel cuore di coloro che leggono e scrivono. "La soffitta dei ricordi" è un viaggio nella memoria, un...
[...leggi la recensione di questo libro]

Haru
Un giovane reporter occidentale, realizza il sogno di vivere e lavorare nella frenetica ma gentile Tokyo, la megalopoli dai mille colori. In un Giappone, forziere di antiche tradizioni e con lo sguardo sempre rivolto al futuro, attraverso amori, amicizie, disavventure e inganni, ritrova la giusta "via di mezzo" da percorrere. A sostenerlo in questo cammino, sarà fondamentale la sua...
[...leggi la recensione di questo libro]



La fine non sta dove crediamo
Agata e Teodoro si conoscono casualmente nel web, attratti dalla possibilità di trovare, in uno spazio indefinito, una voce vibrante tra i rumori di fondo, come un suono riconoscibile attraverso distanze siderali. Nonostante si ritrovino a conversare nei ritagli di tempo, quando il lavoro o gli impegni familiari lo consentono, il loro incontro fortuito si trasforma presto in un...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Catàmmari catàmmari nel fondo del pozzo
Rosamaria Cecere, lascia Milano, un lavoro da manager e un fidanzato industriale e fa ritorno in Sicilia dove a contatto con la sua terra, con tutto ciò che ha rappresentato la sua esistenza, ritrova sé stessa. Ritrova Tommaso, suo nascosto amore, ritrova Adriana, la sua sorellina ma trova anche la mafia, la violenza, il dolore. "Catammari catammari verrà il tempo del raccolto" ma...
[...leggi la recensione di questo libro]

Trieste, 1974
In una Trieste affascinante e multietnica, percorsa dalle inquietudini e dalle tensioni politiche dei primi anni Settanta - mentre tutto il Paese è sconvolto dai sanguinosi attentati neofascisti - si intrecciano le storie private dei quattro protagonisti di questo romanzo storico figlio di uno scrupoloso lavoro di ricerca: l'amore tra Ruggero e Maja (un italiano e una cittadina...
[...leggi la recensione di questo libro]



L'appartamento del silenzio
Non tutti i luoghi sono casa; ma "l'appartamento del silenzio", un'elegante dimora in centro città, lo diventa per Beppe Novari, dopo anni di abbandono per strane dicerie. E' proprio grazie a questo appartamento che i personaggi del romanzo si incontrano: personalità e vite diverse che dall'unione riescono a salvarsi, riunendosi attorno a un fuoco familiare. Insieme, riusciranno a...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le storie che non ti aspetti
Edizioni Convalle ha intrapreso una strada che viaggia in parallelo con la voglia di aiutare i più deboli. Il progetto di mettere la scrittura al servizio di buone cause prosegue ed ecco che questa nuova raccolta "Le storie che non ti aspetti" ha l'intento di aiutare cani e gatti, soprattutto quelli abbandonati. I diritti d'autore saranno devoluti al Progetto Scodinzolando, i cui volontari...
[...leggi la recensione di questo libro]

Aaron. Nato nel buio
Aaron è un ragazzo di 21 anni con un grande talento per la pittura nato e cresciuto a Parigi, città in cui vive con la madre Ginevra. Separato dal padre all'età di due anni, Aaron, ormai grande, sente il bisogno di conoscere suo padre; la madre, tuttavia, farà di tutto per fargli cambiare idea e lo convincerà ad affidarsi a uno psicologo per risolvere i suoi conflitti interiori. A dare...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il mio tredici
Il 13 novembre è sempre stato un giorno speciale per la protagonista: è infatti il giorno del suo compleanno. Anno dopo anno ripercorre questa ricorrenza e tutte le evoluzioni e rivoluzioni che comporta, dalle feste in casa con gli amichetti alle uscite in pizzeria e in discoteca, fino ai compleanni da adulta. Le abitudini e gli amici cambiano, ma qualcosa resta sempre stabile...
[...leggi la recensione di questo libro]



Domani quando ti rivedo e altri racconti
Domani quando ti rivedo chiedo il divorzio. E' questo il risultato della solita routine di una famiglia molto ben organizzata nella vita di ogni giorno in cui lei stanca ed annoiata decide di stupirli cambiando radicalmente la sua vita. "Credeva di essere single e invece era sposata con due figli", una storia che esprime come un desiderio inconscio viene realizzato a sua insaputa da un vero amico...
[...leggi la recensione di questo libro]

Superwoman
Il racconto, in forma di diario, è un viaggio nella vita di una ragazza lavoratrice che scopre di essere incinta: dalla sensazione di inadeguatezza, attraverso le difficoltà per far conciliare carriera e famiglia, alla scoperta che ogni donna è una "superwoman"...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il grande Iuba
"Io invece dico che Iuba è una parola che non esiste. L'ho inventata io. E' nata per errore. Non significa nulla e per questo ha un'infinità di significati. La prima volta l'ho pronunciata alla morte di mio padre ed è subito riuscita a farmi stare meglio. Poi è divenuta qualcos'altro: una carezza inaspettata, un'esplosione di emozioni. Il mio inno alla libertà!"...
[...leggi la recensione di questo libro]

White as snow
Sara ha 15 anni e si sente un "fallimento totale". Lasciato il collegio dov'era iniziato il suo sogno, il ritorno in provincia non ha fatto che ingigantire il suo baratro interiore. Sara dovrà trovare la propria strada, piena di dubbi ma con una nuova consapevolezza: quella di poter scegliere...
[...leggi la recensione di questo libro]



Bisognerebbe avvisarli
Quando ogni ricordo sembra svanito nel nulla, un album di fotografie riesce a riavvicinare una madre e una figlia, permettendo a entrambe di ripercorrere la propria vita. Oltre a recuperare il rapporto con la madre, la giovane donna cerca anche di ricucire il suo matrimonio con un brillante medico, a cui ha interamente affidato la sua felicità, superando il dolore mai...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ho incontrato l'amore vero
Sofia, psicoterapeuta professionale ed empatica, torna per farci affacciare ancora una volta nella sua vita e nel suo lavoro. In questo nuovo capitolo della sua storia è Laura ad aprirle una nuova strada e una nuova possibilità. La donna, non più giovane, si rivolge a lei con un'inconsueta richiesta: riavvicinarla a Dio. Sofia allora, che si ritiene non credente, inizierà a...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Il Mappamondo dei legami
Laura, una donna ricca di sogni e di progetti. E' convinta che, nonostante tutto, il destino abbia ancora in serbo per lei molte sorprese. In pochi attimi la sua vita cambia. Lascia il fidanzato e apre una libreria che, fin da subito, la appassiona sopra ogni altra cosa. Laura riceverà un "dono speciale", qualcosa che non avrebbe mai neppure lontanamente immaginato. Harry, un uomo dal...
[...leggi la recensione di questo libro]

I sogni di chi non sa parlare
Carlo e Margherita sono una giovane coppia in attesa. La loro vita è tranquilla e spensierata, sono bravi nel loro lavoro e nelle cose di tutti i giorni. La loro vita verrà sconvolta dall'arrivo della loro primogenita, Emma, una bambina meravigliosa con una sola particolarità... Non può emettere suoni. La sfida continua di Emma e dei suoi genitori è raccontata in questo libro. Una sfida contro...
[...leggi la recensione di questo libro]



Becco Pieno
Graziella, la quarantenne protagonista della storia, si racconta in un diario molto 'social' nel quale, con piglio cinico e con adorabile sfrontatezza, riversa le personali ambivalenze. Maliziosa e disillusa, amazzone del volere è potere, la osserviamo mentre gestisce il suo bistrot, Becco Pieno, mentre si innamora, recrimina, si esalta e cambia idee, in un vortice di traboccante...
[...leggi la recensione di questo libro]

Teste di Covid
L'idea di scrivere questo libro nasce durante la pandemia del 2020, con l'obiettivo di mettere sotto la lente d'ingrandimento i timori, le ansie, le fragilità, le paure, i lati migliori e peggiori delle persone per (ri-)scoprire che siamo fondamentalmente umani. Nell'arco temporale compreso tra gennaio e dicembre 2020, si sviluppano situazioni ed episodi di vita quotidiana e lavorativa...
[...leggi la recensione di questo libro]

Dolori postumi
Cesare è un giovane ragazzo ossessionato dalle apparenze, egocentrico, determinato e pronto a tutto pur di ottenere ciò che vuole raggiungere. Dopo la laurea triennale si trasferisce nel nord Italia per continuare gli studi: qui, affascinato dalle nuove possibilità che gli si presentano, decide di abbandonare la fidanzata storica e cambiare rotta. Da sempre ammaliato dalla poesia...
[...leggi la recensione di questo libro]

Storie ordinarie di un condominio milanese
Otto storie di gente semplice, ambientate nel 1972 in un palazzo di Milano. Vicende che sono in qualche modo collegate tra loro, personaggi che vivono la loro storia ma interagiscono con gli altri condomini. Sullo sfondo gli avvenimenti politici e sociali successivi alle proteste del '68. I temi sono quelli di sempre, tradimento, malattia, scarsità di mezzi, stigma sociale, frustrazioni...
[...leggi la recensione di questo libro]



Essere un'orca e altre specie
Uomini e bestie vengono immortalati nel momento esatto in cui cedono qualcosa alla loro natura, esistenze in trasformazione che reagiscono alle sollecitazioni in modo vitale e ferino. Domatori, cacciatori improvvisati, attori e personaggi dimenticati, avanzi di romanzi in cerca di senso, dame di cortesia, vecchi camerieri, insetti lucifughi, bande di cani, di...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sotto il glicine
Chiamarlo libro di fiabe forse è azzardato, è semplicemente una raccolta di esperienze e di conoscenze vissute in prima linea; la fiaba che ne scaturisce è il primo genuino e integrale strumento di conoscenza dell'anima. L'anima dei bambini parla sempre chiaro, netto, pulito, dice la verità, non conosce trabocchetti o sotterfugi e chi sa coltivarla, da grande acquisterà...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti di riserva
Otto piccole avventure indiane per scoprire da vicino psicologie a noi lontane: protagonisti che, chi più chi meno, sentono dissidi interiori, forti lacerazioni e ampie distanze tra il proprio spirito e il mondo in cui si trovano. La forza che sapranno dimostrare nelle diverse situazioni, però, è il grande dono della discendenza indiana: capacità che viene da lontano e che, più...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sospeso come un foglio di carta
Andrea è apparentemente un ragazzo come tanti, ma nella sua vita si trova di fronte ad ostacoli difficili da superare, come la disabilità e la morte prematura di un genitore. Tipica del romanzo di formazione è l'evoluzione del protagonista che narra le sue vicende sostanzialmente attraverso i rapporti interpersonali costruiti nell'arco di una giovane vita. Dai primi amori, alle...
[...leggi la recensione di questo libro]



Fino a farti fiorire
In queste pagine aleggia, come garante, una trama che potremmo far rientrare nel genere romanzo di formazione, ben sapendo che tale categoria si occupa genericamente del processo di crescita, formazione e maturazione di un giovane protagonista - in questo caso preadolescente - alle prese con un difficile passaggio della sua crescita. Il romanzo di formazione ha...
[...leggi la recensione di questo libro]

Don Pablo e le bolle di sapone
Un coinvolgente romanzo di viaggi in bilico tra realtà e la sfrenata fantasia dei sogni. Al centro di tutto c'è Don Pablo, fragile tenero vecchietto che dal suo letto di ospedale ricorda, con ricchezza di sfumature psicologiche le sue esperienze di vita. Però Don Pablo non è matto, no, l'Alzheimer lo confonde, sta perdendo la memoria e si aggrappa ai suoi preziosi ricordi, perché...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le negazioni
Chissà quale vita non ho vissuto, andandomene. Quale vita ho lasciato qui, non vissuta e non vivibile, non più, una vita che avrebbe fatto vivere ad altri altre vite, anch'esse oggi perdute, incagliate nella ragnatela delle vite possibili, vite impolverate rimaste dietro una porta chiusa per sempre. E' qui, tra queste vecchie mura ingiallite, la vita del "se non me ne fossi mai andato"...
[...leggi la recensione di questo libro]

Come il vento e la pioggia
Inizio del millennio. Le vite dei giovani del Vicolo dei Salici si intrecciano indissolubili. Alessandra, ragazza madre innamorata da sempre di Michele. Giada, tanto bella e sfrontata quanto disillusa. Daniele, playboy immaturo. Loretta, che sfida senza paura i pregiudizi della gente. Beatrice, che sogna il grande amore, sebbene la sua migliore amica, Monica, per un...
[...leggi la recensione di questo libro]



Non voglio morire
Chiara è una donna di quarantacinque anni, laureata in filosofia e di professione bibliotecaria. Si sente paralizzata nella sua vita e ha un disperato bisogno di ascolto. Con queste premesse si rivolge a Sofia, una psicoterapeuta sua coetanea, con un'angosciante richiesta: "Non voglio morire". Accompagnando Chiara in questo cammino irto di difficoltà, che inizia proprio dal ricordo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Bach, a Cagliari, si è trovato bene
Una storia di suoni e timbri che solo l'animo umano è in grado di produrre. E lo fa quando incontra la follia, l'amore, la bellezza, la paura e la disperazione. Alcuni personaggi di questo racconto sono a dir poco singolari e non proprio rassicuranti, quindi attenti al portafogli. Altri sono un po' confusi, alcuni chiedono perdono e, forse, qualcuno pensa troppo, per la sua intelligenza...
[...leggi la recensione di questo libro]

Fuga a cinque voci
Il signor E. ha un problema: che sogna, ma non può saperlo. E quando si sveglia, continua a sognare - ma non può saperlo. Fra le mille e mille immagini scatenate dalle sue visioni notturne, comincia a delinearsi un'idea di base, un chi, e tanti perché: treni diretti al limite del mondo conosciuto, tigri dai denti a sciabola; cosa ci fa il Taj Mahal in Egitto? ...Il tempo di domandarlo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Volare Tranquilli
Vi racconterò, sparsi tra il testo, molti episodi divertenti e curiosi che mi sono capitati durante i miei innumerevoli viaggi aerei, il tutto mescolato con alcune delle mie manie e alcune esperienze legate alla preparazione del viaggio. Vi proporrò dei Consigli, anche elementari ma efficaci, su come muovervi in aeroporto e nelle varie fasi del volo. Presi il primo aereo quando avevo circa...
[...leggi la recensione di questo libro]



Fiabe e leggende svizzere
Eventi misteriosi, la paura delle forze della Natura e il fascino senza tempo delle Alpi fanno da sottofondo a queste ventisette fiabe e leggende popolari, provenienti da tutta la Svizzera, che sono state selezionate e tradotte da Francesca Orelli. Se una notte vi capita di incontrare un cavallo nero nei dintorni della Gruyères, pensateci due volte prima di accettare il suo aiuto, perché...
[...leggi la recensione di questo libro]

Crune
"Crune" si presenta come una raccolta di 40 racconti brevi più altri 4 ("Oltre le crune"). La distinzione numerica ha una sua ragion d'essere. Secondo la prima intenzione, il titolo avrebbe dovuto essere (in tempi non sospetti) "Quarantena": allusione all'isolamento interiore richiesto da questa scrittura che ha coperto in realtà un lungo periodo di anni e all'isolamento in cui si...
[...leggi la recensione di questo libro]

I racconti dell'Avvento 2021
Questa antologia, partita da un concorso svolto nel 2021, sarà per caso, sarà per destino, contiene proprio 21 racconti. Il bello di approcciare un volume dove sono contenute penne diverse, sta proprio nello scoprire come i vari autori hanno interpretato il mondo narrativo del racconto. Alcuni si sono lasciati ispirare dall'Avvento, e quindi ritroviamo temi cari al periodo natalizio, altri da...
[...leggi la recensione di questo libro]

Nove racconti da venti centesimi
Ernest Hemingway diceva che "si possono scrivere eccellenti romanzi con parole da venti dollari, ma c'è più merito a scriverli con parole da venti centesimi". Per il suo ritorno alla forma del racconto, Bernazzani sembra partire proprio da lì, dalla lezione del grande maestro americano - facendo della semplicità il filo rosso che lega l'intera raccolta. Niente vampiri o serial killer, dunque, ma...
[...leggi la recensione di questo libro]



Mizzy, ovvero il vecchio Costillo e la miniera
Alla notizia del crollo nella miniera, il piccolo Raul va a cercare aiuto per salvare il padre che è rimasto bloccato all'interno insieme ad altri minatori. All'ingresso della miniera, mentre è in attesa insieme al capoturno, Raul grazie all'uomo viene a conoscenza di molti fatti legati al suo passato e che ignorava del tutto. In quella terra di uomini violenti, in cui le donne possono solo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Animali di parole
Si tratta di una raccolta di racconti brevi incentrata sulle esperienze relazionali che coinvolgono l'uomo, l'animale e la Natura. Il linguaggio è quello del sentire focalizzato sull'attenzione alle sensazioni e alle percezioni utili a viversi a pieno un dato momento. La parentesi narrativa del testo è contenuta tra due parti, quella introduttiva e quella conclusiva, più...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti e favole
Svaniti l'antica humanitas e l'incanto del mondo, che erano il sostrato delle favole, una ripresa del genere rischia di favorire la trappola apologetica e - come già la restante cultura - conciliare l'individuo con i meccanismi dell'invalso. In quest'opera invece si tenta di cogliere il sostrato impalpabile del mondo contemporaneo, un "favoloso" dall'aspetto terribilmente...
[...leggi la recensione di questo libro]

Matrioska
Un prof. in pensione, che ormai da anni ha deciso di vivere da solo e ha rinunciato a ogni tipo di illusione, è colpito da sciatalgia proprio nel periodo della pandemia Covid 19. Gli sembra di essere intrappolato non solo, come tutta l'umanità, in una gigantesca matrioska dall'involucro grande quanto tutta la Terra, ma anche prigioniero di un'altra, più piccola, a lui solo riservata...
[...leggi la recensione di questo libro]



La maiastra e le vite invisibili
Luisa, la badante rumena di Nevio, anziano paraplegico, scompare all'improvviso, lasciando il suo cellulare e una ragazzina nascosta in una casa galleggiante sul Tevere. Luba, rimasta sola, troverà accoglienza da "nonno Nevio" e, insieme a un ragazzino autistico recluso nell'appartamento attiguo, scoprirà un senso per le loro vite invisibili, con la protezione della Maiastra...
[...leggi la recensione di questo libro]

La notte delle malombre
Nella gelida notte del 3 marzo 1944, il treno che da Napoli sarebbe dovuto arrivare a Potenza viene trovato fermo in una galleria all'altezza di Balvano. Dentro e intorno, centinaia di cadaveri. Certo, una strage non è inconsueta in tempo di guerra, ma questi morti sono senza ferite. Per dipanare il mistero del treno merci 8017 bisogna tornare indietro nel tempo, salire...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il santino diviso
Andrea è stanco , Andrea ha già vissuto troppo... Il suo corpo malato vuole arrendersi ma la sua mente no. Come può abbandonare il mondo senza aver cercato di spiegare... Di spiegare il dolore della guerra, la paura che ti paralizza... Di quel santino strappato... Il perché dell'amore più grande mai provato prima... Non di certo al figlio egoista e distante o alla figlia apprensiva e...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il passato di Lisa Krall
Ci sono tanti modi per amare, per essere donna, per essere madre. Lisa Krall è una donna affascinante, ricca, decisa. Una donna che, dietro un'apparente sicurezza, nasconde segreti dolorosi e insicurezze. Fragilità sopite che si manifestano, in tutta la loro forza disarmante, quando sulla propria strada Lisa incontra Martino Taldi, pittore di talento e uomo dalla profonda sensibilità...
[...leggi la recensione di questo libro]



Guarda le altre recensioni di Narrativa:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8




Il libro consigliato

Il libro consigliato

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:





Norme sulla privacy