Logo Libri e Recensioni

ULTIME NARRATIVE INSERITE

Una narrativa per una lettura serena e rilassante


Catàmmari catàmmari nel fondo del pozzo
Rosamaria Cecere, lascia Milano, un lavoro da manager e un fidanzato industriale e fa ritorno in Sicilia dove a contatto con la sua terra, con tutto ciò che ha rappresentato la sua esistenza, ritrova sé stessa. Ritrova Tommaso, suo nascosto amore, ritrova Adriana, la sua sorellina ma trova anche la mafia, la violenza, il dolore. "Catammari catammari verrà il tempo del raccolto" ma...
[...leggi la recensione di questo libro]

Trieste, 1974
In una Trieste affascinante e multietnica, percorsa dalle inquietudini e dalle tensioni politiche dei primi anni Settanta - mentre tutto il Paese è sconvolto dai sanguinosi attentati neofascisti - si intrecciano le storie private dei quattro protagonisti di questo romanzo storico figlio di uno scrupoloso lavoro di ricerca: l'amore tra Ruggero e Maja (un italiano e una cittadina...
[...leggi la recensione di questo libro]



L'appartamento del silenzio
Non tutti i luoghi sono casa; ma "l'appartamento del silenzio", un'elegante dimora in centro città, lo diventa per Beppe Novari, dopo anni di abbandono per strane dicerie. E' proprio grazie a questo appartamento che i personaggi del romanzo si incontrano: personalità e vite diverse che dall'unione riescono a salvarsi, riunendosi attorno a un fuoco familiare. Insieme, riusciranno a...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le storie che non ti aspetti
Edizioni Convalle ha intrapreso una strada che viaggia in parallelo con la voglia di aiutare i più deboli. Il progetto di mettere la scrittura al servizio di buone cause prosegue ed ecco che questa nuova raccolta "Le storie che non ti aspetti" ha l'intento di aiutare cani e gatti, soprattutto quelli abbandonati. I diritti d'autore saranno devoluti al Progetto Scodinzolando, i cui volontari...
[...leggi la recensione di questo libro]

Aaron. Nato nel buio
Aaron è un ragazzo di 21 anni con un grande talento per la pittura nato e cresciuto a Parigi, città in cui vive con la madre Ginevra. Separato dal padre all'età di due anni, Aaron, ormai grande, sente il bisogno di conoscere suo padre; la madre, tuttavia, farà di tutto per fargli cambiare idea e lo convincerà ad affidarsi a uno psicologo per risolvere i suoi conflitti interiori. A dare...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il mio tredici
Il 13 novembre è sempre stato un giorno speciale per la protagonista: è infatti il giorno del suo compleanno. Anno dopo anno ripercorre questa ricorrenza e tutte le evoluzioni e rivoluzioni che comporta, dalle feste in casa con gli amichetti alle uscite in pizzeria e in discoteca, fino ai compleanni da adulta. Le abitudini e gli amici cambiano, ma qualcosa resta sempre stabile...
[...leggi la recensione di questo libro]



Domani quando ti rivedo e altri racconti
Domani quando ti rivedo chiedo il divorzio. E' questo il risultato della solita routine di una famiglia molto ben organizzata nella vita di ogni giorno in cui lei stanca ed annoiata decide di stupirli cambiando radicalmente la sua vita. "Credeva di essere single e invece era sposata con due figli", una storia che esprime come un desiderio inconscio viene realizzato a sua insaputa da un vero amico...
[...leggi la recensione di questo libro]

Superwoman
Il racconto, in forma di diario, è un viaggio nella vita di una ragazza lavoratrice che scopre di essere incinta: dalla sensazione di inadeguatezza, attraverso le difficoltà per far conciliare carriera e famiglia, alla scoperta che ogni donna è una "superwoman"...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il grande Iuba
"Io invece dico che Iuba è una parola che non esiste. L'ho inventata io. E' nata per errore. Non significa nulla e per questo ha un'infinità di significati. La prima volta l'ho pronunciata alla morte di mio padre ed è subito riuscita a farmi stare meglio. Poi è divenuta qualcos'altro: una carezza inaspettata, un'esplosione di emozioni. Il mio inno alla libertà!"...
[...leggi la recensione di questo libro]

White as snow
Sara ha 15 anni e si sente un "fallimento totale". Lasciato il collegio dov'era iniziato il suo sogno, il ritorno in provincia non ha fatto che ingigantire il suo baratro interiore. Sara dovrà trovare la propria strada, piena di dubbi ma con una nuova consapevolezza: quella di poter scegliere...
[...leggi la recensione di questo libro]



Bisognerebbe avvisarli
Quando ogni ricordo sembra svanito nel nulla, un album di fotografie riesce a riavvicinare una madre e una figlia, permettendo a entrambe di ripercorrere la propria vita. Oltre a recuperare il rapporto con la madre, la giovane donna cerca anche di ricucire il suo matrimonio con un brillante medico, a cui ha interamente affidato la sua felicità, superando il dolore mai...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ho incontrato l'amore vero
Sofia, psicoterapeuta professionale ed empatica, torna per farci affacciare ancora una volta nella sua vita e nel suo lavoro. In questo nuovo capitolo della sua storia è Laura ad aprirle una nuova strada e una nuova possibilità. La donna, non più giovane, si rivolge a lei con un'inconsueta richiesta: riavvicinarla a Dio. Sofia allora, che si ritiene non credente, inizierà a...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Il Mappamondo dei legami
Laura, una donna ricca di sogni e di progetti. E' convinta che, nonostante tutto, il destino abbia ancora in serbo per lei molte sorprese. In pochi attimi la sua vita cambia. Lascia il fidanzato e apre una libreria che, fin da subito, la appassiona sopra ogni altra cosa. Laura riceverà un "dono speciale", qualcosa che non avrebbe mai neppure lontanamente immaginato. Harry, un uomo dal...
[...leggi la recensione di questo libro]

I sogni di chi non sa parlare
Carlo e Margherita sono una giovane coppia in attesa. La loro vita è tranquilla e spensierata, sono bravi nel loro lavoro e nelle cose di tutti i giorni. La loro vita verrà sconvolta dall'arrivo della loro primogenita, Emma, una bambina meravigliosa con una sola particolarità... Non può emettere suoni. La sfida continua di Emma e dei suoi genitori è raccontata in questo libro. Una sfida contro...
[...leggi la recensione di questo libro]



Becco Pieno
Graziella, la quarantenne protagonista della storia, si racconta in un diario molto 'social' nel quale, con piglio cinico e con adorabile sfrontatezza, riversa le personali ambivalenze. Maliziosa e disillusa, amazzone del volere è potere, la osserviamo mentre gestisce il suo bistrot, Becco Pieno, mentre si innamora, recrimina, si esalta e cambia idee, in un vortice di traboccante...
[...leggi la recensione di questo libro]

Teste di Covid
L'idea di scrivere questo libro nasce durante la pandemia del 2020, con l'obiettivo di mettere sotto la lente d'ingrandimento i timori, le ansie, le fragilità, le paure, i lati migliori e peggiori delle persone per (ri-)scoprire che siamo fondamentalmente umani. Nell'arco temporale compreso tra gennaio e dicembre 2020, si sviluppano situazioni ed episodi di vita quotidiana e lavorativa...
[...leggi la recensione di questo libro]

Dolori postumi
Cesare è un giovane ragazzo ossessionato dalle apparenze, egocentrico, determinato e pronto a tutto pur di ottenere ciò che vuole raggiungere. Dopo la laurea triennale si trasferisce nel nord Italia per continuare gli studi: qui, affascinato dalle nuove possibilità che gli si presentano, decide di abbandonare la fidanzata storica e cambiare rotta. Da sempre ammaliato dalla poesia...
[...leggi la recensione di questo libro]

Storie ordinarie di un condominio milanese
Otto storie di gente semplice, ambientate nel 1972 in un palazzo di Milano. Vicende che sono in qualche modo collegate tra loro, personaggi che vivono la loro storia ma interagiscono con gli altri condomini. Sullo sfondo gli avvenimenti politici e sociali successivi alle proteste del '68. I temi sono quelli di sempre, tradimento, malattia, scarsità di mezzi, stigma sociale, frustrazioni...
[...leggi la recensione di questo libro]



Essere un'orca e altre specie
Uomini e bestie vengono immortalati nel momento esatto in cui cedono qualcosa alla loro natura, esistenze in trasformazione che reagiscono alle sollecitazioni in modo vitale e ferino. Domatori, cacciatori improvvisati, attori e personaggi dimenticati, avanzi di romanzi in cerca di senso, dame di cortesia, vecchi camerieri, insetti lucifughi, bande di cani, di...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sotto il glicine
Chiamarlo libro di fiabe forse è azzardato, è semplicemente una raccolta di esperienze e di conoscenze vissute in prima linea; la fiaba che ne scaturisce è il primo genuino e integrale strumento di conoscenza dell'anima. L'anima dei bambini parla sempre chiaro, netto, pulito, dice la verità, non conosce trabocchetti o sotterfugi e chi sa coltivarla, da grande acquisterà...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti di riserva
Otto piccole avventure indiane per scoprire da vicino psicologie a noi lontane: protagonisti che, chi più chi meno, sentono dissidi interiori, forti lacerazioni e ampie distanze tra il proprio spirito e il mondo in cui si trovano. La forza che sapranno dimostrare nelle diverse situazioni, però, è il grande dono della discendenza indiana: capacità che viene da lontano e che, più...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sospeso come un foglio di carta
Andrea è apparentemente un ragazzo come tanti, ma nella sua vita si trova di fronte ad ostacoli difficili da superare, come la disabilità e la morte prematura di un genitore. Tipica del romanzo di formazione è l'evoluzione del protagonista che narra le sue vicende sostanzialmente attraverso i rapporti interpersonali costruiti nell'arco di una giovane vita. Dai primi amori, alle...
[...leggi la recensione di questo libro]



Fino a farti fiorire
In queste pagine aleggia, come garante, una trama che potremmo far rientrare nel genere romanzo di formazione, ben sapendo che tale categoria si occupa genericamente del processo di crescita, formazione e maturazione di un giovane protagonista - in questo caso preadolescente - alle prese con un difficile passaggio della sua crescita. Il romanzo di formazione ha...
[...leggi la recensione di questo libro]

Don Pablo e le bolle di sapone
Un coinvolgente romanzo di viaggi in bilico tra realtà e la sfrenata fantasia dei sogni. Al centro di tutto c'è Don Pablo, fragile tenero vecchietto che dal suo letto di ospedale ricorda, con ricchezza di sfumature psicologiche le sue esperienze di vita. Però Don Pablo non è matto, no, l'Alzheimer lo confonde, sta perdendo la memoria e si aggrappa ai suoi preziosi ricordi, perché...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le negazioni
Chissà quale vita non ho vissuto, andandomene. Quale vita ho lasciato qui, non vissuta e non vivibile, non più, una vita che avrebbe fatto vivere ad altri altre vite, anch'esse oggi perdute, incagliate nella ragnatela delle vite possibili, vite impolverate rimaste dietro una porta chiusa per sempre. E' qui, tra queste vecchie mura ingiallite, la vita del "se non me ne fossi mai andato"...
[...leggi la recensione di questo libro]

Come il vento e la pioggia
Inizio del millennio. Le vite dei giovani del Vicolo dei Salici si intrecciano indissolubili. Alessandra, ragazza madre innamorata da sempre di Michele. Giada, tanto bella e sfrontata quanto disillusa. Daniele, playboy immaturo. Loretta, che sfida senza paura i pregiudizi della gente. Beatrice, che sogna il grande amore, sebbene la sua migliore amica, Monica, per un...
[...leggi la recensione di questo libro]



Non voglio morire
Chiara è una donna di quarantacinque anni, laureata in filosofia e di professione bibliotecaria. Si sente paralizzata nella sua vita e ha un disperato bisogno di ascolto. Con queste premesse si rivolge a Sofia, una psicoterapeuta sua coetanea, con un'angosciante richiesta: "Non voglio morire". Accompagnando Chiara in questo cammino irto di difficoltà, che inizia proprio dal ricordo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Bach, a Cagliari, si è trovato bene
Una storia di suoni e timbri che solo l'animo umano è in grado di produrre. E lo fa quando incontra la follia, l'amore, la bellezza, la paura e la disperazione. Alcuni personaggi di questo racconto sono a dir poco singolari e non proprio rassicuranti, quindi attenti al portafogli. Altri sono un po' confusi, alcuni chiedono perdono e, forse, qualcuno pensa troppo, per la sua intelligenza...
[...leggi la recensione di questo libro]

Fuga a cinque voci
Il signor E. ha un problema: che sogna, ma non può saperlo. E quando si sveglia, continua a sognare - ma non può saperlo. Fra le mille e mille immagini scatenate dalle sue visioni notturne, comincia a delinearsi un'idea di base, un chi, e tanti perché: treni diretti al limite del mondo conosciuto, tigri dai denti a sciabola; cosa ci fa il Taj Mahal in Egitto? ...Il tempo di domandarlo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Volare Tranquilli
Vi racconterò, sparsi tra il testo, molti episodi divertenti e curiosi che mi sono capitati durante i miei innumerevoli viaggi aerei, il tutto mescolato con alcune delle mie manie e alcune esperienze legate alla preparazione del viaggio. Vi proporrò dei Consigli, anche elementari ma efficaci, su come muovervi in aeroporto e nelle varie fasi del volo. Presi il primo aereo quando avevo circa...
[...leggi la recensione di questo libro]



Fiabe e leggende svizzere
Eventi misteriosi, la paura delle forze della Natura e il fascino senza tempo delle Alpi fanno da sottofondo a queste ventisette fiabe e leggende popolari, provenienti da tutta la Svizzera, che sono state selezionate e tradotte da Francesca Orelli. Se una notte vi capita di incontrare un cavallo nero nei dintorni della Gruyères, pensateci due volte prima di accettare il suo aiuto, perché...
[...leggi la recensione di questo libro]

Crune
"Crune" si presenta come una raccolta di 40 racconti brevi più altri 4 ("Oltre le crune"). La distinzione numerica ha una sua ragion d'essere. Secondo la prima intenzione, il titolo avrebbe dovuto essere (in tempi non sospetti) "Quarantena": allusione all'isolamento interiore richiesto da questa scrittura che ha coperto in realtà un lungo periodo di anni e all'isolamento in cui si...
[...leggi la recensione di questo libro]

I racconti dell'Avvento 2021
Questa antologia, partita da un concorso svolto nel 2021, sarà per caso, sarà per destino, contiene proprio 21 racconti. Il bello di approcciare un volume dove sono contenute penne diverse, sta proprio nello scoprire come i vari autori hanno interpretato il mondo narrativo del racconto. Alcuni si sono lasciati ispirare dall'Avvento, e quindi ritroviamo temi cari al periodo natalizio, altri da...
[...leggi la recensione di questo libro]

Nove racconti da venti centesimi
Ernest Hemingway diceva che "si possono scrivere eccellenti romanzi con parole da venti dollari, ma c'è più merito a scriverli con parole da venti centesimi". Per il suo ritorno alla forma del racconto, Bernazzani sembra partire proprio da lì, dalla lezione del grande maestro americano - facendo della semplicità il filo rosso che lega l'intera raccolta. Niente vampiri o serial killer, dunque, ma...
[...leggi la recensione di questo libro]



Mizzy, ovvero il vecchio Costillo e la miniera
Alla notizia del crollo nella miniera, il piccolo Raul va a cercare aiuto per salvare il padre che è rimasto bloccato all'interno insieme ad altri minatori. All'ingresso della miniera, mentre è in attesa insieme al capoturno, Raul grazie all'uomo viene a conoscenza di molti fatti legati al suo passato e che ignorava del tutto. In quella terra di uomini violenti, in cui le donne possono solo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Animali di parole
Si tratta di una raccolta di racconti brevi incentrata sulle esperienze relazionali che coinvolgono l'uomo, l'animale e la Natura. Il linguaggio è quello del sentire focalizzato sull'attenzione alle sensazioni e alle percezioni utili a viversi a pieno un dato momento. La parentesi narrativa del testo è contenuta tra due parti, quella introduttiva e quella conclusiva, più...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti e favole
Svaniti l'antica humanitas e l'incanto del mondo, che erano il sostrato delle favole, una ripresa del genere rischia di favorire la trappola apologetica e - come già la restante cultura - conciliare l'individuo con i meccanismi dell'invalso. In quest'opera invece si tenta di cogliere il sostrato impalpabile del mondo contemporaneo, un "favoloso" dall'aspetto terribilmente...
[...leggi la recensione di questo libro]

Matrioska
Un prof. in pensione, che ormai da anni ha deciso di vivere da solo e ha rinunciato a ogni tipo di illusione, è colpito da sciatalgia proprio nel periodo della pandemia Covid 19. Gli sembra di essere intrappolato non solo, come tutta l'umanità, in una gigantesca matrioska dall'involucro grande quanto tutta la Terra, ma anche prigioniero di un'altra, più piccola, a lui solo riservata...
[...leggi la recensione di questo libro]



La maiastra e le vite invisibili
Luisa, la badante rumena di Nevio, anziano paraplegico, scompare all'improvviso, lasciando il suo cellulare e una ragazzina nascosta in una casa galleggiante sul Tevere. Luba, rimasta sola, troverà accoglienza da "nonno Nevio" e, insieme a un ragazzino autistico recluso nell'appartamento attiguo, scoprirà un senso per le loro vite invisibili, con la protezione della Maiastra...
[...leggi la recensione di questo libro]

La notte delle malombre
Nella gelida notte del 3 marzo 1944, il treno che da Napoli sarebbe dovuto arrivare a Potenza viene trovato fermo in una galleria all'altezza di Balvano. Dentro e intorno, centinaia di cadaveri. Certo, una strage non è inconsueta in tempo di guerra, ma questi morti sono senza ferite. Per dipanare il mistero del treno merci 8017 bisogna tornare indietro nel tempo, salire...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il santino diviso
Andrea è stanco , Andrea ha già vissuto troppo... Il suo corpo malato vuole arrendersi ma la sua mente no. Come può abbandonare il mondo senza aver cercato di spiegare... Di spiegare il dolore della guerra, la paura che ti paralizza... Di quel santino strappato... Il perché dell'amore più grande mai provato prima... Non di certo al figlio egoista e distante o alla figlia apprensiva e...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il passato di Lisa Krall
Ci sono tanti modi per amare, per essere donna, per essere madre. Lisa Krall è una donna affascinante, ricca, decisa. Una donna che, dietro un'apparente sicurezza, nasconde segreti dolorosi e insicurezze. Fragilità sopite che si manifestano, in tutta la loro forza disarmante, quando sulla propria strada Lisa incontra Martino Taldi, pittore di talento e uomo dalla profonda sensibilità...
[...leggi la recensione di questo libro]



Nascere non basta
Giacomo Sartori ha trent'anni e vive una vita tutto sommato appagante. Ha un bel lavoro, una compagna che ama, un figlio in arrivo e degli amici fidati. Tutto cambia inesorabilmente quando un giorno incontra per caso Gabriele, un adolescente che per qualche misterioso motivo sembra conoscere da sempre. Scopriranno molto presto entrambi di avere un fortissimo legame...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ma anche sì
Oggi faccio l'imprenditrice e la manager, ma mi piacerebbe che l'inizio di questa storia fosse: sono Selvaggia e sono una donna libera. Anzi, di più, sono quella che speravo di diventare. No, meglio: questa è la storia di una che si è inventata speranze che nessuno le aveva insegnato ad avere. Quanti luoghi comuni, quante belle parole ruotano attorno al pianeta Donna. Mai come in questo...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'ultimo assolo
Tra la fine degli anni '70 e l'inizio degli '80, una nuova band musicale si affaccia sulla scena rock nazionale, è il quintetto milanese degli "Hope". Ma ciò che per molti ragazzi è un sogno che si realizza, per Giovanni, virtuoso chitarrista e compositore del gruppo, è l'inizio di un incubo. La pressione mediatica lo trascina nel vortice del panico, cui riesce a far fronte solo attraverso...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'Uomo Sole
Samuel ha diciotto anni. E' da una vita che viene bullizzato e per questo si sente uno zero. Non ha una ragazza, non ha amici. Ma ha un super potere e lo scoprirà presto. Cominceranno così le sue incredibili avventure. Sempre più persone avranno bisogno dell'Uomo Sole, il super eroe capace di curare le ferite dell'anima. Ben presto, però, si troverà di fronte a un bivio e dovrà...
[...leggi la recensione di questo libro]



La luna del raccolto
Immersa nel paesaggio, continuava a ripensare a Urago d'Oglio, il paese in cui era nata. Era un piccolo borgo di mille anime adagiato sulle sponde del fiume Oglio, un luogo che ti accoglieva con calore, circondandoti del profumo intenso di erba appena tagliata, del suono sommesso dello scorrere quieto dell'acqua, del susseguirsi a perdita d'occhio dei campi coltivati...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il volto del mare
Il volto del mare, romanzo dai toni intimi, attraverso la storia di Claudia, narra l'importanza della conoscenza, materia dei sogni e linfa vitale della nostra esistenza: conoscere significa comprendere, poter scegliere, sentirsi finalmente parte di un disegno più grande, fatto di sottili connessioni tra le persone, invisibili e non udibili, ma forti come il mare, in grado di plasmare le rocce...
[...leggi la recensione di questo libro]

Via Fiume
Come da sua abitudine dopo cena, Matteo esce dall'orfanotrofio e, preso il treno, si reca in Via Fiume dove risiede un lampione a gas. Questo lampione, più precisamente la sua fiamma, rievoca in lui il ricordo della sua famiglia. Dopo aver parlato "spiritualmente" con i suoi genitori, rientra in orfanotrofio, ma lungo la strada incontra la prostituta Marylou, con la...
[...leggi la recensione di questo libro]

Giro di vite
"Giro di vite" ha in mente una missione: dare senza chiedere, desiderare la felicità di un popolo a tal punto da mettersi in pericolo e rischiare la propria vita per difendere la pace di un paese. La missione di questo romanzo non finisce quando le azioni sono incapaci di modificare le cose, perché oltre il corpo c'è sempre l'anima: che ha la forza di cambiarle. Essere al servizio degli altri...
[...leggi la recensione di questo libro]



Prima di nascere
Si può passeggiare lungo un viale di ricordi non vissuti e sentirsi a casa? La risposta è sì. Questa raccolta di racconti è uno scrigno che racchiude frammenti di un passato romantico, difficile e carico di speranze: gli anni delle guerre, delle ricostruzioni. "Memorie anteriori" che precedono la nascita dell'autore, che sin da piccolo ha assorbito come una spugna i trascorsi...
[...leggi la recensione di questo libro]

Paradiso in cellofan
Undici racconti del nostro tempo: l'avventura vissuta da un seduttore, la latitanza di un malavitoso, la paura della morte di un decenne... E al lettore, che attraverso l'esperienza introspettiva dei protagonisti verrà trascinato verso le zone più periferiche della psiche umana, non sarà risparmiato nulla di ciò che per un motivo o per un altro è comunemente sottratto allo sguardo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Pensierini di un micetto di nome Blu
Questo libretto vuole essere un atto d'amore nei riguardi dei gatti domestici, spesso sottovalutati rispetto ai nostri amici cani ed è dedicato a tutti coloro che davvero li amano e che spesso sono attivi sui vari Social dedicati a questi meravigliosi animali! A scriverlo è direttamente il protagonista: un cucciolo di nome BLU, di razza British, che non narra grandi avventure, ma la...
[...leggi la recensione di questo libro]

Lo specchio macchiato dal tempo
Non so perché non riesca a dirgli di no, non so nemmeno chi sia, la situazione è talmente strana che una persona sana di mente, col cavolo che gli andrebbe dietro. Ma io sì, gli cammino vicino, cerco di capire, faccio qualche domanda idiota alla quale l'uomo non risponde. Il suo passo è fermo e sicuro nonostante l'età, anche il bastone da passeggio nella sua mano destra sembra più...
[...leggi la recensione di questo libro]



Franco spirito
In quale luogo interiore dimora l'identità degli esseri umani? E' ciò che si domanda il giovanissimo aspirante scrittore Franco Spirito quando realizza che il primo tentativo di esprimere e sostenere la sua essenza attraverso la scrittura si risolve in un fallimento. Calandosi prima nei panni del freddo King, poi in quelli dell'instabile Luca Giovine, rifiuta ogni verità predeterminata e si...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ogni mia fobia
Da quando era bambino, Marco soffre di diverse fobie che lentamente lo hanno portato a isolarsi da tutti. Stare da solo non ha mai costituito un problema per lui e dentro le mura del suo appartamento si è costruito una vita che considera perfetta. Ma accade qualcosa di talmente forte che ribalta la sua visione della vita e, contro ogni aspettativa, ora si trova in un...
[...leggi la recensione di questo libro]

Odio l'estate
Quattro racconti "afosi" e sudaticci in una Milano afosa e sudaticcia. Ah... l'estate! Periodo di vacanze, tintarella, giornate interminabili e notti folli. Ma anche di zanzare, ustioni solari e... omicidi, cadaveri scomparsi, investigatori nei guai. Giorgio Maimone e il suo Marlon ci coinvolgono nella sparizione di un cadavere, tra la gnagnera milanese anni '60 e Camogli. Davide Pappalardo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Quando volevamo fermare il mondo
Solitario, taciturno, appassionato di musica rock, Massimo Valeri è un ispettore di polizia, da tutti chiamato l'Indiano per via dei tratti somatici ereditati dalla madre, una circense di origine sinti che lo abbandonò quando aveva due anni. Vive su una barca che un tempo apparteneva al padre adottivo e non ha legami se non quello con la sua moto, che gli fa riscoprire l'anima...
[...leggi la recensione di questo libro]



In Quarantena
In quarantena, un racconto da leggere tutto d'un fiato, coinvolge per la duttilità della narrazione e per l'attualità degli argomenti trattati. Paolo Cuciniello, giovane ingegnere italiano, racconta l'esperienza della quarantena vissuta in Cina, dove ha conseguito la laurea in ingegneria e dove attualmente vive. Nel divenire della narrazione si colgono gli aspetti della quotidianità dei mesi...
[...leggi la recensione di questo libro]

E vivere. Il tempo delle successioni
Valentina Gambini si sveglia un giorno priva di sensazioni, impulsi, emozioni. Qualche suono ovattato le suggerisce che è viva, nient'altro affiora alla memoria. Ha un solo ricordo: il diario che è il suo unico vero confidente, che da una vita la ascolta senza giudicarla. Un romanzo in tre parti che segna il declino, la caduta e la catarsi della giovane triestina, amante delle...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il sipario sui sogni
"Se lei sapesse che il nostro mondo e tutte le cose in esso contenute sono proiezioni provenienti da un livello di realtà al di là dello spazio e del tempo; e se sapesse che persone molto infelici possono ritrovare la felicità, spostandosi da un livello ad un altro, lei non le aiuterebbe?". Questo il quesito che si trova ad affrontare Frida Falk, psicoanalista junghiana, quando Magnus Ström...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'uomo piantato in terra
Pietro vive a Dégioz, in Valsavaranche, all'interno del grande Parco Nazionale del Gran Paradiso, dove felicemente svolge, in totale armonia con la natura, il suo lavoro di Guardaparco. E' un uomo molto particolare: concreto, stabile, semplice, essenziale. Vive la sua vita appagato dalla bellezza della natura e del mondo di cui si sente parte integrante. Il suo vero unico legame affettivo...
[...leggi la recensione di questo libro]



Nuvole al tramonto
Una ragazza si ritrova divisa tra la realtà e un mondo alternativo creato interamente dalla sua mente. L'immaginazione la obbligherà ad attraversare un percorso ricco di imprevisti e di dolore, sullo sfondo di una piazza cittadina popolata da una gioventù alla deriva. Gli enigmi che Martina tenterà di risolvere sono anche gli enigmi del lettore che, in un...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'amante in Si bemolle
Duecentoventi anni di storia narrati da un violoncello creato nel 1768 dal Villan D'Ascoli, le cui traversie non sono seconde a quelle di un Renzo Tramaglino qualsiasi. Il violoncello ama, odia, è sboccato e maleducato, ma anche saggio e sagace. Passando di mano in mano attraversa secoli di avventure raccontandole dal suo punto di vista unico al mondo e portandoci da Fermo...
[...leggi la recensione di questo libro]

La macchina è in panne vagabondo
Alex deve partire. Nel suo passato si sono addensate troppe nubi. Amici e famiglia sono presenze sfuggenti e vaghe. E' senza una meta precisa. La strada, i mezzi di trasporto, l'imprevisto e l'ispirazione del presente saranno i suoi compagni di viaggio, al pari di tutte le persone che incontrerà e che, in modi diversi, lo aiuteranno a scoprire sè stesso...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'irresistibile simmetria della vendetta
A dispetto del suo nome di battesimo, nel cuore di Amanda c'è poco spazio per i buoni sentimenti. Sarà forse colpa dell'ex marito, che l'ha lasciata, o sarà perché anche con l'attuale compagno le cose non funzionano granché, e a cinquant'anni è difficile rimettersi in gioco? O magari è per la sua carriera di scrittrice, che non è decollata come sperava? Fatto sta che Amanda ha un...
[...leggi la recensione di questo libro]



Un'altra Mantova
Vincenzo Corrado racconta ogni giorno storie e persone della città in cui vive. Lo fa dalle colonne della Gazzetta di Mantova, il più antico quotidiano d'Italia, in cui lavora come redattore ormai da dodici anni. Tra le tante cronache pubblicate e spesso dimenticate, come capita in fondo a quasi tutte le notizie dei giornali, ce ne sono alcune che Vincenzo ha scelto di recuperare dall'oblìo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Presente
Anita è disobbediente ed esuberante, ama la natura, il "non-marito" Marco e il figlio Andrea. Ha una sorella con cui i rapporti non sono mai stati lineari, Alice: scontrosa e razionale, apparentemente il suo opposto. A quasi 50 anni, ad Anita restano soltanto tre mesi da vivere. Non è pronta, non è stanca di un'esistenza sempre fuori dalle righe. E ha un "penultimo" desiderio...
[...leggi la recensione di questo libro]

Cuore lontano
Boca Cangrejo, un piccolo paese nell'isola di Tenerife, è scosso da ripetuti eventi misteriosi su cui indagheranno due gemelle poliziotte. Carlos e Blanca si amano, ma non hanno il coraggio di affrontare la vita e i ricordi legati a una strana scatola di cui si perdono sempre le tracce. Alejandro e il suo yorkshire Cisco trascorrono le giornate scandite dal ritmo dell'oceano; Santiago, un vecchio...
[...leggi la recensione di questo libro]

Lulela
Un universo di scelte possibili: questa è la vita. Non un lungo rettilineo ma un ramificarsi di opportunità da cogliere che disegna il nostro albero, che scrive il nostro destino. C'è quasi da impazzire, se ci si ferma a pensare a chi potevamo essere, a chi potremmo ancora essere, all'importanza che può avere ogni singolo gesto, un sì o un no, persino un vuoto silenzio, nel bilancio di...
[...leggi la recensione di questo libro]



Patience
E' la storia di due cuori distanti e di una città che non li lascia amare. Quando un ciclo di violenze e discriminazioni porta Jesse Black e Jennifer Maxwell a conoscere l'amore, essi impareranno che tutto ha una conseguenza: dovranno allontanarsi, resistere alla distanza e convivere con la pazienza. Comunicando solo tramite lettere, verranno a conoscenza degli intrecci...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'altro fiume
Liam Murphy, quarantenne newyorkese di origini irlandesi, abituato a muoversi nel competitivo mondo della finanza, ha nella pesca a mosca il suo metodo per estraniarsi dal caos metropolitano. Divorziato da poco, sta rischiando però di scivolare verso un futuro di solitudine sentimentale. Ecco allora la folgorazione: dopo una notte passata con Susan, affascinante...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il terzo livello
L'autore affronta il rapporto conflittuale padre figlio, attraverso le confessioni intime di una spia egocentrica e stravagante. Il racconto della sua presenza nella società italiana, chiede al lettore di ricordare i cambiamenti politici e sociali che ognuno ha visto, sentito o vissuto nella realtà. In piena pandemia 2020, il protagonista brucia una vita che dura il tempo di una passeggiata sul...
[...leggi la recensione di questo libro]

La rosa Bettina
Da quando Eva Palermo si è trasferita nella casa di campagna a Montefiorito sul Nera, piccolo Borgo medioevale, sito nel Lazio, ogni notte è un tormento: viene perseguitata da incubi terrificanti che fanno riferimento ai delitti accaduti vent'anni prima, di cui non sono mai stati trovati i colpevoli. L'esistenza di Eva ne viene turbata, al punto da diventare una vera e propria ossessione...
[...leggi la recensione di questo libro]



Nostalgia di futuro
A volte per fare un passo in avanti nel futuro serve farne due indietro verso il passato. Il protagonista di Nostalgia di futuro ha 53 anni, vive a Milano, ha una moglie, due figlie, è insegnante d'italiano in un prestigioso istituto, passa alcune serate con gli amici ed ha del tempo per coltivare le sue passioni. Tra queste una è caduta nel dimenticatoio: la scrittura. Ma una sera arriva...
[...leggi la recensione di questo libro]

Una Vecchia Compilation
Pensi mai al passato? Una telefonata, uno scatolone trovato davanti casa, un biglietto firmato da una persona scomparsa, dei vecchi oggetti, un disco che contiene canzoni ormai passate di moda. Saranno gli ingredienti di un viaggio nel tempo, attraverso la musica e la memoria, che porterà il protagonista a ritrovarsi vis a vis con un passato che ha cercato a lungo di dimenticare...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il terrazzo della libertà
Il romanzo, basato su una storia vera, si svolge su una sorta di binario parallelo. Due storie che trovano un punto di contatto nei valori essenziali condivisi: da un lato ci ritroviamo nel 1945, nel periodo della resistenza partigiana, dall'altro saremo calati nell'atmosfera della città di Londra attuale. Tutto ha inizio nell'autunno del 1944 e Pietro, comandante partigiano della Val d'Ossola...
[...leggi la recensione di questo libro]

Giallo indiano
Il giorno di Pasqua 1998, dopo un ennesimo episodio di incomprensione familiare di fronte alla placida baia di Sestri Levante, Federico, studente universitario in rotta con il padre e con la madre patria, decide di lasciare al più presto Milano e di ritornare clandestino in India. Sbarcato sotto falso nome all'aeroporto di Bombay viene riconosciuto dalla polizia indiana...
[...leggi la recensione di questo libro]



Liberi come sulla battigia
Carlo Voce ha meno di quarantotto ore per prendere una decisione che può cambiargli la vita, ma si ritrova all'alba sbandato sulla battigia di una spiaggia in Toscana, senza ricordare come ci sia capitato. Ma poi gli torna alla mente l'immagine di una catasta di scatoloni pieni di pulsanti in plastica, siglati con la D di Delete. A partire da quel momento si va...
[...leggi la recensione di questo libro]

Zero nirvana
Dall'incanto delle Alpi piemontesi alla caotica Bangkok di fine anni '70. Una giovane provinciale s'improvvisa trafficante: rischioso fai da te dai risvolti stupefacenti. E quando le cose vanno storte, tanto vale andare a ramengo con filosofia. Humor, delitto, gente balzana. Vicende sospinte da un ritmo impetuoso verso un esito sorprendente...
[...leggi la recensione di questo libro]

Magazzino 21
Partendo dall'osservazione del contemporaneo, uno stock di storie: alcune vere, altre verosimili, ma anche surreali, immagazzinate nel corso degli anni. L'ambizione di questa raccolta è di offrire stimoli alla riflessione, piuttosto che risposte; punti di vista, invece che certezze. A fare da sfondo e collante, le molteplici contraddizioni della contemporaneità, percepite...
[...leggi la recensione di questo libro]



Soli e Imperfetti
Al suo esordio letterario, Marco Fortino si cimenta in otto racconti tra realtà e illusione, differenti nello stile, ma univocamente popolati da anime disperate e senza nome. Alternando generi diversi, l'autore racconta la discesa negli abissi dell'animo umano, celando tematiche a lui care dietro storie amare e sofferte di personaggi soli e imperfetti. Immergendosi...
[...leggi la recensione di questo libro]

Spacca l'infinito
Piero Pelù il rocker, l'attivista, l'anarcoide, il brado, Piero Pelù il cantante, "el diablo", il pugile, il gigante: ebbene, dimenticatevi tutto questo e preparatevi a partire. Sì, perché in questo libro P. scende dal palco, spegne i riflettori e ci invita a viaggiare insieme a lui, con il coraggio di aprire la porta della memoria e di avventurarsi fino a dove tutto ha avuto inizio. E appena si ferma per un...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le ombre del passato
Clara è un'adolescente insicura con un dono particolare: visioni e apparizioni che iniziano con una sorta di raptus e che le indicano ciò che dovrà accadere. Maltrattata sin da piccola dalla propria famiglia, cresce con la consapevolezza che la sua casa è un luogo dell'orrore in cui non ci sono limiti alla crudeltà. Violentata dal padre e costretta a prostituirsi prima per divertimento...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ci si può solo perdere
Accontentarsi di una vita che non lo soddisfa o rimescolare le carte in tavola? Luca troverà una risposta originale a questa domanda. La musica rock rappresenta un elemento fondamentale nella narrazione, una compagna di viaggio che aiuta il protagonista ad affermare sé stesso. Firenze, Parigi e la penisola dello Yucatán fanno da scenario alla storia...
[...leggi la recensione di questo libro]



Mi hanno finito i titoli
Mi hanno finito i titoli, c'è poco altro da dire. All'interno ci sono racconti, ma non sono veri racconti. Ci sono personaggi, ma non sono veri personaggi: l'unico personaggio vero, in effetti, siete voi. C'è anche uno scrittore, che però non è molto capace. Ma voi dategli una chance, potrebbe anche piacervi...
[...leggi la recensione di questo libro]

Ballerine nere numero 33
Lucia è una bambina di otto anni, anzi, sta per compierne nove. Frequenta la quarta b nella stessa scuola dove insegna la sua mamma. I giorni che precedono il suo compleanno, solitamente, sono quelli in cui la mamma si occupa di organizzarle la festa, preparando tutto nei minimi dettagli, con entusiasmo e semplicità. Ciò che Lucia non sa, però, è che il suo nono...
[...leggi la recensione di questo libro]

Dante in love
Una storia di fantasmi che vede protagonista Dante Alighieri ai nostri giorni. Da seicentonovantanove anni, per una sola notte, il Padre eterno lo fa scendere dal Paradiso a Firenze per scontare il suo amore eccessivo per la poesia e per la bellezza terrena. Accoccolato ai piedi del "suo" Battistero, guarda lo spettacolo delle donne che passano e riprende il progetto di catalogare...
[...leggi la recensione di questo libro]

Black Wedding
Una storia scottante, consumata alle pendici dell'Etna, occultata per anni da un mare di omertà profondo quanto l'Oceano Atlantico per proteggere una piccola vittima innocente. Un oblio forzato, destinato a generare silenzi e incomprensioni, corazze indossate a protezione di paure latenti, dubbi, incertezze e debolezze umane. Un percorso che si trascina...
[...leggi la recensione di questo libro]



Rise
Che cosa rende una persona quella che è? Gli errori che ha commesso o il desiderio di essere migliore? Sono gli eventi della sua vita o le scelte che fa? Christopher, ragazzo cresciuto da genitori anaffettivi che sognava di fare il fumettista, all'età di vent'anni si trasferisce a Milano per dare una svolta alla sua vita, ma in seguito a delusioni che non tarderanno ad arrivare, vedrà come...
[...leggi la recensione di questo libro]

La palla
Erik Pethersen arriva all'esordio con un romanzo pungente che non riesce proprio a lasciare indifferenti. Un romanzo introspettivo, a tratti claustrofobico, interrotto, per rapidi ed estemporanei momenti, da stupefacenti squarci di luce. Un tortuoso e ironico viaggio nella generazione di mezzo, di cui nessuno pare curarsi, sospesa tra quella X e quella Y. La vita di un ragazzo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Una donna
Agata è una ragazza di provincia che si ritrova a vivere nella Capitale e a lavorare in una piccola biblioteca non molto frequentata dove incontra "il ragazzo perfetto": Andres, ben educato, ricco di famiglia, sempre impeccabile. Ad Agata sembra di vivere una magica storia d'amore, come quella che tante volte aveva letto tra le pagine dei suoi amati libri, ma ben presto la...
[...leggi la recensione di questo libro]



Cambiare l'acqua ai fiori
Violette Toussaint è guardiana di un cimitero di una cittadina della Borgogna. Ricorda un po' Renée, la protagonista dell'Eleganza del riccio, perché come lei nasconde dietro un'apparenza sciatta una grande personalità e una storia piena di misteri. Durante le visite ai loro cari, tante persone vengono a trovare nella sua casetta questa bella donna, solare, dal cuore grande...
[...leggi la recensione di questo libro]

Giuseppe
All'alba del Novecento "qualcuno doveva aver calunniato Josef K., perché, senza che avesse fatto niente di male, una mattina fu arrestato". Com'è noto, nel volgere di un anno una giustizia folle e inafferrabile condurrà gli eventi al tragico epilogo della pena capitale e di una raccapricciante esecuzione sommaria. "Giuseppe" è la trasposizione di quella storia nell'epoca in cui l'imponente...
[...leggi la recensione di questo libro]

Una battaglia lunga tutta una vita
Chris, il protagonista del romanzo, vive una vita assolutamente normale con la fidanzata Moira. Improvvisamente questa normalità viene sconvolta dalla malattia. Chris si ritrova ricoverato in ospedale e la diagnosi lo colpisce come un pugno: Sclerosi Multipla. Ma lui non si lascia vincere dallo sconforto e inizia con coraggio una battaglia contro la malattia. Perché quello che conta...
[...leggi la recensione di questo libro]

Racconti dell'Avvento 2020
I ventiquattro elaborati che troverete qui riuniti, pensati per un concorso che si intitola Racconti dell'Avvento, hanno trame e generi diversi. In certi troverete un argomento legato al periodo natalizio, ma altri da questo si discostano o ancora sono una commistione tra Natale ed altro. Nati dalla creatività di ventiquattro penne, mettono nero su bianco una buona varietà di...
[...leggi la presentazione di questo libro]



Acheni al vento
E' la storia di Ninì, "nato il terzo giorno di un maggio di neve, e si dice che maggio sia il mese delle rose". La vita gli si presenta subito pungente e acre come la sua terra. Il giovane Ninì cresce e si forma tra la solitudine, l'abbandono e la meschinità sociale e da voce a un accorato appello all'indignazione. Il pensiero del protagonista, ironico e autentico, accompagnerà il lettore tra le "viuzze"...
[...leggi la recensione di questo libro]

Dialoghi in sequenza
Continua l'indagine critica di questo autore che ama evidenziare aspetti a volte drammatici, altre faceti del nostro vivere attuale. Con il solito linguaggio spesso forbito, sempre conciso e incisivo, viene proposta una congrua quantità di riflessioni, brevi ma fortemente emblematiche. La caratteristica dell'opera è che pur non presentando consequenzialità...
[...leggi la recensione di questo libro]

Le nove vite di Jacopo
Jacopo Martelli è un uomo colto e introverso, una mattina si sveglia ma non riesce a ricordare nulla di sé, eccetto il suo nome e la sua data di nascita. Si guarda allo specchio ma non si riconosce, c'è qualcosa di diverso in quella immagine riflessa, ma non capisce cosa. Ha paura e per questo inizia a scrivere un diario. Mentre scrive, però, improvvisamente sa chi è e cosa deve fare, si...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sulla traccia del sole
Gian Maria ha ventiquattro anni e vuole mordere la vita. Ha nel cassetto un romanzo, frutto della propria arte, ed è disposto a tutto pur di trovare la strada verso la pubblicazione. Tortuoso e maledetto, il percorso scelto dal ragazzo per soddisfare la propria ambizione si snoda tra presente e passato, tra gli amici di oggi e i bagordi di ieri. In un flusso di coscienza diretto e liberatorio...
[...leggi la recensione di questo libro]



Guarda le altre recensioni di Narrativa:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8




Il libro consigliato

Il libro consigliato

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:





Norme sulla privacy