Logo Libri e Recensioni

ULTIME NARRATIVE INSERITE

Una narrativa per una lettura serena e rilassante


Lo sfascio
La storia di tre adolescenti: problematiche, sole, mature prima del tempo, diventa per Simona Maccarone lo spunto per narrare una vicenda umana comune a tante e a tanti: la paura degli altri, la solitudine di una famiglia priva d'amore, la preoccupazione per un domani che non sembra offrire niente di buono. Ambientato in una fredda e sterile periferia milanese, il romanzo...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Piano Concerto Schumann
Il Piano Concerto Schumann e il dono di una spinetta precipitano la pianista Fiamma Fogliani in una spirale di emozioni e intrighi. La quête prenderà corpo dentro e fuori di sé, inducendola a riscoprire nell'amore per la musica la sua ragione di vita e la sola possibilità di affrontare la violenza e il male...
[...leggi la recensione di questo libro]

La stagione dei sogni incrociati
Otto personaggi, quattro uomini e quattro donne, che non si conoscono tra loro e che abitano o viaggiano in Paesi diversi, vivono contemporaneamente una crisi esistenziale. Misteriosamente, a seguito di episodi casuali e apparentemente poco significativi, ognuno di loro entrerà in contatto con l'inconscio di uno degli altri: ne scaturiranno così esperienze...
[...leggi la recensione di questo libro]



Piscio sull'acqua
13 racconti estremi, surreali, sfrontati, ricchi di immagini poetiche dolorosamente vivide: un ombrello che ha una faccia e cammina, e può sollevarti in alto, fino a Marte; un fuoco che sfida la marea; una capsula spaziale in cui si viaggia in compagnia di uno scimpanzé; un Cristo appeso per secoli sempre alla stessa croce; un videogioco in cui si può essere John Lennon e...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'amico speciale
Tra i bambini della Tonnara, un quartiere povero di Palermo, Saro spicca per la sua intelligenza. Ha solo dieci anni ma sogna in grande: vuole fare il carabiniere come suo zio Mario, nonostante l'odio che il padre nutre per quell'uomo e per la divisa che indossa. Il migliore amico di Saro, Carmelo, detto 'u Cinese, è un tredicenne affetto da sindrome di Down, che vive in una povera...
[...leggi la recensione di questo libro]

Nella sabbia del tempo
Anaïs vive una vita che non le appartiene: è un'anima saggia in un corpo di bambina. La sua mente precoce brilla già in tenera età, e sarà proprio l'infanzia il periodo più sereno della sua vita. Ma la sua sensibilità non comune la porterà a scontrarsi con un mondo ostile, che lei rifiuta a priori. Seppur fragile come il cristallo, combatterà da sola per difendere i veri valori della vita...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Le Sprovvedute
Arianna Turleri insegna lettere al liceo nella Torino dei giorni nostri. La sorte ha coniugato in lei un'indubbia avvenenza e altrettanta irrimediabile insicurezza. Allevata da una madre intransigente e coercitiva, non ha potuto evitare enormi lacune caratteriali ed errori fatali del passato. Ma nonostante esser stata vittima di violenza in un matrimonio precedente, e aver tentato a suo...
[...leggi la recensione di questo libro]



Ritorno a Correggio
Questo romanzo costituisce un paradigma della vita tra gioventù e maturità, con slanci, delusioni, felicità, dolori. Le conversazioni - peraltro virtuali - tra il protagonista e un suo ex professore hanno la veste dei dialoghi del Simposio di Platone o di qualche Operetta Morale di leopardiana memoria. Il "rischio" di una sorta di romanzo filosofico viene comunque annullato dalla...
[...leggi la recensione di questo libro]

Lettera alla sposa
Un matrimonio. Questa storia inizia con la grande attesa per il matrimonio dell'anno in un luogo incantato. Chi sono la sposa e lo sposo? Chi c'è davvero dietro alcuni dei volti che incontrerete alla cerimonia? Quali segreti, quali improbabili intrecci di vite? Il matrimonio: punto di arrivo, punto di partenza per una nuova vita? L'autrice vi condurrà al finale inaspettato...
[...leggi la recensione di questo libro]

Nel silenzio delle nostre parole
E' quasi mezzanotte e una nebbia sottile avvolge la metropoli addormentata. In un palazzo di quattro piani, dentro un appartamento disabitato, un frigorifero va in cortocircuito. Le fiamme, lente e invisibili dall'esterno, iniziano a divorare ciò che trovano. Due piani più in alto, Alice scivola nel sonno mentre aspetta il ritorno di Matthias, il ragazzo che ama con una passione per lei...
[...leggi la recensione di questo libro]

Gli eroi son tutti giovani e belli
Qual è il prezzo del riscatto? Per Edoardo è la perdita: degli amici e della donna che ama. Ed è il tradimento: degli ideali che aveva ereditato e per cui si era battuto. Cresciuto in Salento negli anni del secondo dopoguerra, Edoardo ha conosciuto in suo padre l'orgoglio del lavoro nei campi, lo sdegno di fronte ai rapporti di forza, la lotta politica e il suo tributo di sangue...
[...leggi la recensione di questo libro]



La banda degli sconfitti
"Gioca sempre a testa alta". Un consiglio prezioso che viene impresso dal capitano della Roma su un pallone da calcio destinato a Tommaso, ragazzino che si avvicina all'età adolescenziale in un contesto difficile come quello della periferia capitolina. Quelle parole diventano un monito a non arrendersi di fronte ai soprusi che lui e la sua famiglia devono subire dalla...
[...leggi la recensione di questo libro]

Salvami!
Alessandro è un giovane studente di vent'anni molto estroverso, amante delle belle ragazze e delle serate in discoteca. La sua vita subisce un violento scossone quando suo fratello minore, Matteo, viene ucciso in circostanze tutte da scoprire. In un primo momento prova a ignorare quanto accaduto, poi i sentimenti hanno il sopravvento. Da dove partire? Chi era...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Il conoscente
Un personaggio riemerso dal passato. Ridicolo e insinuante, arrogante e mellifluo. Il retro del mondo, i misteri: la storia italiana del secolo scorso, delle utopie, delle stragi. Un viaggio lungo le bellezze della penisola, fin 'dietro le cose'. L'ineffabile, potentissimo signor Olindo. La malattia, la cura. Un'isola fumante. Una gara di insulti. Una canoa, un antico bassorilievo. Selva, la...
[...leggi la recensione di questo libro]

Oltre
Anjeta e Paolo. Due anime tormentate alla ricerca di sé. Un passato di guerra, violenze, morte e distruzione. Fisica e morale. Poi l'incontro... casuale, ma salvifico per entrambi. Due viaggi in mare: uno della speranza, sulle tracce di un nuovo inizio; uno dell'amore, dirompente, incondizionato, che tutto può sconfiggere. Anche la morte...
[...leggi la recensione di questo libro]



Panopticon
Nella desolata campagna alla periferia di Edimburgo svetta una torre di guardia. E' il Panopticon, una struttura a metà tra un carcere e una casa famiglia. Qui vengono rinchiusi i ragazzi senza speranza: i giovani disadattati, segnati per sempre da un'infanzia difficile. Come Anais Hendrix, 15 anni, che da quando è nata è passata da una famiglia all'altra, sballottata tra assistenti...
[...leggi la recensione di questo libro]

D'amore e d'occulto
Nove racconti diversi. Nove storie che trattano ed interpretano due tematiche importanti, non sempre nel modo più convenzionale in cui si è soliti intenderle, fino a giungere alla fusione di entrambi nella stessa vicenda come in "Invito a cena". L'amore, come ben sappiamo, può essere romantico e dettato dalle scelte del destino come in "Testa, Croce, o…", condizionato da...
[...leggi la recensione di questo libro]

Anche la notte ha i suoi colori
La vita non è stata benevola con Andrea. Nato in solitudine e trascorsi i primi anni di vita in un ambiente di forte degrado familiare e sociale, sperimenta il rifiuto e l'abbandono. Finalmente incontra Paolo e Alessia, due genitori adottivi pronti ad accoglierlo e a dargli affetto, ma non riesce proprio a fidarsi di loro. E' sempre stato tradito e ha una grande paura che quelle...
[...leggi la recensione di questo libro]

Tu l'hai visto Easy Rider?
Il titolo si spiega nel culto del protagonista per il film che rappresenta la voglia di libertà in un mondo oppresso dai condizionamenti e dai pregiudizi. Un gruppo di giovani cresce e diventa adulto tra gli anni sessanta e la fine del secolo scorso. Riccardo, Ric, è l'io narrante che tesse i rapporti con gli altri personaggi. La sua queste è la voglia di cambiamento e in questa ricerca...
[...leggi la recensione di questo libro]



Le dita del diavolo
Casinò di Montecarlo. Primi anni ottanta. Principato di Monaco. Un grosso debito di gioco da saldare. Il casuale incontro con un giocatore seriale, mi conduce in un mondo sconosciuto di dipendenza e azzardo. Belle donne, lusso, soldi facili e malavita. La conoscenza di una bellissima ragazza dagli occhi blu, mi trascina in una meravigliosa, quanto improbabile, storia...
[...leggi la recensione di questo libro]

I duellanti di Algeri
Un romanzo picaresco con un finale a sorpresa. Miguel Cervantes, futuro autore del Don Chisciotte, e Antonio Veneziano, irrequieto poeta e avventuriero palermitano, condivisero i loro giorni di prigionia ad Algeri e divennero amici. Il ritrovamento di un manoscritto di Cervantes, in una segreta biblioteca di Salamanca, svela al narratore della storia di questo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il giusto equilibrio
Leonardo si è fatto da solo ed è orgoglioso della posizione che ha raggiunto. Dopo la morte dei genitori si è rimboccato le maniche, e ora è un agente immobiliare specializzato nelle vendite stragiudiziali: mette d'accordo creditori e debitori quando l'immobile finisce all'asta. Cinzia è sposata e ha due figli. La depressione di suo marito a seguito della perdita del lavoro trascina...
[...leggi la recensione di questo libro]

Tutto il resto è solo rumore
Procida era ormai vicina. Il traghetto virò per prepararsi a entrare nel porto. Il nonno, come era solito fare quando arrivavano a quel punto, si alzò e si avvicinò alla balaustra del ponte. Scrutava il lungo pontile che delimitava lo spazio di mare di Marina Grande. Quella volta, senza distogliere lo sguardo, aggiunse un pezzo alla storia, raccontando a Gabriele che, allora, ogni volta...
[...leggi la recensione di questo libro]



Polvere
La vita grigia e regolata di una routine inesorabile e precisa viene inceppata da un evento inatteso. Dall'entrata nel meccanismo di un granello di polvere, dall'arrivo di un fratello riemerso da un passato misterioso. Inizia così un viaggio che porterà i protagonisti a indagare, non senza colpi di scena, nella loro vita stessa, e nella loro storia familiare, fino a scoprire una verità...
[...leggi la recensione di questo libro]

La ragione del male
Una città viene improvvisamente colpita da un male misterioso. La nuova peste, che nelle persone contagiate annienta ogni forma di volontà ed emozione, non assomiglia a nessuna malattia nota: non si sa come si sviluppi e si diffonda, e tanto meno come trattarla. I medici e le autorità annaspano indecisi e inconcludenti, e i cittadini vivono nell'incertezza e nella paura...
[...leggi la recensione di questo libro]

La ragazza del triangolo bianco
La ragazza del triangolo bianco è un romanzo che, attraverso l'espediente dell'intervista, trasporta il lettore all'epoca della Seconda guerra mondiale, all'interno di un campo di transito Tedesco del Nord Italia realmente esistito, presentando una vicenda d'amore, amicizia e violenza. Narra una storia in cui il sentimento riesce a prevalere sulle condizioni proibitive di un lager tedesco...
[...leggi la recensione di questo libro]

La bellezza del nulla
Un professionista ricco e affermato abbandona all'improvviso l'Italia e si trasferisce in Africa senza fare più ritorno. Per disperdere le proprie tracce, l'uomo cambia spesso itinerario e assume un nome di origine egiziana, Anwar, quindi si unisce ad una giovane e bellissima africana, che gli resterà accanto fino alla morte e gli darà cinque figli. Nessuno sa nulla di lui per trent'anni, fino a...
[...leggi la recensione di questo libro]



Lasciarsi andare
Trama dalle diverse sfumature narrative, al fine di creare un connubio perfetto con il lettore. Cambiamenti di rotta durante il cammino della vita; in un tempo breve, ma intenso, si intrecciano in modo quasi misterioso nell'ordine prefissato dall'universo...
[...leggi la recensione di questo libro]

I giorni della neve
Valle d'Aosta. In un albergo chiuso per la stagione, in un villaggio alpino a 1600 metri, due padri si incontrano a margine di una festa per bambini. Francesco è un uomo di città, con un'istintiva passione per la montagna, che ha deciso di trasferirsi per un periodo da quelle parti con sua figlia. Michele lassù invece ci vive da sempre, anche se il suo lavoro di nivologo, lo studio...
[...leggi la recensione di questo libro]

Nera come una fiaba
La accerchiano davanti a casa. Un giorno che Milano è deserta e nessuno potrà venire in suo aiuto. Momo ha soltanto tredici anni, ma un passato carico di incomprensioni e misteri che si sta lentamente risvegliando e grida per essere ascoltato. Tutta la notte resterà acquattata nel buio nel parco di via dei Giardini, alla ricerca della ragione di quell'incubo. In quello stesso luogo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Si fa presto a dire mamma
Forse in quegli anni d'attesa aveva immaginato scenari completamente diversi e ora era delusa, confusa. Io no, non avevo pensato nulla, soprattutto non avevo né pensato né sperato di rivedere mio padre e ora più che lui vedevo la malattia, la malattia incurabile. E' qualcosa che ti spiazza, ti fa guardare l'altro come un fantasma che ha praticamente già lasciato la vita, è...
[...leggi la recensione di questo libro]



Ultime ore di Sarah Kane
La voce di Sarah Kane continua a echeggiare dentro e fuori la sua opera, ed è quanto di più vivo possa resistere di un teatro autobiografico, crudo, erotico e che appassiona ancora generazioni di amanti della drammaturgia contemporanea. "Ultime ore di Sarah Kane" è un monologo post mortem, il ritorno su un palco immaginario dove l'autrice inglese ripercorre le cinque...
[...leggi la recensione di questo libro]

Why & obblighi di svolta
La tragedia più grande per una madre è indubbiamente la morte dei propri figli. Al secondo posto di questa immaginaria graduatoria di disgrazie, c'è l'eventualità di perderli, nel senso di non poterli più vedere, né sapere di loro. Questo capita alla protagonista della nostra storia. Una successione di disfatte, profonde depressioni, senso di impotenza di fronte ad una legge spesso...
[...leggi la recensione di questo libro]

Luce
Luce ha 13 anni nel 1978 e vede la realtà - quella degli anni di piombo, del rapimento di Aldo Moro, della condizione delle donne che sta lentamente cambiando - attraverso il filtro distorto della cittadina di provincia in cui vive. La scuola, il bar Gioia, il market di Egidio e la sua famiglia (un padre nullafacente, una madre sottomessa e due fratelli sfaccendati) sono i punti...
[...leggi la recensione di questo libro]

Sopra le righe
Sopra le righe è una raccolta di un'umanità afflitta dal disagio esistenziale. Un umore nero si riscontra in tutte le storie, che in modalità diverse, lasciano intravedere il travaglio che ogni individuo vive nell'affrontare il proprio malessere. Si passa così, dall'abulia di una tormentata relazione d'amore de La catarsi ha l'odore dello zolfo, alla rabbia della storia metropolitana di Sotto la pelle...
[...leggi la recensione di questo libro]



Una cena
In un susseguirsi di sogni e ricordi, questo libro narra la giornata di due donne, una madre e una figlia, che si preparano a un incontro dopo anni di separazione. I loro sforzi di fingere che il passato non abbia lasciato traccia si infrangeranno contro il muro di dolore e di silenzio che permane tra loro. Quell'appuntamento le renderà consapevoli che l'inconscio non dimentica...
[...leggi la recensione di questo libro]

L'ombra del cortile
L'ombra del cortile narra la difficile esperienza di chi tenta di sottrarsi a una esistenza già segnata. Due storie, connotate da un profondo bisogno d'amore, due esistenze segnate dalla stessa accorata ricerca di felicità, dall'urgenza di un riscatto spirituale. Il cammino dei due protagonisti, con apparentemente in comune solo una vita difficile, svelerà il profondo...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il soldato fantasma
Questa è la storia di un soldato giovanissimo dai profondi occhi a mandorla, chiamato Harakiri Ryo, che non riesce ad accettare la fine della guerra e che, dopo essere stato rinchiuso in una casa di riposo per menti disperate, continua a combattere per la vittoria. E' la storia di un ragazzo la cui guerra interiore è persino più devastante di quella degli uomini armati; la cui mente è stata...
[...leggi la recensione di questo libro]

Verità stravolte
Non abbiate paura, entrate, mettetevi comodi, vi immergerete in un mondo che sembra lontano, quello del secolo scorso, con la fine della guerra e l'inizio di una vita di donna, in un mondo "stravolto"... come le verità di chi narra una storia piena, forte, difficile, di chi cerca - crescendo - una strada, la sua strada, tra valori e idee, per costruire la propria persona con uno spirito di generosità...
[...leggi la presentazione di questo libro]



Come impronte nella neve
Questo vuole essere un libro che faccia tabula rasa dell'avere, volgendo un occhio attento all'essere, tramite le storie dei vari protagonisti. Non vi troverete storie di grandi uomini, ma vite di persone normali; anche di chi è sotto la soglia della normalità. Facciamo insieme questo esperimento: cosa può accadere all'uomo quando questo si trova di fronte al niente? Quando...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Le ombre delle verità svelate
Tre esistenze, solo apparentemente distanti, si intrecciano ineludibilmente nell'ultimo romanzo dell'autore ligure, ma friulano d'adozione, Giovanni Margarone. Gianni è un pittore siciliano che vive le inquietudini della sua condizione di orfano. Tale stato di abbandono si protrae nei rapporti umani, che si susseguono in un intenso crescendo emozionale che vedrà presso uno...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Il resto del mondo
Che cos'è il mondo? E' questa la domanda che il direttore della rivista Il Resto del Mondo pone a uno dei suoi giornalisti, Roberto Calamai, affidandogli l'arduo incarico di scriverci su una serie di articoli. Calamai non si tira indietro e, deciso a trovare la verità sul mondo per la sua inchiesta, si confronta con amici, conoscenti e personaggi d'ogni tipo sulla questione. Comincia...
[...leggi la presentazione di questo libro]



Loschi affari nella ricerca sul cancro
Una storia intrigante che narra le vicende di Luisella e Lada, due ricercatrici scientifiche impegnate senza sosta in una lotta impari contro il cancro. Una storia piena di colpi di scena, di suspense, di lotta contro le difficoltà per raggiungere dei risultati soddisfacenti, soprattutto per via di losche faccende in cui le case farmaceutiche sono coinvolte e per la sete di gloria e di potere...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Il volo del grifo
Una famiglia distrutta dalla guerra. Un padre aviatore "Grifo", caduto da eroe. Una madre vedova, lontana. Una nonna austera. Una sorellastra nata già adulta. Sento di essere una nullità, per questo mi adagio all'ombra di persone forti. L'ombra dà riparo, ma è anche un limite da cui non si può volar via. Un fato curioso mi porta in un aeroclub, imparo a percorrere le vie del cielo, ma...
[...leggi la recensione di questo libro]

Impossibili ma non troppo
Scritte a quattro mani, queste storie nascono dall'amore profondo delle autrici per la vita, costellato dai numerosi "ostacoli" che ogni biografia inevitabilmente porta con sé. In ogni racconto in cui si intrecciano i cuori e le mani di Anna Maria e Federica, il lettore è coinvolto in un'avventura, sempre nuova ed affascinante, dai risvolti spesso imprevedibili. E ciò che, a prima...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Io non ho un sogno
Strutturato per lo più sotto forma di dialogo, "Io non ho un sogno" è un romanzo "istintivamente 'filosofico'": così lo definisce il critico letterario Renato Minore, autore della Prefazione dell'opera stessa. La trama vuole suggerire all'immaginazione del lettore il tentativo di esistenza di Diego, appena diplomatosi e in cerca della sua strada. Quasi nulla viene narrato: la...
[...leggi la recensione di questo libro]



Quella casa sulla roccia e altre piccole storie
Tredici storie diverse e distanti nel tempo e nello spazio, ma con un unico filo conduttore: la vita che emerge in tutte le sue sfaccettature dalle voci dei personaggi, portatori sani di uno sguardo sul mondo quotidiano, semplice e affascinante. Piccole storie dall'odore di serate invernali, di legna e di camino, di fumo di pipa e di leggende e memorie paesane. Storie di vita strappata e...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il buco nell'albero
E' il posto in cui non accade nulla e la vita non entra. E' il posto in cui i giorni si trascinano stanchi, tutti identici, asettici, tutti programmati secondo uno schema predefinito che non lasci spazio agli imprevisti. E' il posto in cui gli orologi dentro ogni stanza scandiscono ossessivamente il tempo e in cui di cibo non ci si nutre, ma ci si avvelena...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Nella notte fugge il giorno
La nostra vita è qualcosa di labile, che sfugge a qualsiasi tentativo razionale di analisi. Un flusso interminabile di eventi e di emozioni che ci trascina. Sembra averlo compreso Norman. Psicologia e inconscio si mescolano nel trascorso del protagonista alla ricerca quasi disperata di una propria identità sociale e "umana". Un flusso di pensieri talvolta confusionari, allucinati e...
[...leggi la presentazione di questo libro]

Le stelle dei Bassani Cavanna
Le stelle dei Bassani Cavanna è una saga familiare che copre un secolo denso di avvenimenti, a partire dall'unità d'Italia. Cesare, il patriarca, è un ambizioso tipografo dall'animo gentile che si innamora di Albertina, una donna forte e preveggente. Il loro matrimonio sarà coronato dalla nascita di tre figli le cui vicende personali s'intrecciano con i destini della patria e disegnano i...
[...leggi la recensione di questo libro]



Il giorno prima delle nozze
Due fratelli, due vite. Antichi rancori e vecchi litigi riaffiorano dopo anni, proprio il giorno prima delle nozze del fratello maggiore. Non solo due persone profondamente diverse, ma anche due modi di affrontare e interpretare la vita che si scontreranno in una vecchia casa colonica che, allo stesso tempo, darà ai due la possibilità di confrontarsi e chiarirsi, scoprendosi...
[...leggi la recensione di questo libro]

Bugiarda
La chiesa sconsacrata di St Jerome, in un quartiere alla periferia di Londra, è un approdo sicuro per chi, come Jody, per miracolo è scampata a un passato difficile e ancora stenta a camminare con le proprie gambe. Dietro le sue vetrate dai mille colori, negli alloggi popolari ricavati sotto le ampie volte, la vita scorre apparentemente tranquilla. Fino a quando il giovane Abe, al termine...
[...leggi la recensione di questo libro]

Black out
Renzo Cavalieri, giornalista alla continua ricerca della verità che si cela dietro i più inquietanti e drammatici eventi che caratterizzano i nostri giorni. Mary Sciarpa, medico impegnato in missioni umanitarie sempre in viaggio in Paesi a rischio, dove la barbarie sembra aver preso il posto della civiltà. Entrambi i protagonisti, sulla soglia dei quarant'anni e delusi da relazioni fallimentari...
[...leggi la recensione di questo libro]

Titoli rubati
Se la scrittura è specchio del suo autore e delle sue letture, questo è ancor più vero per chi, come Licia Aresco Sciuto, volendo abbeverarsi ai classici per suggerne stille di miele, lo ha fatto nel modo più plateale, più sfrontato, più irriverente, più trasgressivo, 'rubando' loro quei titoli patrimonio indelebilmente accampatosi nell'immaginario collettivo. Arca di memoria...
[...leggi la recensione di questo libro]



Le Favole Nere
E' la prima raccolta di racconti di Ursula Coppolaro. Come si può evincere dal titolo, il termine più corretto sarebbe forse "favole" anziché racconti. Questo perché Ursula nella sua narrazione inserisce sempre una morale di fondo, caratteristica propria del genere della favola. Questa raccolta ci dimostra come sia possibile, ancora nel 2014, rivisitare, correggere ed ampliare un...
[...leggi la recensione di questo libro]

Il Grande Equilibrio
I fatti della vita prima o poi si bilanciano, mettendola in pari. Quasi sempre. Il giusto e l'ingiusto, la serenità e l'angoscia, l'entusiasmo e lo sgomento, l'allegria e la tristezza. Tutto viene dosato e miscelato nel corso altalenante dell'esistenza, in modo che alla fine non ci siano stati grandi squilibri nel bilancio finale; l'alternanza dei vari stati può però essere più o meno dolce od improvvisa...
[...leggi la recensione di questo libro]

La strada verso il tramonto
Il romanzo d'esordio di Massimo Severi ha nel viaggio il cuore del racconto. Narra la storia di Jack Nosetti, un giovane fotografo italo-americano. Quando torna negli Stati Uniti in fuga dai fantasmi del passato, non può immaginare che il destino lo metterà di fronte a scelte e situazioni difficili. Un viaggio on the road da New York, che sarà capace di regalargli angoli poco...
[...leggi la recensione di questo libro]

La parabola degli eterni paesani
Sul tavolo davanti alla casera, tra canti anarchici e bicchieri di vino, alcuni paesani scanagòti - il filantropico patriarca Saia, l'impaziente e burlone Zinto, il sagace pensatore Zènte, l'austero e inflessibile Donta, il socievole e sentenziante Tacacucagne e il semplice e confuso Magnabùtole - coltivano un sogno antico: raddrizzare le cose storte, cambiare il loro pezzo di mondo...
[...leggi la recensione di questo libro]



AVANTI




Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:





Norme sulla privacy