Logo Libri e Recensioni

ULTIMI GIALLI E POLIZIESCHI INSERITI

Un libro giallo per una lettura sempre vigile


Il senso di colpa
Quando Sandra lascia la casa del suo convivente, in piena notte e senza pensarci, ha 26 anni e pochi, pochissimi soldi in tasca. Ha tutta la sua vita in un bauletto griffato e in una borsa della spesa e non sa dove andare. Sandra è cresciuta con un padre - ex poliziotto - che da sempre teme per la sua sicurezza e che, oltre a metterla sotto scorta, l'ha costretta a imparare a difendersi...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Ultimo tango all'Ortica
E' una sera umida di fine agosto, nella periferia di Milano. Sotto le luci intermittenti della balera dell'Ortica, tutti gli sguardi sono puntati sul corpo sinuoso di Katy, che danza un tango allacciata al suo cavaliere e che poi, appena la musica finisce, fugge via. Quella notte, fuori dal locale, viene trovato il cadavere di un giovane uomo, assassinato a colpi di pistola: era un ex di...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Un nome schedato
In una minuscola casa affacciata sul lago di Como, vive la dottoressa Susanna Sogni. Da brava psicologa senza un lavoro fisso, sbarca il lunario come può ricevendo i suoi pazienti in uno studio trascurato, in affitto. Susanna ha un'amica del cuore, la Fede, e due grandi passioni: i vini costosi e la guida sportiva. Di suo, Susanna non è una gran chiacchierona e nemmeno tanto socievole...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Delitto in alto mare
Il commissario Adalgisa Calligaris è reticente a festeggiare in grande stile le nozze di stagno con suo marito, il magistrato Gualtiero Fontanella. E' una donna dura, un po' brusca, che preferisce di gran lunga la semplicità agli sfarzi. L'insistenza di Gualtiero, però, la convince ad accettare l'idea di partire con lui per una crociera in Giappone, sulla nave ammiraglia della compagnia...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Alzati e corri, direttora
"La giornata della direttora comincia presto, d'inverno che è ancora buio e d'estate con l'alba spuntata da poco.". Elsa Guidi, quarantasette anni, un marito affettuoso ma distratto, due figli adolescenti che la fanno disperare quanto basta, tutte le mattine si alza e corre: il modo migliore per iniziare la giornata è infilarsi le scarpe da running quando ancora tutti dormono e avviarsi nel...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Quasi innocente
A Borore, un piccolo paese del centro Sardegna, agisce un serial killer invisibile, silenzioso e ferale. Entra nelle case, immobilizza le vittime e costringe le donne a premere il grilletto contro il volto dei propri mariti. Giuseppe Nonnis e Mariano Spada sono morti così, sotto lo sguardo sconvolto delle loro mogli. Per questo motivo Antonella Demelas sta per lasciare...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Viento 'e Terra
Mimì Sannazzaro, dopo dodici anni di assenza, torna a fare il poliziotto nel quartiere alla periferia di Napoli che lo ha visto ragazzo: San Giovanni a Teduccio. L'omicidio di una donna, uccisa in circostanze tutte da chiarire, lo costringerà ad indagare tra i suoi amici di un tempo e a ripercorrere, con la memoria, la spensierata giovinezza trascorsa in loro compagnia prima...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Punizione
Suicidio. Questo sostiene la polizia. Ma la vittima, Ian Druitt, diacono della cittadina medioevale di Ludlow, è deceduta mentre era sotto custodia cautelare con l'accusa di un crimine vergognoso. Quando anche l'inchiesta degli Affari Interni conferma che non c'è nulla di sospetto in quanto accaduto, il caso sembra chiuso. Ma la famiglia della vittima non accetta questa...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Il mistero del collegio abbandonato
Roma, quartiere della Garbatella, 1959. Il brigadiere in pensione Antonio Piccillo assiste al ritrovamento di un corpo sepolto dentro un pozzo in un convitto abbandonato. La mummia ha i capelli rossi ed è avvolta in un lenzuolo. Di fronte a quell'immagine, la memoria di Piccillo torna indietro nel tempo, a un caso rimasto irrisolto e che lui conosce molto bene: Marta...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Il mistero del cadavere sul treno
La neve fiocca su Valdiluce e sui tanti segreti che non danno pace all'ispettore Marzio Santoni e al suo fedele assistente Kristal Beretta. La morte della diciassettenne Franca Berti, sensitiva capace di parlare con gli alberi, è stata davvero provocata dalla malattia? L'eccentrico marito, Alain Bonnet, insegnante di Forest Therapy, ovvero l'arte di connettersi con la natura...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La verità è una malattia
Siamo a Milano e Marco Sala, solitamente occupato a sbrogliare noiosi casi di dipendenti e mogli infedeli si trova coinvolto, con la sua agenzia di investigazioni, nel ritrovamento di una giovane ragazza scomparsa a Roma durante il provino di un Reality. Convinto in un primo momento di risolvere velocemente il caso, Marco Sala con i suoi collaboratori Gaetano e Kevin si...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Un biglietto per il naufragio
Il cadavere di un marsigliese trovato nel greto del torrente Bisagno il giorno dopo l'ultima alluvione che ha colpito la città di Genova e una donna scomparsa a Barcellona. Cosa unisce i due casi e, inevitabilmente, le due città? La terza indagine di Pagani e Marino si snoda nei due grandi porti del Mediterraneo: tra papponi, trafficanti di esseri umani e criminali dal cuore...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

College green
Bristol, anno 1754. La scaltra domestica di un ricco mercante cerca di sfruttare le ambizioni politiche del padrone, per migliorare a sua volta la propria condizione sociale. Si tratta di un gioco pericoloso, che la porterà a misurarsi, a rischio della vita, con intrighi, tradimenti, ricatti, amanti segreti e lettere nascoste. Ispirandosi a un fatto di cronaca realmente accaduto, l'autrice...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Big Muff
Una Milano estiva, calda e punteggiata da temporali ricorrenti fa da sfondo a questo noir, Big Muff, il grande parlatore. Un giornalista incrocia per caso una storia di omicidio. Faccendieri che nascondono conti offshore. Funzionari di partito che pensano a truccare appalti, distribuire bustarelle, nascondere i rimborsi elettorali in Svizzera e inviarli nei paradisi fiscali. Luoghi dove...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Oltre ogni evidenza
Mancano pochi giorni a Natale, quando il terrore irrompe nel centro di una città di provincia addobbata a festa. Al grido di Allahu akbar!, un uomo con il volto coperto da un passamontagna nero comincia ad accoltellare i passanti, ferendo gravemente una ragazzina e uccidendo una professoressa sotto gli occhi del marito. Poi, quando cerca di fuggire, viene...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La palude
Ottobre 2017: in una spettrale brughiera nell'Inghilterra del Nord viene ritrovato il corpo di Saskia Morris, una quattordicenne scomparsa l'anno prima a Scarborough, nello Yorkshire. Contemporaneamente un'altra ragazza della stessa età, Amelie Goldsby, è strappata alla morte da uno sconosciuto, che in una notte di tempesta sente le sue urla strazianti provenire dal mare...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



La confraternita della rosa nera
Chi ha ucciso la giovane bibliotecaria Anne Rose Werfel, trovata senza vita nel mezzo di un roseto d'alta quota, in un idilliaco borgo delle Dolomiti? Cosa si cela dietro la misteriosa confraternita che organizza giochi di ruolo all'ultimo sangue? A occuparsi del caso viene chiamato l'ispettore capo Lukas Moroder, raro esempio di montanaro che soffre di vertigini e che alterna...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La signora in giallo. Un assassino all'amo
Come ogni anno, sui laghi e i torrenti che circondano la famosa cittadina del Maine, Cabot Cove, si svolge il tradizionale torneo di pesca. Jessica è stata tra le prime a iscriversi alla gara e, in vista della sua partecipazione, ha affittato un piccolo cottage a Moon Lake, immerso nella foresta. Una sedia a dondolo sul portico, il profumo dei pini e il riflesso del sole che si specchia nell'acqua: la...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La scelta giusta
Di fronte alla ineluttabilità di una scelta che può modificare il corso della propria esistenza, l'uomo, qualunque uomo, esprime tutto il suo egoismo e la sua meschinità. Ogni decisione presa si porta inesorabilmente dietro il dubbio di non essere quella giusta. Questo è ciò che accade a sei giurati popolari in corte d'assise, chiamati a pronunciare il verdetto che muterà le...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Il diavolo di Mergellina
Un efferato omicidio aspetta il suo colpevole da decenni. La riapertura del caso spinge chi lo vorrebbe irrisolto a mettere i bastoni tra le ruote della neonata Unità Delitti Insoluti. Ma Sasso e Nardi non si fermeranno, seguiranno una pista ormai fredda, trovandone un'altra caldissima, al punto da correre il pericolo di bruciarsi. Sasso ha un disperato bisogno di soldi e accetta di...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Morte nella neve
La vigilia di Natale, una tempesta di neve blocca un treno nella campagna inglese. Mr. Maltby, un anziano signore poco loquace e alquanto misterioso, afferra il suo bagaglio e si dilegua nella fitta nevicata, inseguendo, così è sembrato ad alcuni passeggeri, un'indistinta macchia biancastra apparsa all'improvviso oltre il finestrino. Nell'incertezza della situazione, tra le...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Tempo da elfi
Le stagioni si avvicendano sempre uguali a Casedisopra, fra la tabaccheria della Nerina e le due caserme - dei Carabinieri e della Forestale - che invano vigilano sulla trattoria-bar di Benito, dove anche quando la stagione della caccia è chiusa il maiale servito in tavola ha un curioso retrogusto di cinghiale... Eppure ultimamente qualcosa sta cambiando. In paese compaiono ragazzi e...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

L'omicidio della felicità
"Perché, Signore, i bambini muoiono?" è la domanda che Dostoevskij condivide con il principe Myškin ne L'idiota. Jakob Franck, ex commissario in pensione, non sa rispondere; ma capisce che l'unico modo per porre fine al tormento di una madre, di una famiglia, è cercare di scoprire chi ha ucciso il figlio undicenne Lennard, ritrovato morto trentaquattro giorni dopo la sua...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Notte senza fine
L'agente speciale Pendergast è a pezzi: Constance, il suo braccio destro, è partita per l'India, e come se non bastasse è finito sulla lista nera del vicedirettore Longstreet. E' infatti per una punizione interna che viene assegnato a un caso in apparenza banale, già seguito dalla Squadra Omicidi di New York del tenente Vincent D'Agosta. Il corpo di una giovane è stato...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



La città del jazz
Un crudele omicidio scuote un quartiere residenziale della tranquilla provincia veneta. Il corpo di un noto jazzista degli anni dell'immediato dopoguerra, viene ritrovato reclino sui tasti del suo pianoforte. Siamo nell'autunno del 1978, ma le indagini condurranno alla Genova dei primissimi anni Quaranta. Un viaggio a ritroso nel tempo e nella memoria, in una città...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Il morso della reclusa
Il commissario Jean-Baptiste Adamsberg è costretto a rientrare prima del tempo dalle vacanze in Islanda per seguire le indagini su un omicidio. Il caso è ben presto risolto, ma la sua attenzione viene subito attirata da quella che sembra una serie di sfortunati incidenti: tre anziani che, nel Sud della Francia, sono stati uccisi da una particolare specie di ragno velenoso, comunemente...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

I silenzi di Roma
Ernesto è un tassista capitolino che vive un rapporto ormai logoro con la moglie depressa, il suo taxi è teatro di storie che si intrecciano a un delitto nella Roma "bene". La vittima è uno scultore di fama internazionale, ma pochissimi avevano accesso all'appartamento dove viene ritrovato cadavere e nessun movente valido per torturarlo a morte. L'assassino si concentra in...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Nel vuoto
Viste le imminenti nozze della sua migliore amica, Martina decide di traslocare in un bell'appartamento al quinto piano, per avvicinarsi all'ospedale in cui lavora come infermiera. Quando viene a sapere che prima di lei era abitato da un avvocato morto suicida, la passione per le serie televisive crime e la lettura di gialli la porta a improvvisarsi detective, per scoprire le ragioni...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Lo Spirito e altri briganti
Un animale misterioso si aggira per i boschi. Un orso? Un lupo? O qualche altra ignota creatura? Che sia un fantasma che scivola nella tenebra dei monti lasciando dietro di sé un terribile lamento? Sono molti i misteri custoditi da queste terre d'Appennino freddo e aspro, che il maresciallo Benedetto Santovito, originario di un paese della mite costiera cilentana, ha imparato a...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La scomparsa di Stephanie Mailer
30 luglio 1994. La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge l'intera comunità: il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene affidato e...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Omicidio in Fleet Street
Lord Carpenter, magnate della carta stampata e padre padrone del "Mercury", il principale giornale inglese, viene pugnalato a morte nel suo ufficio di Fleet Street, cuore pulsante del giornalismo britannico. Il delitto è avvenuto proprio mentre il quotidiano si preparava, in gran segreto, a sferrare l'attacco finale nella sua campagna di propaganda contro l'Unione Sovietica...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La cantina di tufo
Cosa porta un maturo investigatore privato casertano sulle coste libiche, tra i più pericolosi contractor al mondo? Si può amare impunemente la moglie di un boss al 41 bis? Quanto può essere temibile un serial killer di provincia? A questi e altri interrogativi risponde questo romanzo di Massimo Zona. Dopo "Rosso Teatro", il nostro eroe torna in azione, per chiudere alcune situazioni...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



La meccanica del delitto
Monaco di Baviera, autunno 1920. Un vicolo senza uscita, ombre lunghissime che si mescolano e si dissolvono nella luce acida dei lampioni, i resti di un manifesto del Dottor Caligari sulla porta di un edificio in rovina. Attirato sul posto dagli spari, l'ispettore Kurt Meingast esamina il corpo a terra. I due poliziotti hanno agito, sostengono, per legittima difesa. Tuttavia la vittima...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Gli strani delitti di Steep House
Londra, 1884. Al civico 125 di Gower Street, che corrisponde all'indirizzo di Sidney Grice, il più famoso detective privato della città, regna la pace. Dopo le consuete chiacchiere serali, il grande investigatore e la sua pupilla March Middleton si sono ritirati nelle loro stanze, lasciando la dimora in un silenzio carico di armonia. Ma questa condizione non è destinata a durare...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Aglio, olio e assassino
Nell'affascinante quartiere di Mergellina, Francesco e Peppe Vitiello gestiscono la premiata trattoria Parthenope, dispensando buoni piatti e aneddoti ancor più saporiti. L'ispettore Gianni Scapece, amante della cucina non meno che delle donne, lavora nel commissariato appena aperto di fronte al locale e dove si racconta che viva il fantasma di una vedova allegra. Per lui...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Il diavolo allo specchio
Protagonista del romanzo è Francesco Burlamacchi, un potente uomo di affari, che odia, contrasta e combatte il Vaticano. Il romanzo inizia con fenomeni avvenuti a Lucca e Viareggio, dove qualcuno ha condizionato il comportamento delle donne, nascondendosi dietro il calendario del diavolo e i simboli delle sette sataniche per depistare le indagini degli inquirenti...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Il Canaro della Magliana
Roma, 19 febbraio 1988. Un cadavere smembrato e carbonizzato viene rinvenuto in una discarica della Magliana, zona popolare alla periferia della capitale. Il corpo presenta segni di orribili, raccapriccianti torture, e le indagini partono immediatamente, coinvolgendo la squadra mobile e Angela Blasi, una giovane ispettrice al suo primo caso nella sezione omicidi...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Non si uccide per amore
Un biglietto, ormai ingiallito, trovato in una vecchia camicia a quadri nel fondo di un armadio, riporta la memoria di Libera, la fioraia del Giambellino, all'episodio più doloroso della sua vita. Quella camicia è del marito, ucciso vent'anni prima senza che mai sia stato trovato il colpevole, e quel biglietto sembra scritto da una donna. Ma tanto tempo è passato: perché riaprire antiche ferite?...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

L'estate senza ritorno
Sono i giorni del solstizio e, in occasione della festa di mezza estate, una distesa infinita di imbarcazioni bianche affolla il porto dell'isola di Sandhamn. I pontili e le spiagge sono presi d'assalto da gruppi di ragazzi che, secondo la tradizione, si riuniscono nell'arcipelago per celebrare il giorno più lungo dell'anno. Mentre dalle casse montate sulle barche esce musica a tutto...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

La scrittrice del mistero
Per Vani fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché così può scrivere nel chiuso della sua casa, in compagnia dei libri e lontano dal resto dell'umanità per la quale non ha una grande simpatia. Ma soprattutto perché può sfruttare al meglio il suo dono di capire al volo le persone, di emulare i loro gesti, di anticipare i loro pensieri, di ricreare perfettamente il loro stile di scrittura...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Dov'è Anna?
Nel 1976 lo sceneggiato DOV'E' ANNA (con Mariano Rigillo e Scilla Gabel) fece una media di oltre 14 milioni di spettatori a puntata, ed è rimasto una pietra miliare nella storia della TV. Gli autori, Biagio Proietti e Diana Crispo, hanno approntato per l'occasione una nuova edizione del testo. Ma la trama, avvincente e ricca di colpi di scena, resta la stessa. Carlo Ortese vende libri...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Il segreto di padre Brown
Il segreto di Padre Brown è la penultima raccolta di racconti gialli che ruotano attorno al celebre prete detective, forse il personaggio più riuscito e memorabile fra quelli creati da G. K. Chesterton. E di esse è la più intrigante - a giudizio di Dale Ahlquist, il presidente della Società chestertoniana americana -, oltre a contenere uno dei più bei racconti del mistero mai scritti: Il lutto...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Cadenze d'inganno
Un thriller musical-letterario ambientato tra Venezia, Parigi e Londra. Narra la storia di un violoncellista che accetta un incarico presso l'Orchestra di Musica Antica di Venezia e si troverà ben presto al centro di un giallo che si dipana tra musiche misteriose, intrecci amorosi, intrighi esoterici e ipotesi ingannevoli che conducono a continui colpi di scena, per arrivare a un finale...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]

Delitto nel campo di girasoli
Borghereto, sonnolento paesino dell'Umbria, ha poco da offrire a chi è in cerca di avventura. Così Leyla, una ragazzina con una passione smodata per il mistero e i libri gialli, passa il tempo scorrazzando in bicicletta per le campagne assolate. Finché una mattina, fra i campi di girasoli, trova il corpo senza vita di una bambina. Leyla si sente improvvisamente catapultata in una delle storie...
[...leggi la recensione di questo libro giallo]



Guarda le altre recensioni di libri Gialli e Polizieschi:
1 - 2 - 3




Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:





Norme sulla privacy