Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


La scrittrice del mistero
di Alice Basso

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Garzanti - 320 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Giallo

    Trama:
    Per Vani fare la ghostwriter è il lavoro ideale. Non solo perché così può scrivere nel chiuso della sua casa, in compagnia dei libri e lontano dal resto dell'umanità per la quale non ha una grande simpatia. Ma soprattutto perché può sfruttare al meglio il suo dono di capire al volo le persone, di emulare i loro gesti, di anticipare i loro pensieri, di ricreare perfettamente il loro stile di scrittura. Una empatia innata che il suo datore di lavoro sa come sfruttare al meglio. Lui sa che solo Vani è in grado di mettersi nei panni di uno dei più famosi autori viventi di thriller del mondo. E non importa se le chiede di scrivere una storia che nulla ha a che fare con i padri del genere giallo che lei adora da Dashiell Hammett a Ian Fleming passando per Patricia Highsmith. Vani è comunque la migliore. Tanto che la polizia si è accorta delle sue doti intuitive e le ha chiesto di collaborare. E non con un commissario qualsiasi, bensì Berganza la copia vivente dei protagonisti di Raymond Chandler: impermeabile beige e sigaretta sempre in bocca. Sono mesi ormai che i due fanno indagini a braccetto. Ma tra un interrogatorio e l'altro, tra un colpo di genio di Vani e l'altro, qualcosa di più profondo li unisce. E ora non ci sono più scuse, non ci sono più ostacoli: l'amore può trionfare. O in qualunque modo Vani voglia chiamare quei crampi allo stomaco che sente ogni volta che sono insieme. Eppure la vita di una ghostwriter non ha nulla a che fare con un romanzo rosa, l'happy ending va conquistato, agognato, sospirato. Perché il nuovo caso su cui Vani si trova a lavorare è molto più personale di altri: qualcuno minaccia di morte Riccardo, il suo ex fidanzato. Andare oltre il suo astio per aiutarlo è difficile e proteggere la sua nuova relazione lo è ancora di più. Vani sta per scoprire che la mente umana ha abissi oscuri e che può tessere trame più ordite del più bravo degli scrittori.

    Recensione:
    In questo nuovo capitolo, il quarto per la precisione, siamo spettatori dei primi giorni di relazione tra Vani Sarca e il commissario Romeo Berganza.
    Sullo sfondo del nuovo rapporto, e di rinnovate beghe familiari nonché lavorative, si snoda l'indagine per scoprire chi sia lo stolker che perseguita Riccardo, l'ex fidanzato di Vani, con inquietanti minacce di morte. Per risolvere il caso e salvargli la vita, saranno necessarie tutta l'empatia e l'intuizione della ghostwriter, nonché la volontà di mettere da parte l'astio per il suo mal sopportato ex.
    Come genere questo romanzo non è ben delineato. Se cercate un giallo o noir dalle tinte marcate, questo non fa per voi. In sé la trama, sotto il profilo investigativo, non è troppo arzigogolata e complessa, ma questo è il classico esempio dove è il talento e la capacità narrativa dell'autore a conquistarti. In questo nuovo capitolo forse c'è meno azione (nel senso stretto del termine) e più studio e crescita nella psicologia dei personaggi. Trova più spazio la famiglia di Vani, le cui dinamiche vengono spiegate attraverso flash back ben piazzati che ci permettono di aggiungere tasselli di conoscenza alla schiva protagonista. Si scopre di più del suo lavoro, per niente facile, e del rapporto conflittuale con il suo capo.
    Alice Basso è capace di calamitare l'attenzione del lettore con una scrittura vivace e a dir poco frizzante. La verve ironica e le citazioni arricchiscono i dialoghi e stemperano i momenti di suspense e tensione, che comunque non mancano, senza mai cadere nella banalità o in toni volgari. Anche le così dette parolacce sono dosate ad arte e giustificate dal contesto.
    Nel complesso direi che questo libro ha un solo problema: finisce troppo presto.
    (Sonia Sacrato)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy