Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Sandy e l'immagine nello specchio
di Linda Maccarini

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: 0111 Edizioni - 201 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Fantasy

    Trama:
    Romanzo fantasy y.a.
    Sandy è una giovane principessa affetta da una malattia che per un periodo della sua vita le ha impedito di camminare. Adesso sta bene, ma solo temporaneamente. Suo padre il Re si è fatto addormentare per dieci lunghi anni per restituirle la momentanea mobilità. Se in questi dieci anni, precisamente al compimento del suo diciottesimo anno di età, riuscirà a trovare il grande amore tornerà per sempre a camminare e suo padre si sveglierà. In caso contrario, Sandy finirà per rimanere prigioniera della sua malattia e suo padre sprofonderà in un sonno perpetuo. Inizia così il lungo viaggio di una principessa che, grazie agli indizi forniti da un cigno, si mette alla ricerca del grande amore. Dovrà passare attraverso la Foresta degli Alberi dalle Lunghe Foglie oltrepassando i regni vicini, ma distanti fra loro, e incontrando persone tra le più disparate per cercare ciò che tanto le sta a cuore e far emergere verità del suo passato rimaste celate per troppo tempo.

    Recensione:
    Un romanzo che si colloca tra la favola e il fantasy, questo è Sandy e l'immagine nello specchio.
    Linda Maccarini ci presenta la sua opera con una scrittura fluida, pulita, dolce e struggente.
    La trama si ispira alla struttura classica della favola: una principessa vittima di una misteriosa malattia che vive in un castello, mentre il re suo padre dorme un sonno incantato.
    La storia si offre a diversi piani di lettura. Può essere compagna di lettori più giovani, che possono accostarsi allo scritto così com'è, rimanendo sul piano più superficiale e fanciullesco, seguendo la principessa e le sue avventure come un sogno fantastico.
    E può essere piacevole anche per un pubblico più esperto e smaliziato, capace di cogliere le allegorie e le metafore inserite nello scritto, andando così ad un livello più profondo di comprensione.
    Il viaggio intrapreso da Sandy diventa scoperta di vita, fuori dalle mura protettive del castello, passaggio dall'infanzia all'età adulta, conoscenza di un mondo non sempre bello, buono ed altruista, ma anche duro, invidioso e superficiale.
    Le principesse sono perfette, sane. Sandy è malata, una principessa inutile, un peso. Sarà vero? La ricerca del grande amore diventerà in primis accettazione della propria condizione, scoperta delle tante qualità che coesistono con un corpo fragile, che non può offuscare tutto il bello che c'è nell'animo di una persona.
    Sandy e l'immagine nello specchio ci propone la scoperta della forza interiore, il riuscire ad accettare e superare i limiti guardando al buono che vive in noi e portandolo nel mondo che ci circonda. Streghe, principi egocentrici, esseri deformi e crudeli, divengono figure letterarie per descrivere le paure, le insicurezze e le debolezze con cui conviviamo. Imparare a superarle dipende dalla volontà, dalla capacita di vedere oltre, di conoscere davvero noi stessi e le nostre qualità.
    Una favola bella e profonda, presentata in modo semplice ed efficace, per una lettura riflessiva e al contempo ricca di messaggi e di svago.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy