Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Humor/Commedia

Trama:
In 13 sardine circa i cani portano gli stivali, Thor si è un po' lasciato andare, alle mogli si mette un microchip nell'orecchio, i bar servono caffè al ginepro e riverniciare la vostra bicicletta la farà andare più veloce.
Pigiati come sardine, tredici racconti circa parlano con un linguaggio diretto e veloce del mondo in cui viviamo e di un'umanità sospesa tra quotidiano e surreale.

Commento:
Un piccolo volumetto tascabile, comodo da leggere in viaggio o sotto il sole primaverile seduti su di una panchina. Una lettura leggera e sicuramente di poco impegno, a volte pazza, a volte sagace, dalla quale emergono microscopiche riflessioni sulla realtà o dubbi indissolubili sul messaggio che l'autore cerca di trasmettere.
"In questo libro che parla di sardine, di sardine non si parla mai", si trovano invece differenti personaggi racchiusi in brevi e brevissime storie indipendenti, alcune delle quali, però, finiscono per rendere la lettura poco scorrevole.
Simpatico e frizzante nel ritmo e nel contenuto è il capitolo "Storia di un personaggio cattivo" il quale, ovviamente, non viene nominato per paura che crei scompiglio: qui emerge anche un'autocritica velata dell'autore a se stesso. Enigmatico è invece "Il cane con gli stivali gialli", che lascia il lettore con mille domande sul significato reale del racconto.
Stretti stretti e di lettura rapida, questi 18 racconti lasciano letteralmente a bocca aperta, ma forse non tutti apprezzeranno i contenuti non-sense ed il linguaggio diretto e provocatorio che, a volte, sfiora la volgarità.
(Jessica Franco)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy