Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Poesia

Trama:
Prosegue il viaggio di un Vagabondo che non ha mai smesso di viaggiare e che adesso, prende la sua storia per mano e la mette in stand by, rispetto al presente che sta vivendo. E' un viaggio, questo, di ognuno di noi, attraverso parole fatte poesie, canzoni, sentimenti, storie, ricordi e speranze, amore e follia, con un'accurata analisi di noi stessi, osservando la natura, le persone e tutti gli esseri viventi, per continuare a camminare nel miglior modo possibile. Bisogna fermarsi e pensare, non ci si ferma mai abbastanza, dedicarsi un momento e dedicarselo spesso, anche se non Ŕ giusto, anche se non si ha tempo.

Recensione:
"Stand by" di Santo R Saraco Ŕ una raccolta di poesie, canzoni e storie.
L'artista rimaneggia, plasma, reinterpreta la realtÓ e la vita alla sua sensibilitÓ, restituendole sotto forma di prodotto artistico ricco di immagini trasfigurate che si svelano solo agli occhi di lettori molto attenti.
Mirabolanti e ricorrenti metafore, calembour arditi ed inaccessibili, paragoni azzardati, sfruttamento della polisemia, esasperata ricerca della parola precisa e fortemente evocativa per strofe dalla struttura geometrica, alterazioni delle relazioni tra significanti e significati, che coinvolgono ed impegnano il lettore in difficili decodifiche; ed ancora, consonanze, assonanze, giochi di parole, un uso tutto particolare dei nomi e la meticolositÓ con cui compone i testi sono i tratti caratteristici formali dei testi di Santo.
Il punto di forza della produzione dell'Artista risiede nella sapiente manipolazione del vocabolario.
Per quanto riguarda le tematiche, invece, l'Autore tocca tutti i tasti di quell'immenso organo a canne che Ŕ la vita. I temi sociali, politici, ambientali, i costumi del nostro tempo, l'arte, il proprio io, sono quasi tutti indagati, con soluzioni artistiche quasi inaspettate e spesso del tutto originali.
In questo lavoro, inoltre, l'Autore va a dimostrare appieno quanto il dialetto possa soddisfare interamente nella sua funzione letteraria e dunque, ancora e fortunatamente, nell'incisione di una scrittura quotidiana attenta alle istanze e alle bruciature di una Storia non solo personale. La consegna civile del dettato arricchisce gli aspetti del tempo grazie anche al gioco delle contaminazioni di lingua a partire dal calabrese di alcuni componimenti a cui si aggiungono l'inglese, lo spagnolo e il francese, e di genere (personalmente mi sono trovata a leggere a tempo di rap, ad esempio).
Mettersi in stand by significa fermarsi e raccogliere una memoria inseguita e perseguita entro il rimbalzo di un vissuto generale lacerato, ferito, senza i necessari anticorpi a fronte delle cancellazioni e delle rovine del nostro tempo. Ha allora il duplice valore del recupero e della rifondazione, almeno nell'intento, questa pioggia di parole carpiate, rovistate, smozzicate e nel tono alto di una intelligenza che muove dal basso a formare il quadro di una contemporaneitÓ impazzita e ingabbiata in se stessa. Ecco allora sulla scena alternarsi tra fandonie e magagne, speranze e disgrazie e i ricordi di morti dimenticate (richiami alla pandemia e alle morti in mare).
Un lavoro particolare, per lettori attenti.
(Luisa Debenedetti)

Citazioni da questo libro:
"E' facile rendere omaggio
a chi per decenni ha rischiato la morte,
a chi per esempio si Ŕ fatto ammazzare
e a chi con parole ha saputo cantare,
a chi Ŕ diventato famoso con poco
e ha saputo sfruttarlo come pochi l'han fatto,
a chi per davvero meritava di esserlo
e per teste corrotte ha lasciato lo scempio."
(da L'omaggio)

"Sanno respirare i pazzi,
sanno respirare i passi,
altre menti non sanno che fare,
altre menti non sanno mentire."
(da Son(ore))

"Sta vita, vivila,
sta testa, cÓngiala,
stanotte baciala,
dille che l'ami.'
(da Vivila)

"(...) quel che voglio non lo vedo mai,
mi capiterÓ davanti gli occhi
quando non ci penser˛,
quando pi¨ non lo vorr˛."
(da Anche a te)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro consigliato

Il libro consigliato

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy