Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Angeli: Un amore universale oltre la morte
di Andrie Karren

  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Pubblicazione indipendente - 391 pagine
    Formati disponibili: cartaceo e ebook




  • Genere: Fantasy

    Trama:
    Un amore universale oltre lo spazio ed il tempo per coloro a cui è stato assegnato il compito di insegnare alle anime ad amare, ascoltare e perdonare.
    Un viaggio oltre i confini della morte per la protagonista, Ella, una bambina di soli dieci anni, che dovrà affrontare, con coraggio, la ricerca di altri come lei per adempiere alla missione che il primo angelo le ha affidato.
    Una favola moderna e avvincente tra viaggi pericolosi, intrighi governativi e mondi da scoprire. Un viaggio profondamente spirituale e magico per idealizzare un futuro migliore per le nostre prossime generazioni.

    Recensione:
    Ella ha dieci anni, coinvolta in un incidente stradale che l'ha lasciata orfana, si ritrova in ospedale dove intraprende un viaggio tra la vita e la morte. In quel viaggio incontra l'Arcangelo Michele che le affida un'importante missione e le lascia impresso sulla pelle un misterioso marchio. Sette sono gli Arcangeli, ognuno ha il suo bambino speciale che lo rappresenta e con esso anche un grande potere, tutti diversi l'uno dall'altro ma che insieme creano qualcosa di mistico e potente. Ella deve trovarli tutti e, una volta riuniti, scoprirà lo scopo della missione, sarà l'apocalisse o un'opportunità di redenzione per l'umanità intera? E cosa c'entrano tutti quei neonati che stanno nascendo con lo stesso identico marchio dei bambini prescelti?
    Il lettore ha un costante interesse, mantenuto sempre vivo, poiché nemmeno la protagonista stessa è a conoscenza della vera motivazione di quell'incarico così importante che le è stato affidato, tutto è nelle sue mani, le sue scelte determineranno l'evolversi dei fatti, potrà essere la salvatrice oppure colei che condannerà a morte l'esistenza dei suoi simili. La ricerca degli altri sei prescelti di etnie completamente diverse, porterà Ella in giro per il mondo: dall'India al Tibet, in Siria, nella città del Vaticano, in Israele, nelle lontane Ande e infine a Gerusalemme. Sarà un viaggio lungo e insidioso fra la miseria e la sofferenza, a causa delle guerre in corso e fra le varie culture a cui appartengono gli altri bambini, e non sarà solamente un viaggio fisico ma anche spirituale, nel quale Ella e ogni bambino prescelto avrà modo di rincontrare il proprio Arcangelo, di ascoltarlo e lasciarsi guidare da esso attraverso i suoi consigli facendo prevalere sempre e comunque la cosa più importante: il libero arbitrio. Ella scoprirà tutto il suo essere racchiuso nella propria anima ma scoprirà anche il suo lato oscuro, quello che non sapeva di avere e che ci ricorda quanto normale sia avere parte di entrambi: il bene e il male coesistono in ognuno di noi.
    Ella riuscirà poco per volta, e non senza problemi, a gestire e equilibrare queste due parti essenzialmente contrastanti, creando così empatia con il lettore che non potrà che ritrovarsi d'accordo con le sue scelte e che la porteranno al tanto atteso finale.
    Misteriosi messaggi criptati, racchiusi in magici oggetti, saranno la chiave per arrivare là dove tutto avrà un nuovo inizio o forse la fine. Di vitale importanza sarà l'aiuto di adulte amicizie lungo questo estenuante percorso, e senza le quali sarebbe stata un'impresa ancora più ardua.
    Il romanzo è molto ben strutturato, sia nella narrazione che nelle descrizioni, e non vuole essere in alcun modo a sfondo cattolico, anzi descrive anche le diverse religioni di cui fanno parte i prescelti dandoci un esempio di come si possa collaborare rispettando i pensieri altrui nonostante le diverse fedi. E' un esempio di umiltà e di saggezza da cui tutti dovrebbero trarne beneficio, una lettura coinvolgente che lascia riflettere su tematiche importanti quali la vita e la morte, ma senza mai annoiare e allontanare l'attenzione dalla storia che risulta avventurosa e colma di misteri che trovano la giusta risoluzione e con i tempi dovuti, ricollegandosi poco alla volta come le tessere di un puzzle.
    Narrato a capitoli alternati dai vari prescelti, dà modo di conoscere bene tutti i personaggi, spendendo per ognuno qualche pagina utile a raccontare la propria storia personale che mai risulta noiosa ma addirittura essenziale per una maggior comprensione della storia stessa.
    A tratti poetico e dai saggi consigli.
    "Amiamo il nostro pianeta che è l'esempio della meraviglia evolutiva della natura in un perfetto equilibrio di nascita e morte".
    In questa frase contemplativa Ella trova le risposte che cercava, comprende maggiormente e riesce, seppur con la naturale fatica, ad accettare la morte dei propri genitori e quella che un giorno sarà la sua.
    Il finale lascia per un attimo con un velo di tristezza, a cui però seguirà una nota dolce per concludere degnamente questa incredibile storia che a mio avviso è forse più indicata ad un pubblico maturo e consapevole.
    Assolutamente consigliato.
    ((Silvia Garioni)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy