Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Romanzo Gotico

Trama:
Un uomo che possiede ogni tipo di potere eccetto quello di salvare sÚ stesso, un coleridgiano Ancient Mariner prigioniero di uno scenario noir aggravato da una serie di misteriosi decessi sullo sfondo di una Venezia spettrale, gotica, ma dalla quale emergerÓ al contempo la chiave per il definitivo riscatto: Ottaviano Schmidt non pu˛ invecchiare, sarÓ condannato a sopravvivere fino a che non avrÓ risolto la situazione che ha complicato, un dilemma che incombe sul piano della coscienza intesa come luogo suscitatore dell'operato umano. Piano sensibile, metafisico e dimensione simbolica si intrecciano senza soluzione di continuitÓ nell'indagine sull'eterno dramma della responsabilitÓ umana, in una vicenda dove la musica sigilla il lungo cammino verso la riconquista del sÚ e la conseguente ascesa a un livello di coscienza superiore.
"Una lettura avvincente, con segnali di poesia che offrono insieme sicurezza e originalitÓ personale. [...] Un momento di raro godimento e sensibilitÓ aerea, fonda, stimolante." (Franca Cella)

Recensione:
Bellissimo romanzo all'interno del quale si consuma un incontro davvero intrigante. Mistero, delitto e forze occulte si danno appuntamento in quel luogo unico al mondo che Ŕ Venezia, chiamando a rapporto personaggi e memorie di storie parallele che sono scivolate nel tempo lungo le strade ed i ponti di Praga e nei meandri dell'Isola di Cipro, distogliendo la protagonista dal suo frettoloso incedere per le vie di Roma per richiamarla verso il languore della laguna che ben conosce dai giorni dell'infanzia. Un percorso letterario straordinario, unico, impreziosito da emozioni vivide e da minuziose descrizioni che consentono al lettore di immergersi completamente nelle situazioni e negli scenari in cui queste ultime si svolgono. Impressionante Ŕ il contrasto tra la luminositÓ delle visioni lagunari, dei sontuosi convivi che si celebrano nelle dimore di charme lungo il Canal Grande e l'ombra dei silenzi interpersonali, dei segreti centenari, dei sospetti che non trovano nÚ conferme nÚ smentite. Luci ed ombre che trovano la loro sintesi nel finale, il quale si consuma nella densa bruma del caligo. Ad arricchire questa miscela di ingredienti, giÓ di per sÚ notevolmente sapida, si aggiunge il segno del pentacolo, il simbolo che rimanda alle pratiche esoteriche della magia nera. Ogni pagina contiene un particolare esclusivo, ogni capitolo ingloba in sÚ una rivelazione ed al tempo stesso spalanca la porta ad un nuovo interrogativo. La suspense ed il dubbio accompagnano ininterrottamente la narrazione, all'interno della quale non mancano riferimenti storici ed artistici apprezzabili per il loro valore.
La trama Ŕ strutturata in modo estremamente organico, pur contenendo una buona dose di digressioni e regressioni. Il suo sviluppo Ŕ avvincente, coinvolgente ed emozionante, l'attenzione del lettore Ŕ costantemente attratta ed impegnata dal fluido susseguirsi degli eventi portanti, ma anche dal corteo di vicende collaterali che si ricongiungono in qualche modo a questi ultimi, fornendo loro una giustificazione. La narrazione Ŕ arricchita da una cospicua componente descrittiva, talmente particolareggiata da rendere visibili, per non dire vivibili, gli scenari e gli ambienti che fanno da palcoscenico ai personaggi, altrettanto ben dipinti nel loro aspetto esteriore e nei contenuti emotivi sottesi alle loro intenzioni ed azioni.
Lo stile dell'autrice Ŕ ricercato, elegante, raffinato, assolutamente esente da ogni forma di volgaritÓ e privo di contenuti tali da offendere la sensibilitÓ del lettore. I momenti intrisi di passione o di violenza sono descritti con intensitÓ, ma al tempo stesso con un estremo garbo.
Il ritmo della narrazione parte a velocitÓ ridotta, in modo tale da consentire una immersione progressiva nella trama molto articolata, per poi accelerare, un capitolo dopo l'altro, in un crescendo continuo che diviene frenetico ed estenuante negli ultimi capitoli, quelli che precedono l'epilogo.
Lettura consigliatissima a tutti gli amanti del mistero che non disdegnano l'idea di imbattersi in oscure ed arcaiche presenze di difficile designazione.
(Angelarosa Weiler)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro consigliato

Il libro consigliato

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy