Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Err: domani!
di Benedetto Alessandri

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Europa Edizioni - 389 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Fantascienza

    Trama:
    Un futuro super tecnologico, che potrebbe far pensare a quel tipico rigore freddo e asettico, tutto ordine e microelettronica. Niente affatto. Il romanzo di Benedetto Alessandri si impernia sulla forza dei sentimenti, sulla sensibilità, sui valori morali e perfino sulla spiritualità. Una sorta di cyber-fantascienza del futuro che affonda le sue radici nelle antiche filosofie degli Indiani d'America. Un'alleanza mondiale basata su principi di solidarietà, fratellanza tra le religioni, interventi sull'ecosistema della terra, fortemente in pericolo, viene attaccata e combattuta da un'organizzazione avversa, spietata e senza scrupoli, che mira a ripristinare i vecchi modelli sociali basati sul potere e sul profitto. Una battaglia in cui gli eroi si distinguono non per forza fisica, me per forza interiore: giganti di lealtà, saldi principi e grandezza d'animo.

    Recensione:
    Un romanzo di fantascienza ricco di contenuti, di azione, di sorprese, ma sopratutto portatore di un messaggio importante che ci parla del nostro pianeta, del suo stato di salute. Futuro e una forte anima ecologica, sono le fondamenta di "Err: domani!"
    Benedetto Alessandri convince e coinvolge da subito il lettore, grazie ad una scrittura fluida, corretta e un preciso scandire degli eventi e dei tempi narrativi, che gli permettono di allargare le azioni raccontate in diversi luoghi, puntando i riflettori sui molti personaggi alternativamente, tenendo sempre presente la coerenza e la consequenzialità degli eventi.
    La Terra è vicina al punto di non ritorno, un conto alla rovescia come una spada di Damocle, ci dice che, se non cambiamo le cose, tra cinque anni sarà messa l'ultima pietra sulla nostra tomba. Due sole scelte possibili: sedersi e accettare la fine o cambiare drasticamente e salvarsi.
    Questa la premessa dalla quale l'intero romanzo parte e si sviluppa, in un concentrato di antica sapienza, amore per il nostro mondo e per la natura. Avveniristiche invenzioni e fredda tecnologia, in questo romanzo si sposano magnificamente con la bontà, il desiderio di aiutare, mutare ed insegnare, coi sentimenti di personaggi davvero buoni e giusti, che hanno un sogno, un'utopia da realizzare. Non per profitto ed egoistica sete di potere, ma per altruistica sottomissione al bene comune.
    Con un linguaggio romanzato, Alessandri ci mette davanti alle nostre colpe, alla situazione disastrosa dell'unico pianeta abitabile conosciuto. I suoi personaggi hanno avuto il coraggio, la forza e il sostegno dell'umanità a intraprendere il cammino verso un futuro possibile. Con parti che ci "bacchettano" sottolineando i crimini contro la natura, questo romanzo insegna, mentre con i capitoli di narrazione pura, ci strega con i suoi misteri, con la battaglia contro chi, nascondendosi e tramando, vuole solo il potere anche se questo significa l'estinzione. Morte e cancellazione per gli stolti esseri umani, perché la Terra, una volta scomparsi noi, con calma riuscirà a rigenerarsi, a tornare a nuova vita. Quindi perché incaponirsi con la conquista se non si vivrà abbastanza per goderne? Chiedetelo ai cattivi, ai ciechi, a chi continua a perpetrare comportamenti scorretti infischiandosene del domani.
    Le pagine volano in ore di vivo interesse, fino a comprendere la motivazione dietro il titolo, a scoprire il "Progetto" e l'identità di chi ha tentato tutto per far fallire l'unica speranza di vita.
    "Err: domani!", un romanzo avvincente, profondo, coinvolgente, perché nei tanti personaggi troverete sicuramente quello a voi più vicino e congeniale.
    Un libro, un monito. Ore di svago che diventano produttivo messaggio di speranza.
    Riusciranno a salvare la Terra? E noi, che fine faremo nella nostra distratta realtà?
    Scopriamolo.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy