Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Fiocco di neve nero: I misteri della mente di Steve
di Stefano Impellitteri

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Pubblicazione indipendente - 416 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Fantasy

    Trama:
    Il cervello è l'unico organo materiale, in grado di creare cose immateriali. Conoscete altro capace di creare qualcosa che non esiste? E se davvero l'uomo nella sua mente, avesse capacità che vanno oltre la normale comprensione? Questo romanzo parla del sentimento di alienazione che accompagna l'adolescenza, utilizzando un'iperbole fantasy. Steve, infatti, senza alcun controllo, muove gli oggetti nel sonno e questo lo fa sentire diverso dalle persone normali. Non ne parla per paura di essere considerato un mostro da chi gli sta intorno. Arriva in una nuova città e nella nuova scuola avviene l'omicidio misterioso di un ragazzo apparentemente causato da qualcuno con poteri simili ai suoi. Il protagonista inizierà con il suo compagno di stanza una ricerca del responsabile, mosso dal conflitto interiore di vendicare il ragazzo ucciso da quel misterioso assassino e l'idea di aver trovato un altro simile a lui. Poco alla volta, affiora un enigmatico mistero nel passato di quella scuola e Steve, ne sembra in qualche modo collegato, divenendo bersaglio di strane visioni. Cosa ha a che fare lui con quanto la scuola nasconde? Perché lui è in grado di muovere gli oggetti con la mente?

    Recensione:
    "Fiocco di neve nero" è un urban fantasy che si rivolge ad un pubblico giovane, di adolescenti, proprio come il protagonista.
    Con una lettura chiara e molto scorrevole, Impellitteri ci trasporta all'interno dell'universo delle inquietudini giovanili, dove la voglia di essere accettati e di far parte di un gruppo, di avere amici veri, è un diktat fondamentale. Steve, il personaggio principale, accompagna questi problemi ordinari ai numerosi traslochi che troppo spesso lo hanno costretto a ricominciare tutto da capo, ma inserendo nella narrazione l'elemento paranormale, l'autore complica la vita al suo ragazzo facendolo immergere in difficoltà su diversi gradi di comparazione e avvicinandolo a diverse realtà, che vanno dall'infinito e inesplorato potenziale della mente, alla dimensione spirituale e temporale dove esiste un solo eterno presente.
    La trama è ricca di mistero, crea un fascino che invoglia alla lettura, grazie alle stranezze che accadono attorno a Steve e ad un omicidio avvenuto all'interno della scuola/collegio che frequenta.
    In aggiunta a questi elementi troviamo la tematica del viaggio formativo, che comporta una crescita personale e una presa di coscienza delle possibilità individuali.
    Un apprendistato speciale che potrà essere portato a termine solo con la determinazione, la volontà e l'aiuto di compagni sinceri e leali. Non manca l'avventura e il pericolo, inoltre la necessità di risalire ad avvenimenti del passato strettamente connessi con Steve, lo costringerà ad affrontare chi minaccia il suo presente e la vita del suo migliore amico.
    "Fiocco di neve nero" è una lettura affascinante, che ci porta a considerare l'unicità, la diversità degli esseri umani, tutti differenti gli uni dagli altri come le molteplici forme assunte dai fiocchi di neve.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy