Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il cadavere del lago
di Danilo Pennone

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 277 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Thriller

    Trama:
    Mario Ventura, commissario sessantenne dai metodi duri, musicista mancato e con una certa dipendenza dall'alcol, è alle prese con un caso difficile: sulle rive del lago di Albano, in un giorno d'inverno freddo e piovoso, viene ritrovato il cadavere di un giovane seminarista irlandese, Eamon McCormac. Il corpo è seminudo e con evidenti segni di soffocamento. Si tratta di omicidio. Le indagini portano gli inquirenti a interessarsi al Seminario Apostolico d'Irlanda, a Castel Gandolfo, un'istituzione che accoglie futuri ecclesiastici di nazionalità irlandese. Non ci vuole molto per scoprire che la condotta di McCormac era tutt'altro che irreprensibile. Il seminarista frequentava infatti un giro di prostituzione. I sospetti cadono subito su un giovane che lavorava proprio nella zona in cui è stato rinvenuto il cadavere e una serie di indizi sembrano confermare la sua colpevolezza. Ma Ventura non intende chiudere il caso prima di essere venuto a capo del mistero che avvolge la vicenda. Perché la verità è molto più lontana di quanto potrebbe sembrare...

    Recensione:
    "Il cadavere del lago" è un thriller a tinte scure. Per il protagonista di Pennone, il commissario Ventura, l'oscurità è una cappa pesante in molte situazioni.
    Subito il romanzo si apre con note di dolente tristezza, il funerale della figlia del commissario. Una vita non facile quella che quest'uomo porta avanti, tra crimini, delinquenti, una vedovanza da superare e poi, il lutto più inconcepibile per un genitore, sopravvivere alla propria progenie.
    Ma non c'è tempo per piangere, per elaborare, una chiamata avvisa del ritrovamento di un cadavere e allora via, si parte, sotto un cielo pesante di pioggia, con nuvole scure che fanno scendere la notte anche se è ancora pomeriggio, con quel vulcano finto, spento, che borbotta, che minaccia, che provoca terremoti e inquietudini.
    L'autore ci porta così in una provincia romana sotto minaccia da parte della natura, a rendere più difficile un'indagine che inganna, mostrandosi per una cosa che forse non è.
    La morte violenta di un seminarista ci apre le porte del clero, porte che devono restare serrate, chiuse, protette da sguardi indiscreti, da voci e insinuazioni moleste.
    Pennone avvince con la sua scrittura forte, decisa, comunicativa; affascina con una trama ricca di sorprese, di apparenze, di capovolgimenti; conquista con il suo personaggio principale, burbero, irriverente, tenace, testardo, che non si piega alla ragion di stato o alla ragion della croce, deciso a giungere alla verità anche in quest'indagine nonostante la pensione sia vicina, oltre le calunnie, facendo finta di non capire quei suggerimenti per una soluzione rapida che sembrano minacce.
    Personaggi diversi ed intensi danno a tutto il romanzo quel tocco realistico che lo rende un'opera di fantasia che sconfina nella realtà.
    Questo scrittore non ha paura di portare la sua trama nei mondi celati della prostituzione maschile, tra rapporti mercenari e sentimenti, come non ha timore di rivoltare la terra che dovrebbe seppellire quelle molestie ai danni di innocenti da parte di chi dovrebbe guidarli con amore e devozione spirituale. Argomenti scomodi trattati con realismo, con correttezza, senza sminuire, non facendo di tutta l'erba un fascio, ma con voce e penna ferma.
    Un'indagine che si svolge in Italia, ma che ha tante connessioni con l'Irlanda, e l'isola di San Patrizio si sa, è un terra verde e difficile, con tanto sangue versato e segreti celati.
    Un finale sorprendente corona questo brillante thriller, scuro, amaro, dove la giustizia in certi casi si volta dall'altra parte.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy