Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il cavaliere del grifone
di Alessandro Spalletta

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: StreetLib - 278 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzo storico

    Trama:
    Siena, A.D. 1298. La famiglia Bonsignori, un tempo potentissima, rischia il dissesto finanziario e la rovina. Filippo, figlio di Niccolò Bonsignori, organizza un torneo d'arme per dare nuovo lustro al nome della famiglia, ma i suoi piani non si fermano qui. Non si fermerà davanti a niente pur di ricostruire la gloria perduta. Nella Toscana guelfa, gli antichi conti Aldobrandeschi hanno le ore contate. Il grifone di Grosseto dovrà inchinarsi di fronte alla potenza di Siena. La libertà dell'intera Maremma è in pericolo. Tra amori, battaglie, tradimenti e colpi di scena, c'è un solo ostacolo davanti ai sogni di potere di Filippo. Si chiama Bino degli Abati del Malia. Un romanzo storico che dà voce a eroi senza volto, raccontando una battaglia antica quanto il mondo: la lotta contro l'oppressione, la lotta per la libertà.

    Recensione:
    Romanzo storico dalle suggestive descrizioni, epico ed interessante, "Il cavaliere del grifone" si dimostra opera capace di avvincere e legare a sé il lettore.
    Alessandro Spalletta, con perizia e capacità narrativa, lega insieme verità storiche e fantasie letterarie, presentandole con una scrittura fluida, ritmata ed estremamente chiara anche nelle azioni più concitate.
    Nelle pagine iniziali questo scritto sembra essere incentrato sull'amor cortese, con note romantiche tra il giovane protagonista e una bella fanciulla di una ricca famiglia.
    Basta continuare solo di poco nella lettura per ritrovarci alle prese con intrighi, personaggi che mostrano un volto e ne tengono ben celato un altro, meno virtuoso e decisamente più avido, maligno.
    Un cambio di passo che mostra il valore del protagonista Bino degli Abati del Malia, in una trama che non smette di sorprendere.
    Personaggio storico poco conosciuto, ma realmente esistito, Bino passa da giovane irruente, focoso, poco incline alla riflessione e finanche un po' ingenuo, ad uomo di ventura, valente soldato, capace di decisioni e di gesta che influenzano la sua vita e quella di molti altri che gli sono attorno.
    Tradimenti, battaglie per la libertà, sulla spinta della guerra storica tra Siena e Grosseto per il controllo del commercio del sale, ci regalano un libro capace di emozionare, mentre prendiamo le parti di alcuni personaggi e ne teniamo altri in decisa antipatia.
    Veramente ricca di adrenalina è la descrizione della battaglia che porta alla conclusione dell'opera, dove non mancano colpi di scena e un'importante rivelazione.
    Da non perdere le note conclusive dell'autore, che ci mostrano le verità tra le finzioni, aggiungendo notizie importanti.
    "Il cavaliere del grifone", un romanzo che piacerà agli estimatori del genere storico e a chi cerca azione insieme a personaggi ben costruiti e profondi.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy