Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il giorno prima delle nozze
di Gabriele Giuliani

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Montag - 87 pagine
    Disponibile in formato cartaceo




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Due fratelli, due vite. Antichi rancori e vecchi litigi riaffiorano dopo anni, proprio il giorno prima delle nozze del fratello maggiore. Non solo due persone profondamente diverse, ma anche due modi di affrontare e interpretare la vita che si scontreranno in una vecchia casa colonica che, allo stesso tempo, darÓ ai due la possibilitÓ di confrontarsi e chiarirsi, scoprendosi molto pi¨ simili di quel che avrebbero mai creduto. Una riflessione sulla nostra societÓ di oggi, sulla mancanza del tempo e sull'impossibilitÓ di riflettere appieno sulla nostra vita.

    Recensione:
    Il giorno prima delle nozze Ŕ un romanzo breve, che nelle sue nemmeno 100 pagine dice molto, mettendo il lettore di fronte ad alcune tematiche attuali.
    Da una parte troviamo due fratelli, uniti all'inizio, ma che la vita ha separato. Incomprensioni, invidie, una mancanza di dialogo ha fatto perdere di vista le cose importanti lasciando che un legame saldo si sfaldasse.
    Ma la famiglia Ŕ importante e nel destino si nasconde una certa dose di ironia, tutto questo fa si che il giorno prima delle nozze di Manlio, lui e il fratello Carlo si trovino, si scontrino e si incontrino di nuovo.
    Una tematica familiare genuina, bella ed intensa, che offre allo scrittore lo spunto per indagare sullo stato della nostra societÓ. Tante cose che vediamo, che conosciamo, ma che spesso non mettiamo insieme. Giuliani non ci dice nulla di nuovo, ma mettendo il suo pensiero in bocca ad un personaggio, rendendolo visibile nero su bianco, unendolo in una serie di postulati e conseguenze, Ŕ come se lo rendesse accessibile e comprensibile per la prima volta.
    Con un linguaggio semplice e discorsivo ci pone di fronte alle assurditÓ e alle incongruenze che la societÓ di oggi ci impone.
    Ne esce un quadro fosco, nel quale c'Ŕ ben poco per stare sereni. Si pu˛ essere d'accordo o obbiettare su alcuni punti, ma bisogna ammettere la razionalitÓ e la concretezza del pensiero espresso.
    Un punto di merito va all'autore che non sale in cattedra pretendendo di avere la soluzione al problema esposto, ma si limita a parlare delle alternative che stanno nascendo come conseguenza dell'attuale situazione.
    Un romanzo da leggere con calma, prendendo il giusto tempo.
    Alla fine per˛ una domanda risuona nella mente: il giorno dopo Manlio si sposerÓ? Un dubbio amletico al quale ognuno risponderÓ come meglio crede.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy