Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Avventura

Trama:
Mosul, 1095. Daniel Basidi è un uomo di fede. Eppure teme che stavolta il Signore gli abbia dato da portare un fardello troppo grande. Per anni ha cercato di mettere il suo dono al servizio degli altri. Ma quest'ultima rivelazione, questa rivelazione terribile e sublime, non può essere condivisa con nessuno, è troppo pericolosa. Daniel deve portarla con sé nella tomba. Iraq, 1989. Hiram Donovan è un uomo di scienza. Eppure, quando tocca quella pietra sepolta nella sabbia, si sente come attraversare da una corrente elettrica. E ha paura. Infrangendo la legge e i suoi stessi principi morali, Hiram sottrae l'oggetto dallo scavo e lo spedisce alla moglie, in America. Sarà l'ultima cosa che farà prima di morire. New York, oggi. Cal Donovan è un uomo d'azione. Eppure, non appena riceve la notizia che sua madre è stata uccisa, il mondo gli crolla addosso. Il suo appartamento è a soqquadro, ma i presunti ladri non hanno preso né gioielli, né quadri, né contanti. Che cosa cercassero, Cal lo scopre dopo qualche giorno, in una scatola da scarpe nascosta in fondo a un armadio. Una busta che suo padre aveva mandato dall'Iraq. Ancora sigillata. Dentro, c'è l'ossessione che ha tormentato avventurieri e imperatori, il segreto per cui hanno dato la vita santi e ciarlatani, la minaccia che deve restare sepolta, per il bene del mondo. E ora tocca a Cal proteggerla. A ogni costo.

Recensione:
La nuova avventura di Cal Donovan è sbarcata in Italia e questa volta l'amato protagonista non dovrà affrontare una missione per Papa Celestino, ma scoprire la verità sulla morte del padre e imparare il linguaggio degli angeli.
Di Cooper ormai conosciamo tutti la bravura nel tessere trame avvincenti, con ricchi agganci nel passato che sfociano in ripercussioni nel presente, le sue parole scorrono fluide donando ore di lettura con ritmo sempre più sostenuto.
Oltre a queste doti che si confermano libro dopo libro, c'è la capacità di far riflettere, di comprendere il messaggio dello scritto e ricondurlo in riflessioni, spesso amare, sull'indole umana. "Il sigillo del cielo" non fa eccezione.
Il linguaggio degli angeli, conosciuto anche come enochiano, permette a certe categorie di persone, benedette con il dono della veggenza, di stabilire un contatto diretto con gli esseri più vicini a Dio, di parlare con loro, di averne insegnamenti e guida. E' una premessa meravigliosa, un esempio tangibile della possibilità data all'uomo di elevarsi, spiritualmente ed intellettualmente, di comprendere le leggi che regolano la creazione.
Da qui, con colpi di scena, inseguimenti, agguati e situazione pericolose che tengono in scacco il lettore, si dipana un'avventura ammaliante che pone sotto i riflettori quanto gli uomini siano indegni. Ne "Il sigillo del cielo" sono pochi, pochissimi, coloro che sono spinti dalla voglia di conoscere e condividere. Nella migliore delle ipotesi agli angeli si chiedono aiuti per migliorare la condizione sociale, per ottenere remunerazioni ed onori, finché l'avidità e l'ossessione per il potere non conducono verso l'invocazione proibita, verso colui che è caduto, il caos e il male. Gli avvisi sul non procedere ci sono e sono numerosi, chiari, ma l'uomo è cieco, sordo e testardo. Per egoismo, rabbia e vendetta si fa il passo che il libero arbitrio permette di compiere, e il sangue scorre. Nessuno pensa di distruggere il mezzo che porta al trono di Satana. Le possibilità ci sono, ma non vengono considerate proprio come i moniti. A che conclusione ci porta tutto ciò? Che l'uomo non impara mai, che dimentica troppo in fretta, che ogni volta si sente superiore e cade, cade negli abissi dell'inferno, consegnandosi anima e corpo a colui che promette e mantiene, ma solo nel suo interesse.
Preparatevi ad un finale che fa tremare, Cooper non fa sconti e il diavolo neppure...
(Tatiana Vanini)

Dello stesso autore:
Il debito
La biblioteca dei morti



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy