Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


L'arrivo delle missive
di Aliya Whiteley

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Carbonio Editore - 153 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Fantasy

    Trama:
    Inghilterra, primo Novecento. Shirley Fearn ha 17 anni e il suo destino è già segnato: unica figlia di un proprietario terriero, sarà data in moglie all'uomo che prenderà in eredità la tenuta di famiglia nell'idilliaca campagna del Somerset. Shirley però ha altri piani. Lei che ama la scuola e ha il privilegio di potersi dedicare alla propria crescita intellettuale, è decisa a partecipare al futuro radioso che attende la nazione appena risorta dalle ceneri della guerra. Diventerà una maestra e contribuirà a istruire la migliore generazione della storia dell'Inghilterra. Ma, soprattutto, Shirley è innamorata del suo maestro, il signor Tilly, veterano di guerra, oggetto costante dei suoi sogni più audaci. Il signor Tilly però è un tipo strano, gira voce che non sia del tutto umano. E ben presto Shirley scoprirà il suo segreto... Una scoperta sconvolgente che spalancherà orizzonti impensati e la metterà di fronte alla scelta più difficile della sua vita.

    Recensione:
    Un romanzo breve, pieno di sorprese, capace di catturare l'interesse del lettore dalle prime pagine e sorprenderlo nei capitoli successivi.
    "L'arrivo delle missive" è un fantasy ed un'opera di fantascienza insieme, inserito in un contesto reale che si svolge in un tempo passato.
    All'inizio ci appare come una storia romantica di una ragazza alle soglie dell'età adulta, ma presto l'autrice ci mostra il lato fantastico, attraverso l'insolito e l'innaturale, con le missive che non sono lettere ma rocce speciali inserite non in buste ma in un corpo vivente. Questo cambio di registro e di genere ci fa addentrare in una trama manipolatoria, motivata dalla volontà di salvare il mondo da un futuro distruttivo, inserendo così l'elemento fantascientifico.
    La Whiteley ha una scrittura scorrevole ed estremamente corretta e delicata. Allo stesso tempo esprime con forza descrittiva i rapporti tra i personaggi rendendo facile al lettore l'immedesimazione. Una storia che ci parla di come l'infatuazione possa offrire al soggetto amato le armi per indirizzare un amore un po' ingenuo verso altre direzioni, così da coronare il suo disegno. Esperienze che porteranno la protagonista a trasformarsi, in un percorso di crescita e formazione personale, da giovane semplice a donna abile a mentire, a tramare a sua volta, girando le carte in tavola in un gioco dalle conseguenze imprevedibili.
    Cosa mostrano in realtà quelle rocce incarnate? Cosa c'è nel messaggio che viene tralasciato, non mostrato? Domande che si fa il lettore insieme a Shirley, personaggio principale ed eroina, mentre la morale inserita nel romanzo balza prepotentemente in primo piano: siamo noi a plasmare il nostro futuro, con le nostre scelte ed azioni, nessuno può decidere al posto nostro, soprattutto se considerati burattini senza valore da sacrificare senza remore.
    Consigliato agli amanti del fantasy e del mistero, "L'arrivo delle missive" è un romanzo innovativo e sorprendente.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy