Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


La confraternita della rosa nera
di Riccardo De Palo

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Marsilio - 153 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Gialli

    Trama:
    Chi ha ucciso la giovane bibliotecaria Anne Rose Werfel, trovata senza vita nel mezzo di un roseto d'alta quota, in un idilliaco borgo delle Dolomiti? Cosa si cela dietro la misteriosa confraternita che organizza giochi di ruolo all'ultimo sangue? A occuparsi del caso viene chiamato l'ispettore capo Lukas Moroder, raro esempio di montanaro che soffre di vertigini e che alterna ciniche battute in ladino alla musica dance del suo omonimo compaesano. Con lui indagano la meticolosa e avvenente poliziotta scelta Helga Schneider, l'impagabile napoletano Ciro Esposito e il pi¨ concreto di tutti, il romano Massimo Proietti. Moroder - forte delle sue intuizioni, anche quando tutto lascia presagire il contrario, e costretto ad agire nell'ombra per sventare i traffici di potenti corrotti - trascinerÓ i suoi collaboratori in rapide (e ripide) incursioni tra le montagne della Val Gardena e a Innsbruck, e li costringerÓ a intraprendere missioni in incognito in Baviera, tra i misteri di Vienna e sulle vette della Foresta Nera. L'ispettore capo Ŕ pronto a tutto, pur di svelare le trame di un complotto populista vasto e ramificato, che punta al dominio del mondo intero.

    Recensione:
    Riccardo De Palo, con questo suo primo giallo, dalla trama semplice e ben costruita, ci fa entrare in un'indagine che si dimostra sin da subito difficile e intrigante. Questo romanzo Ŕ un viaggio tra i luoghi pi¨ affascinanti della Germania, dell'Austria e del nord Italia. Le capacitÓ descrittive dell'autore ci aiutano a seguire la vicenda come se ci trovassimo anche noi in quei luoghi incantevoli e in qualche modo impenetrabili. E' un ambiente che interagisce, Ŕ un aspetto dinamico del racconto.
    La storia ruota attorno al mistero della morte di alcune ragazze legate a una rosa nera, forse vittime inconsapevoli di una manipolazione. In questo cammino troviamo l'ispettore Moroder, con la sua caparbietÓ e intelligenza, scontrarsi con chi vuole frenare questa indagine.
    "la rosa accompagna da sempre le tappe pi¨ importanti del cammino umano e segna spesso i capitoli pi¨ nobili ed espressivi della sua evoluzione"
    Gli indizi si susseguono, le prove non sono sempre chiare. Il cammino Ŕ tortuoso, pericoloso e scandito da un orologio. I protagonisti sono personaggi efficaci, sanno leggere e analizzare tutti gli indizi e ci trascinano nel buio profondo dell'esoterismo.
    L'autore Ŕ riuscito a gestire tutti gli aspetti del racconto con logica e inventiva, lasciando che la sensazione di suspense proseguisse fino alla fine.
    E' un libro breve e intenso, si legge facilmente, ma non lascia spazio alla banalitÓ.
    (Barbara Galimberti)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy