Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


La lunga notte del detective Waits
di Joseph Knox

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Einaudi - 417 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Noir

    Trama:
    Aidan Waits è un poliziotto finito, lo hanno sorpreso a rubare droga dal deposito prove. Ma l'ispettore Parrs gli offre una via d'uscita: infiltrarsi nell'organizzazione che sta inondando Manchester di eroina. Per Waits potrebbe essere l'occasione del riscatto, o la rovina definitiva, in ogni caso non ha alternative: deve accettare. La sua esistenza si complica ancor piú quando un influente politico lo incarica di tenere d'occhio la figlia Isabelle, scappata di casa e trasferitasi dal boss che controlla lo spaccio. La giovane, però, non è solo ribelle, è anche terrorizzata. Da cosa o da chi, è tutto da capire.

    Recensione:
    Se il buon giorno si vede dal mattino, un autore brillante lo si riconosce dalla sua prima opera. E' questo il caso di Knox e del suo protagonista, il detective Waits.
    Un noir decisamente hard boiled, con un investigatore fuori dagli schemi e fuori dal gruppo, accusato di furto di stupefacenti e costretto a lavorare sotto copertura per incastrare degli spacciatori. Un lupo solitario che si spinge ben oltre i limiti del consentito, infrangendo le regole ed infischiandosene del buon senso, ma senza perdere la visione della giustizia.
    Niente luci in questo romanzo, niente sole a scaldare le giornate, solo gli aloni dei lampioni che velano le notti sbandate di Manchester, mentre un mondo depravato e perduto dilaga per le strade e nei locali.
    Droga, alcool, sesso e musica a palla mentre anime si perdono e giovani muoiono e scompaiono. E' questo il teatro nel quale si muovono i personaggi, ambigui come gli scenari che li rendono vivi. Nessuno è buono, tutti hanno nel cuore diverse sfumature di male. Nessuno è cattivo, forse in ogni cuore c'è un lampo di bene. Nessuno è rispettabile, e chi dovrebbe essere esempio e protezione è il peggio del peggio. Personalità controverse, profonde e problematiche, ognuna alle prese con i propri demoni che conquistano il lettore insieme al ritmo incalzante, senza freni che invita a continuare a girare una pagina dopo l'altra senza badare alle ore che passano.
    Un linguaggio crudo, vero, perfettamente coerente con la storia narrata, che non risulta fastidioso, anzi è un ennesimo pregio e come tale lo si riconosce.
    Un finale che spiega ogni cosa, che porta una redenzione che forse non è reale, perché nessuno piange per chi perde in questa storia senza vincitori.
    Un romanzo splendidamente noir, da non perdere.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy