Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Le coincidenze significative. Canti di anomalia e resilienza
di Roberto Crinò

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Ensemble - 72 pagine
    Disponibile in formato cartaceo




  • Genere: Poesia

    Trama:
    La prima raccolta poetica di Roberto Crinò.

    Recensione:
    "Le coincidenze significative" è una raccolta poetica di Roberto Crinò, docente di lettere (e si vede) in un Liceo palermitano.
    Colpisce, della poesia di Crinò, la costruzione essenziale, forte e mite dei versi e, allo stesso tempo, la capacità di innestare una scrittura prosastica al punto giusto senza abbandonare la sua linea di lavoro poetico.
    La poesia, quando eccede e non riesce a farsi essenziale, pulita, sfrondata dall'inutile, ben calibrata e lontana dall'estemporaneità, diventa insopportabile dopo pochi versi. E' quello che non accade in questa raccolta.
    Sono frequenti i rimandi a opere della letteratura classica: Pirandello e Cervantes, i più evidenti, e l'uso di altre lingue (due titoli in greco) e la particolarità in "Auto-da-fè" che alterna strofe in italiano a strofe in spagnolo, inglese, francese e tedesco.
    L'abile uso della parola fa trasparire una serietà di scrittura non comune.
    L'autore ha confidenza con la lingua e questo gli permette l'utilizzo di parole desuete, che usa con sapienza nello scorrere del testo, riuscendo, nell'accostamento delle parole, a evocare sensazioni empatiche e continuità di discorso poetico.
    Con un'alternanza di luce e ombra, pare che l'autore ponga il suo dire in una zona d'ombra rarefatta, alla ricerca della giusta tonalità per esprimere la sua visione del mondo, ma ombra porta con sé luce, necessaria per porre in essere l'ombra.
    La scrittura pulita, accerchiante, decisa, mai cedevole poiché sorretta dal pieno significato di ogni parola ricercata nel campo della musicalità e della semantica, dà vita a una poesia che sa ospitare le parti sostanziali dei sentimenti umani attraverso analogie e profonde considerazioni nella sua interazione vitale con il suo alter ego umano, ma anche con la società che lo circonda, nella quale, per sua irrinunciabile e innegabile condizione naturale, egli si muove.
    Crinò sa ben marcare, e strettamente, le relazioni con il sé poetico, aperto all'ascolto e al dialogo con il mondo, fatto di persone, scenari e oggetti ai quali il suo poetare riesce a dare o a togliere valore.
    Vi sono, inoltre disseminate perle d'amore verso un Tu femminile, verso un Dio umano sacrificato, incompreso perché non ascoltato e verso il figlio; quest'ultima poesia "Il Dio delle stelle" potrebbe essere la conclusione del viaggio, della fuga in avanti iniziata con "La Fenice" in cui il protagonista (il Ciàula di pirandelliana memoria) se ne va via nella notte lunare in un altrove identificato come "America", "mondo nuovo", "vita nuova" in cui ricominciare.
    La poesia finale "In hoc signo" si riferisce alla strage di Capaci ed è un'esortazione a non dimenticare:
    "Il 23 maggio,
    un giorno...
    Ogni giorno.
    Ogni giorno."

    Concludendo, la definizione "musicale" riferita alle composizioni di Crinò non è messa a caso, il professore fa parte in qualità di compositore e cantante de Le Anomalie una Prog band (per chi lo conosce, il Prog coniuga rock e cultura), che invito ad ascoltare; sentirete il professore cantare, con voce italicamente familiare, alcune delle poesie che fanno parte della raccolta e sarete avvolti in un arco sonoro-emozionale, in un connubio ideale tra parole in forma di poesia libera da metriche e rime e un universo sonoro marcatamente denotato e delineato.
    (Luisa Debenedetti)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy