Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Luce
di Bettina Bartalesi e Gianluca Di Matola

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Clown Bianco Edizioni - 148 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    Luce ha 13 anni nel 1978 e vede la realtà - quella degli anni di piombo, del rapimento di Aldo Moro, della condizione delle donne che sta lentamente cambiando - attraverso il filtro distorto della cittadina di provincia in cui vive. La scuola, il bar Gioia, il market di Egidio e la sua famiglia (un padre nullafacente, una madre sottomessa e due fratelli sfaccendati) sono i punti cardine di un'esistenza in cui Luce fatica a trovare una dimensione. Considerata strana dalla maggior parte delle persone, la ragazzina crea un legame profondo con Rosetta, la commessa del market che le offre la prima Coca Cola della sua vita, e con il "compagno Ivan": sono loro la famiglia che Luce vorrebbe. Ma entrambi hanno alle spalle un passato oscuro, che condiziona drammaticamente il loro presente. Bettina Bartalesi e Gianluca Di Matola danno vita a un'intensa storia di riscatto femminile e sociale.

    Recensione:
    Un formato tascabile comodo e leggero. Un'immagine di copertina che richiama alla mente una favola. "Luce" però non è un libro per bambini. Lo si intuisce da un particolare in quel disegno fanciullesco che lo presenta, lo si comprende leggendolo.
    "Luce" prende il titolo dal nome della protagonista, e con lei, ragazza tredicenne sulla soglia degli anni '80, affrontiamo il tema del cambiamento, della consapevolezza, perfettamente incastonato nel periodo storico che vede l'Italia stessa cambiare.
    La politica e le brigate rosse, il rapimento Moro, il mondo del lavoro, la vita di ogni giorno in un piccolo paese. Bartalesi e Di Matola dipingono un quadro realistico della società di allora, con un linguaggio scorrevole che crea fascinazione ed interesse.
    Attraverso gli occhi di Luce osserviamo la sua famiglia appesantita da un padre deluso, vinto e rancoroso; le figure del paese che, dietro una facciata di rispettabilità, nascondono peccati noti a tutti, dei quali non si parla anche se distruggono chi non può difendersi.
    A tredici anni si vive un'epifania, è un'età di passaggio dove lo sguardo si fa più acuto e critico, le orecchie attente ascoltano, i caratteri in formazione assumono forme definite. Si comprende il proprio ruolo nel mondo, la personale responsabilità di fronte alle situazioni.
    Questo accade alla "piccola guerriera" e grande protagonista di questo romanzo speciale e profondo. Un'opera affatto scontata, presentata con serietà, con una trama difficile svolta in modo chiaro. Immediata è la comprensione e l'immersione nella storia.
    "Luce" si rivela romanzo radicato nella sfera sociale ed individuale delle persone, consigliato a tutti coloro che amano addentrarsi nei misteri della vita vera, con i suoi pro e contro.
    Assolutamente da leggere.
    (Tatiana Vanini)

    Della stessa autrice:
    Il vento si è calmato



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy