Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Nel vuoto
di Susanna Casubolo

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Hoffmann & Hoffmann - 236 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Giallo

    Trama:
    Viste le imminenti nozze della sua migliore amica, Martina decide di traslocare in un bell'appartamento al quinto piano, per avvicinarsi all'ospedale in cui lavora come infermiera. Quando viene a sapere che prima di lei era abitato da un avvocato morto suicida, la passione per le serie televisive crime e la lettura di gialli la porta a improvvisarsi detective, per scoprire le ragioni della sua morte. Sullo sfondo di un quartiere reticente, in compagnia dell'inseparabile labrador Scheggia, Martina si appassionerà alle indagini coinvolgendo un ispettore di polizia amante del buon cibo, una vicina troppo chiacchierona, e un bel musicista imprevedibile e affascinante che potrebbe farla innamorare.

    Recensione:
    Un giallo intrigante questo che ci propone Susanna Casubolo.
    Un breve capitolo introduttivo che ci lancia subito nel vuoto del titolo, lascia poi spazio ad una narrazione più tranquilla.
    Una tranquillità che sa di preparazione, così mentre l'autrice allestisce il climax della storia e presenta i personaggi, possiamo apprezzare la sua scrittura fluida, corretta e delicata, un'abilità narrativa che accompagna il lettore nel nuovo quartiere di Martina, la protagonista, trasmettendo sensazioni e colori che bucano le pagine e si mischiano alla realtà.
    Ogni amante del genere giallo ha un sogno segreto: vivere un'avventura investigativa. Così Martina, infermiera con la passione del crimine, si troverà pian piano coinvolta nelle indagini sulla morte del precedente inquilino del suo appartamento.
    Un mistero all'apparenza chiaro che si fa sempre più fitto, assumendo le tinte fosche dell'omicidio che invischia sempre più la protagonista e nel contempo cambia il passo al ritmo narrativo, che si fa più serrato e coinvolgente trasmettendo tensione.
    Personaggi di quartiere che hanno tutta la verità di persone reali, dirimpettai e vicini che possiamo incontrare tutti i giorni, rendono piacevolmente realistica la lettura, mentre l'ambiente circoscritto, piccolo ed intimo, rimanda ai classici gialli della tradizione inglese, deduttivi e fortemente basati sull'atmosfera.
    Una trama che porta all'attenzione la violenza sulle donne, ma anche il dramma dell'estorsione, dell'usura e delle associazioni malavitose, così come l'importanza che assumono persone oneste e coraggiose pronte a difendere, aiutare e denunciare.
    Appartiene a quest'ultima categoria l'avvocato Hernandez, della cui morte Martina si trova ad indagare, un personaggio non vivente, ma dalla presenza positiva e fortemente sentita.
    In questo giallo troviamo salti nel vuoto, ma anche quel vuoto morale che contraddistingue i colpevoli, in una lettura dove due indagini regalano un doppio finale, portando a conclusione la vicenda principale e quella secondaria, incastrando perfettamente tutti gli indizi.
    Consigliato a tutti gli amanti del genere, Nel vuoto dona intrigo, mistero e un pizzico di amore a legare il tutto, facendoci conoscere una nuova detective dilettante da tenere sott'occhio!
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy