Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Racconti greci. Kalimera, kalispera, kaliniktha
di Alessandro Amadesi

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Il Seme Bianco - 112 pagine
    Disponibile in formato cartaceo




  • Genere: Narrativa

    Trama:
    In un momento di crisi profonda, personale e sentimentale il protagonista decide di dedicare una settimana della sua vita alla scoperta di uno dei luoghi più belli del mondo: l'isola greca di Santorini ("Kalimera"). In "Kalispera" l'evoluzione del rapporto con la donna amata corre in parallelo con i pensieri "da osservatore di traghetti" del protagonista. A Zakynthos, sulle orme di Foscolo, ci si imbatte in piccole rivelazioni e intuizioni sulla vita, sulla figura femminile e forse sulla Grecia stessa ("Kalinikhta"). In "Santorini blues" il protagonista capisce come la bella asprezza dell'isola ricordi quella della vita stessa, mentre in Zakynthos e il porto dei pensieri le riflessioni si estendo all'intera umanità, nel tentativo di scoprire le piccole e grandi cose che ci accomunano. Tra flashback e piccole avventure, questi cinque piccoli "blues" raccontano uno scorcio di vita di chi decide di rialzarsi e rimettersi in cammino.

    Recensione:
    Un breve romanzo dove la narrativa diventa introspezione, ricordo e comprensione.
    Ambientato nella bellezza delle isole greche, tra natura sfolgorante e luminosa, i pensieri, la vita del protagonista entrano in una dimensione filosofica.
    La scrittura dell'autore è fluida, corretta e si destreggia in equilibrio tra descrizioni di natura diversa: quelle dei luoghi, che ci fanno venire voglia di partire per respirare la stessa aria e vedere gli stessi scorci di Ale, il personaggio principale e quelle in parte chiare e in parte criptiche fatte solo di frasi smozzicate, di discorsi già cominciati, veri e proprio frammenti di ricordi che riguardano la storia d'amore che ha vissuto e che l'ha portato a meditare la decisione di partire.
    La dimensione tangibile del viaggio, fatto di tappe, di esperienze vissute e di persone conosciute, si incontra e si fonde con quella del cammino interiore, alla ricerca di equilibrio, in un'elaborazione del vissuto per comprenderlo, metabolizzandolo e ripartire di nuovo, più forti e consapevoli.
    Staccare dalla quotidianità, allontanarsi da ciò che conosciamo, può essere d'aiuto. Una fuga per ritrovare noi stessi, imparando a seguire nuovi ritmi e costruendo nuove priorità.
    I brevi capitoli si compongono di immagini che risuonano di ritmi musicali e cadenze poetiche, accogliendo il lettore e trasferendogli così emozioni e sentimenti.
    Alla fine del libro troverete appendici esaustive dove trovare informazioni precise e puntuali su luoghi e personalità citate.
    "Racconti greci" vi porterà con sé, cullandovi attraverso il suono delle parole, parlandovi di amore e di vita, in una cornice bellissima quanto intensa.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy