Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Ross Poldark (Saga di Poldark Vol. 1)
di Winston Graham

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Sonzogno - 431 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzo storico

    Trama:
    Cornovaglia, 1783. Ross Poldark, figlio di un piccolo possidente morto da poco, torna a casa, esausto e provato, dopo aver combattuto per l'esercito inglese nella Rivoluzione americana. Ora è un uomo maturo, non più l'avventato ed estroverso ragazzo che aveva dovuto abbandonare l'Inghilterra per problemi con la legge. Desidera soltanto lasciarsi il passato alle spalle e riabbracciare la sua promessa sposa, la bella Elizabeth. La sera stessa del suo arrivo, però, scopre che, anche a causa di voci che lo davano per morto, la donna sta per convolare a nozze con un altro uomo. Non solo: Nampara, la casa avita, si trova in uno stato di abbandono, cui ha contribuito anche una coppia di vecchi servi, fedeli ma ubriaconi. Devastato dalla perdita del suo grande amore, Ross decide di rimettere in sesto Nampara e di concentrarsi sugli affari che il padre ha lasciato andare a rotoli, tornando a coltivare le terre e lanciandosi nell'apertura di una nuova miniera. Viene aiutato dall'affezionata cugina Verity, dai due servi e da Demelza, una rozza ma vivace ragazzina che ha salvato da un pestaggio e che, impietosito, ha preso a lavorare con sé come sguattera. Nella terra ventosa di Cornovaglia - aspra quanto la vita dei suoi minatori, percorsa dai fremiti di nuove sette religiose e afflitta da contrasti sociali - si intrecciano i destini dei membri della famiglia Poldark, primo fra tutti il forte e affascinante Ross, ma anche della gentile Verity, di Elizabeth, tormentata da segrete preoccupazioni, e di Demelza che, diventata una bellissima donna, è determinata a conquistare il cuore dell'uomo che le ha cambiato la vita.

    Recensione:
    Primo libro della saga, "Ross Poldark" si rivela romanzo storico appassionante e perfettamente centrato nel periodo del quale tratta.
    Pubblicato per la prima volta in Inghilterra nel 1945, ha avuto due trasposizioni televisive, nel 1975 e nel 2015, quest'ultima visibile su Sky in questi giorni.
    La scrittura elegante ed evocativa di Graham è godibile e facilmente comprensibile grazie alla immedesimazione coi personaggi creati con profondità e dotati di realismo e verità.
    Ambientato in Cornovaglia tra il 1783 e il 1820 ci trasporta in un'Inghilterra appena uscita sconfitta dalla guerra di indipendenza americana. E' un impero in difficoltà coi prezzi che salgono e i poveri sempre più in miseria, mentre in Europa le cose non vanno meglio. Un quadro generale reso perfettamente dallo scrittore, segno di studio profondo, aiutato sicuramente nell'ideazione dell'atmosfera dal fatto di trovarsi, nella realtà, al momento della stesura del testo, appena fuori dalla seconda guerra mondiale. Ogni guerra porta le stesse difficoltà alle nazioni coinvolte, in qualunque epoca.
    Nel romanzo il lettore viene introdotto all'interno della famiglia Poldark, col giovane Ross di ritorno dal conflitto oltreoceano. Personaggio intenso, si rivela signorotto con terre e pochi soldi, capace di grande generosità con affittuari e sottoposti. Deciso, rigido quando serve, ma in grado di andare contro le convenzioni con passione se la causa è giusta. Le sue vicende e quelle dei personaggi che si muovono accanto a lui intrigano, grazie alla profondità della narrazione che ci parla di nobili e ricchi alle prese col vizio del bere, del gioco, mentre il popolo lotta con le miniere di rame che chiudono lasciando le famiglie senza soldi, costrette al bracconaggio per mangiare. Due mondi opposti che coesistono, che hanno la miseria come traguardo finale, un teatro tragico dove Ross si muove cercando la felicità e un'esistenza tranquilla per tutti.
    La lettura è dinamica e coinvolgente. Chi cerca azione sarà accontentato, chi vuole amore non resterà deluso, chi desidera profondità amerà la costruzione dei caratteri di personaggi unici nelle loro particolarità.
    Una saga che conta 12 volumi dei quali Sonzogno propone i primi 5, per il diletto di tutti gli amanti del romanzo storico.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy