Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Scelgo me
di Angela Bianchi

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Curcio - 454 pagine
    Disponibile in formato cartaceo




  • Genere: Romanzi rosa

    Trama:
    Jayla Raylai McCoy è cinica, arrogante ed ermetica ed è l'avvocato societario più richiesto di Boston. Dietro la sua maschera di regina del regno dei ghiacci si cela un passato di perdite e scelte dolorose. L'unica persona in grado di comprenderla e leggerle l'anima è suo fratello Jordan. Un fratello che ha messo in pausa la sua vita solo per rivedere il sorriso sul viso di Jayla e che per lei sarebbe disposto a fare qualunque cosa. Christopher Byron è un uomo gentile, solare e dolce con tutti. Proprietario di una delle società di tecnologia più famose al mondo ha un sogno da realizzare che lo porterà nell'ufficio dell'avvocato più irritante e complicato che abbia mia conosciuto e per lui sarà impossibile non rimanere affascinato dalla bellezza della donna. Jayla e Chris, radicalmente opposti, con il tempo inizieranno a mettere in discussione le loro più ferme convinzioni arrivando a chiedersi se sí può veramente lasciare andare il proprio passato e soprattutto se è giusto tradire se stessi per amore di un'altra persona.

    Recensione:
    Un bel racconto ricco di buoni sentimenti, in grado di coinvolgere il lettore e portarlo a seguire le vite dei protagonisti. Persone che all'apparenza avrebbero tutto (ricchezza, bellezza, fama, carriera) ma l'autrice vuole subito far passare il messaggio che la felicità è altra cosa: quando nella vita si sono affrontati lutti e dolori, si resta segnati da un velo di tristezza interiore che non può essere cancellato dalle soddisfazioni materiali.
    La scrittura è fluida, con descrizioni talmente vivide che le parole lasciano il posto alle immagini e si ha la sensazione di seguire un film. E proprio i film sono una grande passione di Angela Bianchi, infatti i suoi personaggi, nei numerosi dialoghi, si stimolano, si insultano, si punzecchiano, si incoraggiano... tutto a suon di citazioni di pellicole famose.
    L'autrice mostra tutta la sua bravura spostando ad ogni capitolo l'io narrante, consentendo così di notare come ogni evento provoca sensazioni diverse a seconda del protagonista che le vive, con una grande capacità di immedesimazione sia nelle emozioni maschili che femminili.
    In alcuni tratti la storia risulta un po' forzata, improbabile, ma questo non toglie nulla alla piacevolezza del romanzo perché la Bianchi vuole farci vivere un sogno, e ai sogni è sicuramente permesso il distacco dalla realtà quotidiana. Man mano che la narrazione prosegue, il lettore si accorge di scavare nei propri sentimenti e nei dolori vissuti, ritrovandosi a considerare con piacere che, lasciandosi guidare da valori sani e dall'amore per la vita e per gli altri, alla fine il bene trionfa sempre sul male. Ma non è un romanzo stucchevole e mieloso, e non manca qualche colpo di scena in grado di rimette tutto in discussione, di conseguenza anche il finale non è come lo si potrebbe immaginare quando i tasselli iniziano a comporsi.
    Se amate il genere rosa, questo è sicuramente un libro da leggere, di quelli che si fatica a lasciare fino a quando non si arriva in fondo alla storia, riflettendo su quante nostre scelte siano state guidate solo dagli eventi. A volte, invece, pur pagandone un prezzo alto, bisognerebbe scegliere solo per sé stessi (proprio come dal titolo del libro) senza lasciarsi condizionare dalle attese altrui.
    (Norberto Loricati)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy