Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Titanic.
Storia, leggende e superstizioni sul tragico primo e ultimo viaggio del gigante dei mari

di Claudio Bossi

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: De Vecchi - 288 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Informazione

    Trama:
    Nella notte fra il 14 e il 15 aprile 1912, al suo viaggio inaugurale, il transatlantico Titanic colò a picco dopo la collisione contro un iceberg al largo delle coste di Terranova. Oltre 1500 persone morirono, poco più di 700 si salvarono in una delle tragiche storie del mare che più di altre continua a destare interrogativi e a coinvolgere il pubblico. Questo libro narra la storia della nave, del suo equipaggio, dei suoi passeggeri in un affresco dettagliato e fa luce su molti aspetti di una vicenda il cui interesse non è mai stato completamente sopito.

    Recensione:
    "Lo spirito del Titanic indugia ancora oggi come un'ossessione nella nostra coscienza collettiva."
    La tragedia divenne storia.
    Nel 1912 il Titanic scomparve in fondo al mare e con lui i tanti "perché", che ancora oggi affascinano e fanno discutere.
    Film, libri, documentari e molto altro, in tutti questi anni, ci hanno fatto innamorare sempre più del naufragio più tragico del Novecento.
    Il Titanic fu un simbolo della società di quel tempo. Rappresentava il cambiamento. Per molti voleva essere il viaggio per il futuro.
    Ma un suono spaventoso, in una notte senza luna, ruppe quel sogno.
    L'autore in questo libro ci fa viaggiare sul Titanic, con delle descrizioni tecniche, perfette, ma anche ricche di emozioni.
    "Nel teatro della morte, coraggio e terrore divennero protagonisti"
    Alternando documentazioni, aneddoti, curiosità, l'autore ci descrive con semplicità il Titanic nella sua maestosità, ma contemporaneamente ci mostra le sue fragilità, che ci hanno portato a non dimenticare quella tragica notte.
    Claudio Bossi, giornalista e scrittore, da sempre interessato "all'inaffondabile" Titanic, grazie a una scrittura tecnica, ma ricca di tratti tipici del romanzo, trasporta verso una lettura appassionante, riuscendo a far vivere la drammaticità di quella terribile notte.
    "Il suono più spaventoso che giungeva al nostro orecchio era il grido di centinaia di persone che lottavano nell'acqua ghiacciata, con la speranza di essere salvati; grido che non ebbe risposta."
    (Barbara Galimberti)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy