Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Una famiglia colpevole
di Barbara Taylor Sissel

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 333 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Thriller

    Trama:
    E' il peggior incubo di ogni genitore. Una telefonata nel cuore della notte sveglia Sandy: suo figlio Jordan è stato coinvolto in un incidente stradale. La sua auto si è schiantata contro un albero in una strada di campagna. A bordo c'erano anche un'amica e il cugino di Jordan, Travis. Adesso tutti e tre lottano tra la vita e la morte. L'intera famiglia è messa a dura prova. Jenna, la madre di Travis, accusa Jordan - e sua madre Sandy - di aver provocato l'incidente. Mentre i ragazzi sono ancora incoscienti in ospedale, la tensione tra i loro genitori esplode. Antichi rancori e risentimenti, messi a tacere per lunghi anni, tornano a bruciare, alimentando i pettegolezzi in tutta la città. Poco alla volta, intanto, i dettagli dell'incidente cominciano a emergere... Per affrontare il dolore e la verità, è necessario che la famiglia rimanga unita. Ma è possibile dimenticare il passato?

    Recensione:
    "Una famiglia colpevole" è il terzo libro dell'autrice Barbara Taylor Sissel.
    Un thriller ricco di suspence e scioccanti rivelazioni che si susseguono capitolo dopo capitolo, rendendo impossibile alla noia farsi largo fra queste pagine. Preciso ed evidente è il lavoro svolto dalla scrittrice nel rendere profondo e completo ogni singolo personaggio: pensieri, azioni, dubbi e paure sono messi completamente a nudo da un'attenta elaborazione del carattere di ognuno di loro. Ciò li rende estremamente vividi e reali all'occhio del lettore, che grazie a questo riesce ad immergersi all'interno della trama, così tanto che durante la lettura si è portati a domandarsi: "E se fosse accaduto a me? Alla mia famiglia? Come avrei reagito a tutto ciò?" Domande che portano ad un lavoro interiore e ad un'indagine delle nostre azioni in simili situazioni.
    Nel susseguirsi dei capitoli si viene letteralmente catapultati in un vera e propria visione mostruosa, di ciò che potrebbe accadere se da un giorno all'altro tutti i nostri segreti e i peggiori scenari immaginati dalla nostra mente, venissero d'improvviso resi pubblici e reali da una serie di fatti totalmente incontrollabili, ma assolutamente concreti e possibili.
    Quando non ti rimangono più scelte giuste, al di là dei semplici torti, quando qualsiasi cosa tu faccia sembra portarti all'errore, come poter rimediare quando coloro che hai davanti non sono chi dicono di essere?
    "Una famiglia copevole" è un libro che commuove e fa riflettere oltre ad essere una lettuara appagante ed affascinante.
    Brillante il modo in cui la Sissel dà importanza alla capacità dell'essere umano di risollevarsi sempre e comunque nonostante le tragedie che accadono, donando speranza alla sua storia, nonostante parli di un dramma.
    Con un finale a sorpresa dove tutto sembrava ormai perduto, l'autrice riesce a concludere questa avventura in un modo completamente inatteso e, cosa più importante, arrivando al cuore di chi leggerà la sua opera, grazie ad un evidente desiderio di condividere con i lettori una storia ricca sotto tutti i punti di vista.
    Nient'altro da aggiungere, se non, leggetelo.
    (Tecla Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy