Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Viaggi irregolari
di Claudia Muscolino

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: NeP edizioni - 216 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Noir

    Trama:
    Romina Dughini è una giovane donna che coltiva il sogno di diventare una grande fotografa, ma eredita un'agenzia investigativa e un passato tragico che cela più di un mistero. In una cittadina di provincia che somiglia a migliaia di altre, la ragazza si costruisce un'esistenza opaca e una corazza che la fa sentire protetta dalle emozioni: ma un giorno d'estate riceve un incarico inaspettato che la porterà a scoprire sia la verità sulla sua famiglia che sulla parte più nascosta e intima del suo animo. Romina percorrerà viaggi irregolari verso una nuova se stessa e il lettore affronterà con lei itinerari difficili, camminando dentro un frammento della storia di una famiglia e del nostro paese.

    Recensione:
    Un noir, un racconto di vita, questo è "Viaggi irregolari".
    Un titolo che incuriosisce, particolare, ma che si sposa perfettamente con la trama e la struttura del romanzo.
    Romina, la protagonista, è costretta a spostarsi molte volte, per seguire un caso affidato alla sua agenzia di investigazioni. Viaggi in treno, pedinamenti, partenze e ritorni dettati dal caso, dagli spostamenti "irregolari" dell'uomo che deve spiare.
    Una racconto che si segue piacevolmente, che parte quasi dalla fine, per tornare all'inizio, interrompendosi poi di colpo in uno stacco temporale che sorprende il lettore, ormai catturato dalla narrazione, per un doveroso salto nel passato che svela retroscena importanti per capire l'intero contesto. Riprende poi il filo principale, che si gusta in tutta la sua profondità grazie alla consapevolezza acquisita. L'autrice sorprenderà ancora narrando il finale per poi fare un piccolo salto all'indietro e un ultimo passo avanti.
    Stacchi perfettamente studiati, ben sincronizzati, che non tolgono nulla, anzi arricchiscono, ci portano nel particolare universo di Romina, nel suo scostarsi dal mondo con diffidenza per via delle tristi esperienze vissute da bambina con la morte dei genitori. Far luce sui segreti e le ombre della propria famiglia, aiuterà la protagonista a perdonarsi, accettando l'amore e la protezione di chi gli è accanto da sempre. Un percorso il suo non privo di ostacoli, che la porterà a confrontarsi con il fenomeno dell'usura, con la spietatezza di individui senza scrupoli che uccidono senza pietà, minacciando lei e i suoi cari, ferendola nell'intimo pur di perseguire i loro avidi ed aridi scopi.
    "Viaggi irregolari", appassionante e misterioso, regala ore di lettura con un'indagine proposta in modo incalzante dove non mancano sentimenti e quel pizzico di esoterismo, di velo oltre la realtà, che aumenta il fascino dell'intero libro.
    Espresso con un linguaggio corretto, fluido ed emozionante, attira l'attenzione dalle prime pagine accompagnando con un ottimo ritmo ad un finale che ci parla di rinnovamento, di cambiamento, pur mantenendo un piede nella sospensione, nell'ambiguità di un non detto, che il lettore potrà riempire come meglio crede.
    Un romanzo da scoprire, un piacere da leggere e consigliare.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy