Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Atollo Parahiso
di Matteo Marchisio

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Youcanprint - 114 pagine
    Formati disponibili: ebook




  • Genere: Avventura

    Trama:
    Rieke era convito di aver trovato la felicitÓ. Ma quando per l'ennesima volta si trova costretto ad abbandonare ogni cosa, il peso della responsabilitÓ verso la sua famiglia lo costringe a riparare nell'odiata Francia. Sembra giunto il momento in cui le scelte del passato presentano il conto. In quel 1992 la vita gli offre la possibilitÓ di riscatto pi¨ lontana da ogni suo piano. Che sia il momento di abbracciare il proprio destino?

    Recensione:
    Un passo avanti nella storia, tra cambiamenti personali e nuove situazioni, ci fa trovare una coppia di personaggi di Marchisio giÓ amata e protagonista di numerose avventure: Rieke e Katie, normali cittadini al servizio del proprio paese, mercenari che spesso si sono trovati in situazioni difficili, dove il pericolo di morte era reale e fin troppo vicino.
    In "Atollo Parahiso" ci troviamo agli inizi degli anni '90, e la situazione in Africa, sempre pi¨ instabile e turbolenta, ha visto la caduta della Rodesia in favore dello Zimbabwe. Questo ha permesso all'autore di spostare la sua coppia di eroi prima in Etiopia e poi, apolidi e costretti alla fuga, in Francia.
    Nuovi sviluppi hanno modificato la situazione tra Rieke e la compagna, ormai moglie e madre della loro figlioletta. Adesso c'Ŕ una famiglia, ma i guai arrivano subito.
    La scrittura veloce di Marchisio, fluida e vibrante di azione e vita, non manca di incantarci anche in questa opera, che esplora nella trama le difficoltÓ dei profughi, di chi Ŕ costretto, anche sotto minaccia, a lasciare una terra che sente sua e che ama, per nazioni distanti, diverse, e un futuro quanto mai incerto. Rieke e Katie sono bianchi, cosa che aiuta da una parte, ma che non li salva dalla diffidenza degli abitanti nelle nazioni ospiti, dove integrarsi diventa proibitivo, se nemmeno si riesce ad ottenere dei documenti regolari.
    E' l'apartheid, con gli sconvolgimenti che ha portato con la sua caduta, a dare fondamento e impulso alla storia. L'autore ci porta in un modo capovolto, dove chi comandava Ŕ in fuga e sotto processo, nella migliore delle ipotesi, morto nella peggiore. I personaggi che ritroviamo, o scopriamo per la prima volta, vorrebbero solo vivere tranquilli, ma devono combattere per la propria salvezza e non solo: reclutati senza avere realmente una possibilitÓ di scelta, devono salvare altre persone, per portarle in un'isola dove ricominciare un nuovo paradiso.
    Ben descritte le scene di azione, che appaiono chiare agli occhi del lettore, anche se le situazioni si fanno concitate. Non mancano la violenza e la crudezza tipica dei combattimenti dove c'Ŕ la vita di mezzo, ma non superano mai la linea della tolleranza e della correttezza, per quanto essa sia possibile in determinate circostanze.
    La narrazione mantiene un buon ritmo, priva di tempi morti, ha tutto il necessario per interessare ed avvincere, condensata in un libro breve, ma intenso.
    Consigliato agli amanti dell'azione e dell'avventura, "Atollo Parahiso" entra di diritto in una saga dove gli imprevisti e le sorprese sono all'ordine del giorno.
    (Tatiana Vanini)

    Dello stesso autore:
    La fine dei padroni
    Nowaland
    Sezione NKZ-68
    Raggruppamento Spada



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro consigliato

    Il libro consigliato

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy