Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


La fine dei padroni
di Matteo Marchisio

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Youcanprint - 89 pagine
    Formati disponibili: ebook




  • Genere: Avventura

    Trama:
    Ogni giorno in Rodesia è una sfida per la sopravvivenza. Rieke Hatefield si trova davanti alla scelta più difficile della sua vita: aiutare ancora il governo o rifugiarsi lontano dalla guerra, felice e ricco. Il mondo intorno a lui sta cambiando troppo velocemente perché la differenza tra amici e nemici sia chiara. A peggiorare le cose si aggiunge l'ennesima crisi: cosa potrebbe succedere se lo sportivo più famoso di tutta la Rodesia fosse svanito dalla sua villa?

    Recensione:
    Tornano le avventure di Rieke e Kate e insieme a loro veniamo nuovamente catapultati in Africa, in Rodesia, sul finire degli anni '70.
    Dimenticatevi il continente nero romantico dei tour nella savana, perché Marchisio ama l'azione, la suspense ed il pericolo, la tranquillità per i suoi personaggi come per il lettore dura poche pagine, poi si agisce in nome del paese o, come in questo caso, per salvare un uomo che è stato rapito.
    La scrittura scorre fluida ed accattivante, per un trama breve che regala una lettura snella, ma intensa. Scarno di orpelli ed inutili tempi morti, il romanzo regala adrenalina e accurate descrizioni dei corpi militari, delle armi e degli equipaggiamenti utilizzati, per non parlare degli scontri narrati con chiarezza e ritmo.
    L'Africa, sotto una calma apparente, nasconde un sangue in ebollizione, sempre pronto a sgorgare, versato con violenza. Onnipresente nelle storie dell'autore è la dominazione dei pochi bianchi sulla preponderante, quanto schiacciata, ma mai doma, popolazione autoctona. La gestione politica, le comunità ribelli, le piantagioni governate col pugno di ferro dai padroni. Un quadro complesso che, seguendo le pagine della storia, entra nell'animo di chi legge permettendo di interiorizzarlo e farlo proprio.
    Per chi conoscesse già la produzione di Marchisio con Rieke come protagonista, sarà un piacere incontrare i personaggi storici e seguire con interesse l'introduzione di nuove figure. Tutti affascinanti per caratteristiche uniche, ben tratteggiati, suscitano reazioni e sentimenti contrastanti come la simpatia o il dubbio, la fiducia o il sospetto, rendendosi gradevoli anche a coloro che dovessero accostarsi per la prima volta alla saga.
    Una missione di recupero che da subito appare raffazzonata e sottovalutata da chi decide, metterà in difficoltà Rieke e compagni, avvincendo e calamitando l'attenzione. Non mancano le sorprese, i capovolgimenti, tutti uniti in una trama che fonda le sue radici su chi comanda e chi sopporta, sulle sofferenze di una dominazione imposta e mai accettata. Scene di violenza potrebbero dar fastidio agli animi più delicati, ma la guerra, anzi la guerriglia, è una faccenda sporca dove ci sono vittime e carnefici. Neri e bianchi, ebrei e nazisti. Marchisio tocca argomenti forti in modo incisivo, permettendoci di riflettere e meditare.
    "La fine dei padroni", azione ed adrenalina per un libro breve che dice tanto.
    (Tatiana Vanini)

    Dello stesso autore:
    Atollo Parahiso
    Nowaland
    Sezione NKZ-68
    Raggruppamento Spada



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy