Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Inquisizione Michelangelo
di Matteo Strukul

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 384 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzo storico

    Trama:
    Roma, autunno 1542. All'età di 68 anni, Michelangelo è richiamato ai suoi doveri: deve completare la tomba di Giulio II, opera ambiziosa ma rinviata per quasi quarant'anni. Guidobaldo II, erede dei Della Rovere, non accetterà altre scuse da parte dell'artista. Ma Michelangelo si trova nel mirino dell'Inquisizione: la sua amicizia con la bellissima Vittoria Colonna non è passata inosservata. Anzi, il cardinale Gian Pietro Carafa, a capo del Sant'Uffizio, ha ordinato di far seguire la donna, con lo scopo di individuare il covo degli Spirituali, la setta eretica capeggiata da Reginald Pole, che propugna il ritorno alla purezza evangelica e alla semplicità della vita in una città in cui la vendita delle indulgenze è all'ordine del giorno. Proprio la Roma divorata dal vizio e violata dai Lanzichenecchi sarà il teatro crudele e magnifico in cui si intrecceranno le vite di Malasorte, giovane ladra incaricata di riferire sugli Spirituali, del capitano Corsini, capo dei birri della città, di Vittoria Colonna, marchesa di Pescara, e di Michelangelo Buonarroti, tra i più grandi geni del tempo. Tormentato dai committenti, braccato dagli inquisitori, il più grande artista della cristianità concepirà la versione finale della tomba di Giulio II in un modo che potrebbe addirittura condannarlo al rogo...

    Recensione:
    Strukul ci regala un nuovo romanzo storico, ricco ed avvincente, incentrato sulla figura di Michelangelo. Con la sua scrittura chiara e fluida capace di evocare visioni nette con descrizioni precise ed evocative, trasporta il lettore nel tempo narrato, in quella Roma pregna di arte e dissolutezza, di bellezza e nefandezza, splendida dama che nasconde un animo turbolento e a volte letale.
    Il grande artista, in quest'opera che si fregia di portarne il nome, viene rivelato con tutta la potenza del genio, preda del fuoco dell'arte alla quale ha dedicato la sua intera esistenza. Forte, ardito, appassionato, facile all'ira, Strukul fa emergere nel suo scritto l'anima dell'uomo, capace di amore, di gentilezza, un personaggio in grado di scorgere il divino in terra, di fornire con le sue opere un ponte, un tramite tra l'uomo e Dio.
    Una trama che si sviluppa nel periodo turbolento della rivolta luterana, che vede la Chiesa affrontare il pericolo di uno scisma. Da una parte i prelati votati al potere, al denaro e al vizio, dall'altro chi cerca di tornare ad una fede semplice, più aderente al cristianesimo delle origini, dove il dialogo con la divinità sia diretto e non più mediato dal Vaticano corrotto.
    Michelangelo, protagonista indimenticato e indimenticabile, si troverà ad affrontare il cardinale Carafa capo del Sant'Uffizio per difendere le sue idee e i suoi affetti. Personaggi storici di spessore riportati in vita con maestria si uniscono a personaggi di fantasia unici ed affascinanti, per rendere questo romanzo accattivante e pregno di azione, fede e sentimento.
    Inquisizione Michelangelo è un libro coraggioso, per i temi trattati e per il protagonista scelto. Un'opera che rivela ancora una volta le capacità letterarie dell'autore.
    Consigliato a tutti gli amanti del genere storico e delle opere di Michelangelo, per conoscerlo oltre la sua arte, con tutta la sua complessità e genialità.
    (Tatiana Vanini)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy