Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Lasciarsi andare
di Marco Martinelli



Casa Editrice: Eracle - 128 pagine
Disponibile in formato cartaceo




Genere: Narrativa

Trama:
Trama dalle diverse sfumature narrative, al fine di creare un connubio perfetto con il lettore. Cambiamenti di rotta durante il cammino della vita; in un tempo breve, ma intenso, si intrecciano in modo quasi misterioso nell’ordine prefissato dall’universo.

Recensione:
"Lasciarsi andare" è un breve romanzo introspettivo che scava a fondo nell'animo dei suoi personaggi.
Al centro della trama, motore che dà spinta allo scritto, c'è la storia tra Sirio e Stella, due nomi che non paiono scelti a caso: Sirio, infatti, è il nome di una stella. Connubio tra due esistenze che sembrano predestinate ad essere unite.
La struttura del romanzo è caratterizzata da scene spezzate che risultano consequenziali, istantanee che insieme costituiscono un quadro comprensibile di situazioni.
Un linguaggio che si fregia di parole e termini forbiti, oltre ad altre più quotidiane, eleva una scrittura che suona spesso come la declamazione di una poesia scritta in prosa.
I capitoli sono composti da parti narrate e parti discorsive tra i personaggi, dove spesso si inserisce, come elemento originale, la voce del narratore onnisciente che si affianca al lettore e giudica i gesti, svela le intenzioni, smaschera i reali sentimenti ed esorta a porre in atto cambiamenti. Una voce sopra le parti che non disdegna di elargire sentenze, dimostrandosi ugualmente severa verso tutte le figure che coronano il romanzo.
Sirio risulta il primo protagonista di questa storia complessa e articolata. Ossessionato da Stella è impossibilitato a dimenticarla, ad andare avanti dopo la rottura del loro rapporto. A volte risulta piagnucoloso, altre è testardo, imperioso e violento. I personaggi femminili, Stella inclusa, risultano essere più deboli caratterialmente. La professione più antica del mondo viene spesso svolta da queste donne che usano il corpo per sedurre, più dell'intelletto per emergere.
Il legame tra Sirio e Stella si svolge tra vicissitudini ed eventi dall'esito incerto, dando una lettura che, per la struttura stessa dell'opera, deve seguire un ritmo più lento e riflessivo.
"Lasciarsi andare" non è un romanzo d'evasione. Indicato sopratutto agli esploratori dell'animo umano che lo troveranno di sicuro interesse e conturbante fascino.
(Tatiana Vanini)



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro della settimana

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy