Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


The Dragonfly (Saga Fiori Rossi Vol.1)
di Alexandra Castles

  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Amazon Media - 325 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Fantascienza

    Trama:
    Los Angeles 2029
    La popolazione mondiale è stata decimata dalla siccità e dal "Fiore Rosso", un nuovo ceppo virale con sintomi simili alla febbre emorragica. Alaska ha visto da vicino quelle escrescenze dai bordi frastagliati simili a fiori, li ha seppelliti in giardino assieme ai corpi consumati dei suoi genitori e di sua sorella Lucy. Circondata solo da morte e senza cibo, parte alla ricerca di suo fratello Eric, l'unica persona che le è rimasta.
    In un viaggio pieno di incognite conoscerà per la prima volta l'amicizia, l'amore, ma anche l'egoismo di uomini disposti a tutto. Dalla piaga del virus sorge un male altrettanto letale: Alaska rimane intrappolata in un mondo dove conta soltanto la legge del più forte. Riuscirà a salvare se stessa e le persone che le sono entrate nel cuore?
    La libellula è il simbolo che la protagonista ha scelto di farsi tatuare sulla pelle, un segno di coraggio e libertà.
    In una lotta feroce e spietata per la vita, Alaska deve fare anche i conti con l'attrazione che prova per il tenente Alex Grant: un sentimento travolgente più potente delle paure e delle responsabilità che ci portiamo appresso.
    Crescere è doloroso ma necessario per sopravvivere in un mondo ostile e insidioso, e Alaska lo dovrà imparare in fretta.

    Recensione:
    Ambientato in uno scenario post apocalittico dove la siccità regna sovrana in tutto il mondo, gli incendi divampano, diventando indomabili e rendendo l'aria in quei posti irrespirabile, l'acqua è un bene sempre più raro e prezioso e i pochi superstiti iniziano una lotta spietata per la sopravvivenza. Non mancano gli sciacalli senza scrupoli, gente losca disposta anche a uccidere pur di salvaguardare solamente la propria vita calpestando il prossimo. Alcuni paesi entrano in guerra per accaparrarsi le ultime risorse primarie e un epidemia letale, chiamata "fiore rosso", spazza via il resto dell'umanità, lasciando in vita solo il 5% della popolazione mondiale. Una malattia che non lascia scampo, miete le sue vittime fra atroci sofferenze e lascia su di loro escrescenze simili a rossi fiori vermiglio dai bordi frastagliati, da qui il nome "fiore rosso".
    Qualcuno si scoprirà esserne immune, come i quattro giovani protagonisti che, sopravvissuti alla malattia e ai disagi, incrociano le loro strade e uniscono le forze affrontando mille pericoli.
    La diciassettenne Alaska, l'intraprendente Ines e i due militari in congedo Sam e Alex, formano un gruppo affiatato, cresce fra loro una solida amicizia e solidarietà. Qualcosa di più profondo e passionale coinvolgerà Alex e Alaska, ma lui ha un segreto che non vuole rivelare e che gli impedisce di approfondire la sua sempre più crescente attrazione per la giovane donna, ragione per cui inizialmente cerca di respingerla commettendo così un errore che quasi le sarà fatale.
    La storia scorre fluida, le ambientazioni sono ben descritte e dettagliate, non manca la giusta suspance che mantiene vivo l'interesse del lettore sino alla fine. Un bel mix di avventura e amore, con l'aggiunta di un alone di mistero: il dubbio che la malattia sia forse opera dell'uomo e l'intenzione che i protagonisti hanno di venire a capo dell'intera faccenda affrontando così pericoli mortali, rischiando le loro vite l'uno per l'altra, cadendo e rialzandosi.
    La narrazione viene raccontata in prima persona da Alaska, per lasciare posto ogni tanto ai pensieri di Alex, dando modo così di confrontare i rispettivi e diversi pareri e approfondendo la conoscenza dei due personaggi più importanti. Le storie personali di ognuno e l'introduzione di alcune new entry che allarga il gruppo verso la fine, arricchisce il tutto, lasciando domande in sospeso che a tempo debito avranno sicuramente le dovute risposte nel secondo capitolo di questa serie: "Angeli neri" serie fiori rossi vol.2.
    Per concludere: ho trovato questo romanzo di fantascienza davvero avvincente, una lettura entusiasmante e ricca di colpi di scena. Consigliatissimo per gli amanti del genere.
    (Silvia Garioni)

    Della stessa autrice:
    Angeli Neri



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy