Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.





Genere: Thriller

Trama:
Nella grande casa spenta in cima alla collina, vive sempre sola una bambina... Si chiama Eva, ha dieci anni, e con lei ci sono soltanto una governante e una ragazza finlandese au pair, Maja Salo. Dei genitori nessuna traccia. E' proprio Maja a cercare disperatamente l'aiuto di Pietro Gerber, il miglior ipnotista di Firenze, l'addormentatore di bambini. Da qualche tempo Eva non è più davvero sola. Con lei c'è un amichetto immaginario, senza nome e senza volto. E a causa di questa presenza, forse Eva è in pericolo. Ma la reputazione di Pietro Gerber è in rovina e, per certi versi, lo è lui stesso. Confuso e incerto sul proprio destino, Pietro accetta, pur con mille riserve, di confrontarsi con Eva. O meglio, con il suo amico immaginario. E' in quel momento che si spalanca una porta invisibile davanti a lui. La voce del bambino perduto che parla attraverso Eva, quando lei è sotto ipnosi, non gli è sconosciuta. E, soprattutto, quella voce conosce Pietro. Conosce il suo passato, e sembra possedere una verità rimasta celata troppo a lungo su qualcosa che è avvenuto in una calda estate di quando lui era un bambino.
Perché a undici anni Pietro Gerber è morto.
E il misterioso fatto accaduto dopo la sua morte ancora lo tormenta.

Recensione:
Torna Pietro Gerber, l'addormentatore di bambini, e si riparte da dove eravamo rimasti con "La casa senza ricordi".
Prende di pancia questa serie, forse perché tra i personaggi ci sono sempre dei bambini, vittime in modi diversi dell'oscurità degli adulti. Proprio per questo forse, ci sono lettori che, appassionati, la seguono e altri, che proprio non riescono ad accostarsi a questa storia.
La scrittura di Carrisi corre intensa, con descrizioni vivide, che trascinano nella trama e rendono tutto reale attorno a noi. I dialoghi sono ritmati, incalzanti le sorprese e pressanti le domande, i misteri che chiedono risposta.
I personaggi, carismatici e inquieti, sono figure difficili da centrare, perché indossano le mille maschere dei segreti, delle paure e delle colpe inconfessate, ma in questo nuovo capitolo è tempo di fare i conti col passato intimo di Pietro e di alcuni membri della sua famiglia.
Il protagonista stesso è reduce del disastro professionale del romanzo precedente, e la perdita della credibilità si riflette sul suo stato d'animo e fisico. E' in declino, si sta perdendo e allora forse un nuovo caso, fuori dagli schemi, fuori dallo studio, potrà essere l'inizio del riscatto oppure l'ultimo peso che lo trascinerà a fondo.
Carrisi in questo romanzo alterna presente a passato, per raccontare la storia di due bambini perduti. Uno non si può più salvare, ma la verità può aiutare ciò che resta della sua famiglia; per l'altra c'è una speranza, ma è difficile.
In maniera dinamica e urgente, Carrisi indaga gli effetti della suggestione e del coinvolgimento emotivo, le domande infinite sulla possibilità di una vita dopo la morte, fino ad addentrarsi nelle dominazioni mentali delle sette, di chi ha il controllo e manipola gli altri per fini, spesso, meramente economici. Oltre a ciò i riflettori si accendono sulle scomparse di minori, situazioni terribili, tragiche, che lasciano in un limbo di dubbi, sensi di colpa e teorie sempre diverse. Ci si vorrebbe abbandonare al lutto, per ripartire, ma la minima scintilla di speranza tiene fermi nella disperazione.
"La casa delle luci" è un thriller teso e profondo, al quale non si può rimanere indifferenti, nel bene e nel male.
Ci invita a tenere aperti gli occhi, a non soffocare mai la ragione e ci dice che, a volte, le risposte sono più vicine di quanto pensiamo, più semplici, anche se non meno dolorose.
La lettura procede veloce, ad un certo punto quasi doverosa. Otteniamo delle risposte e anche nuova linfa per un seguito, perché per Pietro Gerber le domande non sono finite e quindi nemmeno la sua storia.
Coinvolgente, commovente, forte.
(Tatiana Vanini)

Dello stesso autore:
La casa senza ricordi
La casa delle voci
Il gioco del suggeritore
L'uomo del labirinto



POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





Il libro consigliato

Il libro consigliato

Iscriviti alla Newsletter...

newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

Iscriviti qui!

Cerchi un libro?

Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



Norme sulla privacy