Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Uomini di mare
di Vanessa Foti

  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Pubblicazione indipendente - 147 pagine
    Formati disponibili: cartaceo e ebook




  • Genere: Avventura

    Trama:
    Uomini di mare narra le vicende di un temibile pirata. Rispettato dalla sua ciurma e temuto da molti, il suo carisma lo ha reso una leggenda. Una storia d'amore, intrighi e passioni che toccherà i vostri cuori.

    Recensione:
    Se pensate che questo sia un romanzo di pirati classico, vi state sbagliando.
    "Uomini di mare", delle narrazioni canoniche del genere ha ben poco.
    Manca la descrizione accurata della nave, dei venti, delle vele, manca l'anima e il cuore della letteratura che per mare si svolge.
    "Uomini di mare" è un lungo racconto avventuroso/romantico, in stile corsaro.
    I nomi dei personaggi sono bislacchi e strampalati, quasi una parodia. La parte narrativa non è molto sviluppata, al contrario dei dialoghi che sono predominanti e danno un ritmo sostenuto e veloce alla lettura. La scrittura è particolare: accanto alle male parole, agli atti violenti e alle azioni di combattimento, ai sorrisi di sbieco si accompagna la dolcezza dei sentimenti che nascono, crescono e danno frutto, senza mai cadere nella sdolcinatezza, perché sempre di sordidi pirati si narra. In alcune parti trovano spazio parole scritte in stampatello maiuscolo, che i social ci hanno abituato ad associare ad espressioni urlate, e gli "ah, ah" delle risate. Stilisticamente, essendo questo uno scritto di narrativa, sarebbe consigliabile evitarle, esistono altri metodi per far intendere al lettore cosa si vuole trasmettere, e farlo nel modo corretto è un bel veicolo per sottolineare la differenza tra social, chat e letteratura. Il linguaggio dei giovani va bene fino ad un certo punto, le regole dei libri sono diverse e devono essere rispettate.
    Il titolo rispecchia la trama: ci sono degli uomini, ma pure le donne, c'è il mare, un tesoro, rivalità, amore.
    La storia procede col vento in poppa, forse troppo. Ci sono delle parti che dovrebbero prendere più tempo e meritare un'esposizione più lunga, come il recupero del tesoro: descritto come momento pericoloso, missione impossibile, eppure quasi liquidato come intermezzo marginale.
    A sorpresa, poi, un salto temporale in avanti e una situazione diversa. Il racconto si fa saga famigliare, coi figli a prendere il posto dei padri, mentre cercano notizie sulle proprie origini. L'autrice mette in campo sorprese e rivelazioni, che sono interessanti, possono dare pathos e profondità, ma di nuovo la brevità e la sintesi lasciano un po' di amarezza.
    I personaggi sono divisi nettamente: uomini duri, rissosi, complicati, a volte proprio incomprensibili caratterialmente, e donne dolci, innamorate, temerarie ed impavide quando l'occasione lo richiede, leali anche verso chi non merita. Nei cuori di quegli amati che al loro cospetto possono apparire indegni, riescono ad aprire una breccia, dove far penetrare delicatezza e buoni sentimenti. Sono comunque figure, tutte, che si riescono ad apprezzare alla fine, quando ci si abitua alla struttura narrativa, e le intenzioni di chi scrive filtrano verso il lettore. L'inciampo è che alcuni potrebbero essere portati ad abbandonare prima, non trovando quello che si ci si può aspettare in un più classico romanzo marinaro.
    Se pensando a opere di mare avete in mente Patrick O'Brian, questa lettura non fa per voi. Se cercate un po' di svago in un'avventura semplice, tra azione e romanticismo, potete trovare qui qualcosa di diverso e forse piacevole.
    Alla fine si scoprono bei disegni che illustrano i personaggi, fornendogli un corpo e un volto, e un racconto extra, però slegato dalla storia principale.
    "Uomini di mare", più adatto ad un pubblico giovane e "veloce", da letture mordi e fuggi, che a naviganti di lungo corso.
    (Tatiana Vanini)

    Della stessa autrice:
    Fuoco a Roma: Maui



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro consigliato

    Il libro consigliato

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy