Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Molto amore per nulla
di Anna Premoli

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 320 pagine
    Formati disponibili: cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzi rosa

    Trama:
    Viola Brunello ne ha abbastanza degli uomini. Soprattutto di quelli che pensano di poter sfruttare la sua brillante intelligenza per i propri scopi. Avvocato d'affari e con uno studio avviato da poco, Viola non vuole perdere tempo a inseguire sogni romantici che in fondo al cuore ritiene del tutto irrealizzabili. Preferisce concentrarsi sulle sfide lavorative e sulla sua famosa "lista", quella che ha compilato in una serata dall'elevato tasso alcolico. Sebbene l'idea sia nata per caso, ben presto Viola si lascia entusiasmare dall'idea di eliminare tutti i punti della sua "bucket list": è così che decide di buttarsi in avventure che non pensava potessero proprio fare per lei… Una cosa è certa: le sfide filerebbero più lisce se Lorenzo Vailati, uno dei partner di una società che le ha da poco affidato un incarico, non avesse scoperto a sua volta il contenuto della lista e non ne fosse rimasto intrigato. Perché Viola ne ha abbastanza degli uomini. Di tutti, ma soprattutto di quelli come Lorenzo.

    Recensione:
    Anna Premoli torna a deliziarci con un'altra splendida commedia romantica che va incontro alle aspettative dei suoi lettori già affezionati.
    Viola Brunello è un avvocato di successo sulla soglia dei quarant'anni, è una donna tenace e sicura di sé nel suo ambiente lavorativo, specie nel suo studio privato situato in centro a Milano, che ha fondato con orgoglio e tanto impegno. A testa alta e sguardo fiero, difficilmente si lascia intimorire da qualcuno, ma in amore e nella vita privata è tutt'altra questione. Uscita da una relazione dolorosa che le ha calpestato l'autostima, ha chiuso il suo cuore ad altre possibili relazioni.
    Lorenzo Vailati è comproprietario con due cari amici di una società che si rivolge proprio allo studio di Viola per commissionarle l'incarico di aiutarli a rilevare la quota di una grande azienda vitivinicola.
    In quell'ufficio legale di Milano, gli occhi verdi di Lorenzo incontrano per la prima volta la figura di una donna fuori dal comune e con una lingua tagliente.
    Lorenzo rimane spiazzato da tanta caparbietà e soprattutto dall'assenza di interesse personale nei suoi confronti, lui che è così oggettivamente bello e seducente, abituato costantemente che le donne gli cadano ai piedi.
    Il carattere dei protagonisti è molto ben delineato e di certo non mancano di importanza i personaggi secondari come gli amici. Niente viene tralasciato o lasciato al caso.
    La storia viene raccontata abilmente a capitoli alternati tra Viola e Lorenzo, in una narrazione al tempo presente che ci permette, attraverso i loro pensieri, di conoscerli a fondo facendoci affezionare a entrambi in egual modo.
    Da una parte vediamo Viola con le sue insicurezze estetiche e decisamente intenzionata a non calare lo scudo che si è creata attorno al cuore, specialmente per uno come Lorenzo che le sembra "troppo" per lei che si sente inadeguata e bruttina. Dall'altra parte assistiamo alla crescita interiore di un uomo che mai ha avuto modo di apprezzare altro in una donna se non l'aspetto esteriore. Qualcosa si smuove dentro ad entrambi e una strana complicità scatta inaspettatamente fra loro.
    Una giostra di sentimenti trasporta il lettore dentro quelle pagine e ci mostra come può essere speciale e prezioso incontrare qualcuno che riesca a scorgere sin dentro all'anima, al dì là dell'aspetto fisico, accettando e amando pregi e difetti. Questo è ciò che faranno Viola e Lorenzo, anche se impiegheranno un po' di tempo a capire e ammettere ciò che provano l'uno per l'altra. Sarà per loro una strada tutta in salita disseminata di ostacoli ma anche di momenti speciali, e non mancheranno di far ridere il lettore con i loro costanti e esilaranti battibecchi amorosi.
    Ottime le descrizioni degli ambienti che ci portano inizialmente dalla caotica Milano a luoghi più rustici e agricoli come la Valpolicella nel veronese, zona rinomata per i suoi vini pregiati, per finire poi in giro per il mondo verso mete lontane che Viola sognava da molto tempo.
    Impossibile in tutto questo non nominare la "bucket list" di Viola, ovvero la lista delle cose che vorrebbe fare e che non ha mai osato in tutta la sua vita, perché troppo sfrontate e pazze, ma sarà proprio quel foglio di carta che avvicinerà lei e Lorenzo e che li aiuterà nell'ardua impresa di innamorarsi come mai gli era accaduto.
    Amanti delle commedie romantiche non fatevi scappare questa perla firmata Anna Premoli che, si vocifera, presto sarà anche sul grande schermo.
    Non potendo che augurare tanta fortuna alla storia di Viola e Lorenzo, nel frattempo immergetevi fra le sue pagine.
    (Silvia Garioni)



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro consigliato

    Il libro consigliato

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy