Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Il monastero delle nebbie
di Pierpaolo Brunoldi e Antonio Santoro

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Newton Compton - 329 pagine
    Disponibile in formato cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzo storico

    Trama:
    1217. Burgos. Castiglia del nord. Il corpo straziato di una monaca viene trovato nel chiostro del monastero di Las Huelgas. Del delitto è accusata Fleur d'Annecy, una ragazza dall'oscuro passato, rifugiatasi lì con il figlio Ruggero. Il francescano Bonaventura da Iseo, noto alchimista, è chiamato dalla badessa a fare luce sull'accaduto. Se Fleur sostiene che l'assassino è un uomo misterioso, avvolto in un mantello rosso fuoco, Magnus, il terribile monaco inquisitore, è di tutt'altro avviso: è la ragazza, che ha evocato un demone nel monastero, la colpevole. Bonaventura inizia la sua lotta contro il tempo per salvare dal rogo Fleur e mettere al sicuro il figlio, mentre le mura di Las Huelgas cominciano a tingersi del sangue di chi conosce i suoi mille segreti... Riuscirà l'alchimista a scoprire chi si cela dietro la mano dell'assassino, prima che la vendetta dell'inquisitore si abbatta anche su di lui?

    Recensione:
    Un convento di monache avvolto nelle nebbie autunnali che coprono e celano, esattamente come il mistero che avvolge le suddette mura, che causa morti e il silenzio di chi non deve parlare. "Il monastero delle nebbie" si rivela thriller storico dalle cupe atmosfere e dalla trama avvincente e perfetta.
    Gli autori ci regalano una nuova avventura del frate dal passato di guerriero Bonaventura e della sua protetta, la donna con il dono delle visioni, Fleur.
    Una scrittura che sussurra al lettore imprigionandolo nella malia di sangue della narrazione, scorrevole, carezzevole, foriera di presagi nefasti e uccisioni che terrorizzano perché incomprensibili.
    Pagina dopo pagina si susseguono le sorprese, in questo thriller che non lascia riposo e dove oltre a difendersi dalla lama di chi si nasconde tra le nebbie e le colonne dei porticati, ci si deve guardare da chi vuole una soluzione semplice, veloce, tirando in ballo il maligno e i suoi demoni. Non ci vuole molto perché l'ombra dell'inquisizione si stagli su Fleur, e Bonaventura ha poco tempo per trovare il colpevole e salvare così la donna e suo figlio.
    Bugie, omissioni e difficoltà troverà il frate sulla sua strada, perché c'è un turpe segreto da proteggere, qualcosa che non deve assolutamente venire alla luce.
    Un ritmo serrato, incalzante, che riprende anche quando sembra tutto finito, quando la verità sembra ormai a portata di mano.
    Personaggi ben caratterizzati ci accompagnano in una lettura che mai smette di interessare, permettendoci di indagare l'animo umano e da quali desideri viene mosso. La voglia di libertà, l'onnipresente avidità e la follia esoterica di chi vuole vedere il mondo bruciare, danno fondamento a questa straordinaria storia che ci introduce in quella dimensione parallela di comunità racchiusa tra le mura di un monastero, dove respirano esistenze slegate dalla vita materiale, ma che in essa comunque crescono.
    Un finale ricco di azione dà le ultime risposte, svelando l'impensabile.
    Sicuramente altre avventure attendono Bonaventura e Fleur, personaggi che vivono in bilico tra gli insegnamenti di Francesco d'Assisi e la predestinazione di una profezia.
    "Il monastero delle nebbie", un thriller storico imperdibile.
    (Tatiana Vanini)

    Dello stesso autore:
    La fortezza del castigo



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro della settimana

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy