Logo Libri e Recensioni

Iscriviti alla Newsletter per ricevere GRATIS i nostri aggiornamenti.


Later
di Stephen King
Traduzione a cura di: Luca Briasco

  • Acquista questo libro su laFeltrinelli.it
  • Acquista questo libro su Ibs.it
  • Acquista questo libro su Mondadoristore.it
  • Acquista questo libro su Libraccio.it
  • Acquista questo libro su Amazon.it

    Casa Editrice: Sperling & Kupfer - 304 pagine
    Formati disponibili: cartaceo e ebook




  • Genere: Romanzo gotico

    Trama:
    Solo i morti non hanno segreti. Jamie Conklin ha proprio l'aria di un bambino del tutto normale, ma ci sono due cose che lo rendono invece molto speciale: è figlio di una madre single, Tia, che di mestiere fa l'agente letterario, e soprattutto ha un dono soprannaturale. Un dono che la mamma gli impone di tenere segreto, perché gli altri non capirebbero. Un dono che lui non ha chiesto e che il più delle volte non avrebbe voluto. Ma questo lo scoprirà solo molto tempo dopo. Perché la prima volta che decide di usarlo è ancora troppo piccolo per discernere, e lo fa per consolare un amico. E quando poi è costretto a usarlo lo fa per aiutare la mamma, lo fa per amore. Finché arriva quella dannata volta, in cui tutto cambia, e lui è già un ragazzino, che non crede più alle favole. Jamie intuisce già, o forse ne è addirittura consapevole, che bene e male non sono due entità distinte, che alla luce si accompagnano sempre le tenebre. Eppure sceglie, sceglie la verità e la salvezza. Ma verità e salvezza, scoprirà tempo dopo, hanno un prezzo. Altissimo. "Later" è una nuova variazione King sul tema del bene e del male, un romanzo - come sempre - pieno di emozione e tenerezza nei confronti dell'infanzia e della perdita dell'innocenza, ma anche una riflessione matura sulla nostra possibilità di scegliere. Con un tocco di affettuosa ironia nei confronti dell'operoso mondo che ruota attorno a un grande autore.

    Recensione:
    Nuovo viaggio nel mondo del Re, lo scrittore bardo capace di incantare con le sue parole ed incatenare alle pagine. "Later" è un romanzo gotico con piccole virate nell'horror che aumentano la suspense, danno il brivido, ma non sono mai repulsive o respingenti.
    Ambientato in un tempo vicino a noi, sebbene la bella immagine di copertina richiami alle opere degli anni '70, ancora una volta vede protagonista un ragazzino, come capita in moltissimi dei testi di King. Jamie è particolare, vede le persone morte e può parlare con loro. Una partenza non certo originale, di bambini che vedono i fantasmi sono pieni i romanzi e anche i film, eppure l'autore ci mette quel guizzo in più che solo lui possiede, capace di trasformare l'ordinario quotidiano in una narrazione spettacolare, con lo strano e il non spiegabile che si infiltrano nella trama, fino a rendere ogni romanzo imperdibile e godibile.
    La scrittura è fluida, snella, famigliare. Scritto in prima persona dallo stesso protagonista diventato adulto, è da subito un'assicurazione che, qualunque cosa dovrà accadere nei capitoli, ci sarà un lieto fine. Una specie di patto col lettore che rende questo romanzo fruibile anche dai lettori più giovani, che non ne verranno spaventati, ma intrigati e condotti in una lunga fiaba moderna sul tema del bene e del male.
    Nel romanzo c'è anche un cenno alle favole più famose in versione integrale e senza censura. Via lo zucchero e la dolcezza messa da chi le ha offerte al grande pubblico, sono moniti, veri e propri esempi sulla durezza della vita, per insegnare che c'è il buono come il cattivo, le azioni giuste come quelle sbagliate e che, a volte, anche i personaggi principali, che immaginiamo eroi senza macchia e senza paura, fanno cose non esattamente edificanti, più vicine alla realtà, più oneste.
    "Later" è una lettura piena di ritmo, avvincente, dove ogni tanto la narrazione si sospende per permettere al narratore di rivolgersi direttamente a chi legge, in un colloquio diretto ed amichevole. Si sta bene in compagnia di Jamie e di sua madre, i capovolgimenti nella loro esistenza si seguono con partecipazione, quasi fossero i nostri. Le avventure coi morti si leggono avidamente e, se da una parte hanno una componente da thriller, sono momenti di diversa intensità emozionale. C'è la sorpresa, ma anche un dolce languore, una commozione e una tristezza per una vita finita, per una assenza che, ancora per un po', è presenza invisibile ai più. Sempre più distaccati, gli spiriti tentano di confortare, di tornare a casa, oppure per ciò che hanno fatto di male si vantano o si vergognano.
    Romanzo di formazione, "Later" è la storia di come gli incanti dell'infanzia arrivino a fare i conti con la corruzione e la cattiveria dell'uomo, che spesso agisce per tornaconto personale o perché infliggere dolore agli altri è qualcosa che lo gratifica, senza un vero motivo, solo per il gusto e la possibilità di farlo. Durante il percorso di crescita si trovano affinità ed aiuti insospettabili, come i torti che si subiscono da chi meno te lo aspetti. E' una storia di affetti profondi e legami forti, ma anche un'incitazione ad essere coraggiosi, ad affrontare il male a testa alta, anche se fa paura, perché chiudendo gli occhi non scompare, dobbiamo combattere e sottometterlo.
    Jamie imparerà molto negli anni che passeranno tra le pagine, e noi con lui. All'inizio si scusa per una parola che ripeterà spesso nel libro: dopo. Alla fine sono io a chiedermi se, a tutta la vicenda, ci sarà un dopo, perché qualcosa è rimasto in sospeso.
    Quindi, Jamie, spero proprio di incontrarti di nuovo. Nel frattempo sta in campana e ricordati: non fischiare... altrimenti arriva...
    (Tatiana Vanini)

    Citazioni da questo libro:
    C'è sempre un dopo, adesso lo so. Almeno finché non moriamo.

    Solo i morti non hanno segreti.

    Se siamo dotati di libero arbitrio, allora anche il male può invadere la nostra vita solo dietro invito.

    Dello stesso autore:
    L'istituto
    Se scorre il sangue
    The outsider
    Revival
    Insomnia
    Cell
    Il gioco di Gerald



    POTREBBE INTERESSARTI ANCHE





    Il libro consigliato

    Il libro consigliato

    Iscriviti alla Newsletter...

    newsletter ...per ricevere ogni settimana le ultime novità dal nostro sito.

    Iscriviti qui!

    Cerchi un libro?

    Inserisci il titolo, parte del titolo o il nome dell'autore:



    Norme sulla privacy